annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Epipedobates Tricolor

Comprimi
X
Comprimi

  • Epipedobates Tricolor

    Epipedobates Tricolor


    Habitat & Provenienza

    E.tricolor vive in Ecuador sulle Ande ad una altitudine tra i 600 e i 2.000 MT sul livello del mare.



    Descrizione

    Con i suoi 2,5 cm di lunghezza si può considerare una fra le più piccole della specie. Solitamente di colore rosso scuro o rosso mattonato inframmezzato da tre strisce più chiare che percorrono tutta la schiena partendo dalla punta del muso fino alle zampe posteriori.. Vi sono diverse variazioni spesso influenzate dalla larghezza delle bande verticali.




    Allevamento in terrario

    E’ forse la più raccomandata specie per i principianti ma , ha comunque esigenze fondamentali da non trascurare.
    Un terrario di 60x60x50 cm può ospitare 5/6 esemplari ,la temperatura ideale è di 25°C ma , possono anche sopportare temperature più alte smettendo però di riprodursi .
    ll terrario può ospitare diverse specii di piante tra cui spatifilium e bromelie , alcuni tronchi e fogli secche contribuiscono a creare ripari e nascondigli , immancabile una piccola bacinella d’acqua o un piccolo laghetto.
    La dieta ideale è composta da drosofile, piccoli grilli e tarme della farina.




    Riproduzione

    Forse è la specie più prolifica di tutto il genere Dendrobatidae , una coppia può generare dalle 15 alle 40 uova per deposizione. Il maschio produce un trillo melodioso molto intenso e malgrado le sue dimensioni a un volume alto. Tutte le mattine al albeggiare inizia a delimitare il suo territorio e se l’umidità del terrario è tra l’ottanta e il cento per cento attira la femmina nel luogo di deposizione.
    Personalmente ho notato che superfici lisce e pulite come le foglie delle piante sono preferite come luoghi di deposizioni anche se poco protette ed esposte. Subito dopo essere state deposte le uova vengono fertilizzate dal maschio che poi continua a sorvegliarle per mantenerle umide e proteggerle da eventuali predatori.
    Dopo 10/14 giorni i girini rompono la loro membrana gelatinosa ed escono dall’uovo , in natura il maschio carica i girini sulla schiena e li deposita in una pozza d’acqua . In cattività i girini si possono allevare artificialmente in gruppi visto che non sono aggressivi , cibo per pesci tropicali più alghe liofilizzate come la spirulina garantiscono ottime percentuali di crescita e metamorfosi.
    Le rane neo metamorfosate vanno spostate in un piccolo terrario con del muschio che garantisce un alto mantenimento d’umidità e vanno nutrite con collemboli , micro grilli e drosofile.





    Curiosità

    Per rendere l’idea dell’alta prolificità di queste rane basti pensare che ogni singola femmina può deporre in tre mesi 140 uova e, se le condizioni di temperatura e umidità lo consentono può continuare a deporre per tutto l’anno arrivando a generare fino a 600 uova.
      L'invio di commenti è disabilitato.

    Tag Articolo

    Comprimi

    Ultimi articoli

    Comprimi

    • Litoria caerulea
      bonzai
      Litoria caerulea

      CLASSIFICAZIONE

      le raganelle del genere litoria fanno parte delle Pelodryadinae,una sottofamiglia che fa parte della ben più estesa famiglia delle Hylidae.

      DISTRIBUZIONE

      Nord ed est Australia, isole Torres Straits, Nuova Guinea, Nuova Zelanda dove è stata introdotta.

      SESSO

      Può essere difficile individuare il sesso di questa raganella, particolarmente negli animali giovani.
      Potrete distinguere i maschi...
      25-03-2016, 08:29
    • Kaloula pulchra
      bonzai
      Kaloula pulchra - scheda d' allevamento
      Kaloula pulchra

      Scheda e foto di Marco D'amato *Tuatara*


      Classificazione:
      Ordine anuri,famiglia Microlidi.

      Distribuzione:
      Sud est Asiatico,India,alcune zone della Cina,Singapore,Thailandia.

      Descrizione:
      Questa rana è caratterizzata da una testa e muso piccolo in rapporto alla corporatura decisamente tondeggiante e corpulenta,ha un aspetto un po' bizzarro e buffo,le zampe sono piccole
      ...
      25-03-2016, 08:28
    • Dendrobates tinctorius
      bonzai
      Dendrobates tinctorius

      Descrizione

      D. tinctorius è tra le specie più grosse , robuste e colorate, mediamente misurano dai 34mm ai 50mm ma a volte raggiungono i 60mm. Le colorazioni sono molto variabili ma si possono classificare 5 colorazioni principali: cobalto , brazilian, bianca, nera e gialla.Il maschio è più piccolo della femmina e ha l’ estremità delle dita delle zampe anteriori più sviluppate.





      Provenienza & habitat...
      25-03-2016, 08:28
    • Dendrobates auratus
      bonzai
      Dendrobates auratus


      Habitat & Provenienza

      D. auratus vive in America Centrale dal confine sud del Nicaragua, in Costa Rica e a Panama fino al confine con la Colombia.
      L’habitat dove vivono è molto vario normalmente si tratta del sottobosco della foresta pluviale in prossimità di zone d’acqua ma, proliferano anche in ambienti colonizzati dall’uomo come ad esempio le immense piantagioni di cocco della zona.. L’altitudine più popolata è quella a livello del...
      25-03-2016, 08:28
    • Dendrobates leucomelas
      bonzai
      Dendrobates leucomelas


      Habitat & Provenienza

      Questi splendidi dendrobatidi si possono vedere in Guyana e in alcune zone del Venezuela e del Brasile, passano la maggior parte del tempo nascoste nello strato di fogliame della foresta. L Habitat in natura è la foresta pluviale umida in zone molto piovose ad un’altitudine che va dai 50 agli 800 MT s.l.m.
      Leucomelas sembra essere l’unico dendrobates conosciuto che va in estivazione durante la stagione secca....
      25-03-2016, 08:27
    • Dendrobates azureus
      bonzai
      Dendrobates Azureus


      Habitat & Provenienza

      D. Azureus sono originarie del Suriname al confine con il Brasile in una zona chiamata Sipaliwini Savana , il territorio e formato da isole di foresta pluviale in una zona di savana ad una altitudine di 300/400 MT di altitudine. La temperatura media annua è di 20°C la notte e di 27°C durante il giorno , le rane tipicamente sostano a terra ma a volte si spingono sulla volta arborea fino a 5Mt d’altezza.

      ...
      25-03-2016, 08:27
    Sto operando...
    X