annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

sos oca che cova

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • sos oca che cova

    Ciao a tutti. Cercando informazioni sulla cova delle oche sono capitata in questo simpatico forum. L''anno scorso a settembre, poichè ora vivo in una casa con un grande spazio verde, ho acquistato una coppia di oche (maschio e femmina) all'inizio di febbraio l'oca ha iniziato a deporre le uova. Per mia inesperienza ho provato a lasciarle nel nido (oltre 20 uova)ma dopo circa un mese e mezzo, vedendo che l'oca non si decideva a covare ho tolto tutto. Nei primi giorni di aprile l'oca ha ancora deposto 4 uova e da allora non si è più allontanata dal suo nido anzi lo ha reso più confortevole unendo alla paglia anche le sue piume. La osservo e ho notato che durante il giorno gira le uova, avrei voluto procedere alla speratura non l'ho mai fatto ma almeno ci avrei provato) ma Guendalino ...l'0c0 non mi permette di avvicinarmi alle uova. Penso che la cova sia inziata tra il 9 e il 12 aprile. Mi auguro che Adelina non si stanchi di portare a termine questa meravigliosa impresa. Ma da adesso in avanti come devo fare? se nasce l'ochetto come devo comportarmi? Grazie per i Vostri consigli. Ho anche 6 belle gallinone ed un cane corso e anche qualche topastro di campagna che inizio a prendere in simpatia dopo aver dato una occhiata ai vostri originali animali. Lolli

  • #2
    lascai tutto com'è..... le oche non sono buone covatricei... ma di certo sono ottime mamme.... se le ochette usciranno dal nido non dovrai fare nulla..... penseranno a tutto mamma e papà a portarle al pascolo, a insegnargli a nuotare e ad alimentarsi adeguatamente...
    in bocca al lupo.... è davvero abbastanza raro trovare un'oca che covi e porti a termine una schiusa
    ٩(͡๏̯͡๏)۶ Brevices for life.... life for breviceps

    Commenta


    • #3
      In bocca al lupo!!

      Commenta


      • #4
        Ciao, pensavo anch'io di lasciare fa re a madre natura ma alcune persone mi hanno detto che dopo alcune ore dalla nascita del piccolo, dovrei toglierlo e tenerlo in uno scatolone oin una gabbietta addirittura con una leggera fonte di calo re (lampadina accesa) onde evitare che la mamma lo schiacci. Ho letto alcune risposte relative all'alimentazione dei piccoli hai qualche suggerimento in proposito. Questo evento mi emoziona e mi sento mamma di tutti i miei animaletti.....bah sarà l'età?

        Commenta


        • #5
          Ti dico che sei stata molto fortunata
          Martina e Gastone, le mie due oche (razze Romagnola e Tolosa) hanno cominciato a deporre in febbraio, ma mai covato. Alla fine ho messo le uova in incubatrice e sotto due chiocce. Per quanto riguarda la gestione delle ochette, quel che ti hanno detto va bene per i pulcini nati in incubatrice, serve una lampada riscaldante almeno per i primi dieci giorni. Se hanno una mamma e un papà, ci pensano loro a scaldarli, non serve la lampada. Al massimo, se vuoi stare tranquilla, quando le ochette nasceranno puoi spostare mamma, papà e ochette in un locale coperto, se ce l'hai, tipo un fienile, un garage, una rimessa, in modo che i pulcini siano al riparo da acquazzoni primaverili. Tutto qua.
          Se l'oca smette di covare e si stufa, invece, sei nei guai, se hai una chioccia, puoi spostare le uova sotto di lei. Come cibo. le ochette mangiano un normale sfarinato per pulcini, ma SENZA COCCIDIOSTATICO. le oche non sono soggette alla coccidiosi e hanno dei reni meno funzionali di quelli dei pulcini, quindi vai al consorzio agrario e chiedi un mangime per pulcini NON MEDICATO. In più, erba, insalata tritata, ortiche tritate, pane bagnato...in bocca al lupo, le mie dovrebbero nascere entro il 15 maggio e tutte le sere raffreddo le uova, le bagno e non resisto a sperarle per vedere gli embrioni che si muovono

          Simone
          "Io amo gli animali. Da bambino avevo un acquario. Ma, nonostante cambiassi l'acqua ogni giorno, mi morivano tutti i criceti."
          Il Ratman

          Commenta


          • #6
            Grazie per le tue preziose informazioni. Purtroppo gli imprevisti non mancano..... l'altro giorno le oche sono riuscite a crearsi un varco nella rete e sono quindi uscite in un punto del prato dal quale però non hanno potuto più accedere al nido. Ci siamo accorti di questo solo al mattino successivo uscendo di casa per recarci al lavoro. da allora la cova è discontinua e sovente al mio rientro a casa non trovo l'oca al suo posto ma beatamente a spasso con il suo amato! Mannaggia! mancavano davvero pochi giorni......staremo a vedere cosa accade. Grazie ancora. Ciao Lorella

            Commenta


            • #7
              DAvvero le oche non sono grandi covatrici????
              Quinidi le nascite "naturali" sono pochissime?!?!Non avevo mai sentito nulla del genere,da cosa dipende questo fattore?

              Commenta


              • #8
                non l'avrei mai detto nemmeno io....sta di fatto che gli "esperti " non si sono sbagliati. Credo che non avrò la fortuna di vedere nascere i miei attesi ochetti.

                Commenta


                • #9
                  Calma calma! Non generalizziamo... Le oche DOMESTICHE non sono gradi covatrici.

                  La forma selvatica da cui discendono tutte le oche domestiche è un'ottima covatrice e una genitrice esemplare. La selezione operata dall'uomo sulle razze domestiche per ottenere una gran quantità di uova per periodi di tempo prolungati ha interferito con lo svolgersi dell'alternanza ormonale Ossitocina/prolattina che coordina e temporizza il comportamento di cova e accudimento dei pulcini.
                  Mi spiace per le tue ochette, la prossima volta usa una gallina, è più affidabile!
                  Le mie dovrebbero arrivare il 10/11 maggio, ANSIA ANSIA!

                  Simone
                  "Io amo gli animali. Da bambino avevo un acquario. Ma, nonostante cambiassi l'acqua ogni giorno, mi morivano tutti i criceti."
                  Il Ratman

                  Commenta


                  • #10
                    ciao Simone, come sempre le tue informazioni sono precise e chiare. Volevo chiederti ma sino alla schiusa delle uova l'oca o la gallina restano sempre nel nido a covare? non mi rassegno all'idea che "c'eravamo quasi"!!!! Andrei io a covare!!!! Ciao

                    Commenta


                    • #11
                      Sì, più si avvicina la schiusa, più stanno sulle uova, negli ultimi giorni non si alzano quasi per nulla...guardate qui, a proposito

                      Nate le prime due una ieri pomeriggio, l'altra ieri notte. Sono fantastiche. Già imprintatissime su di me, anche se sono ancora in incubatrice. Stasera le sposto sotto la madre artificiale.

                      Simone
                      File allegati
                      "Io amo gli animali. Da bambino avevo un acquario. Ma, nonostante cambiassi l'acqua ogni giorno, mi morivano tutti i criceti."
                      Il Ratman

                      Commenta


                      • #12
                        Belleeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!! Bravo Getulus!!!
                        A te, FALLOMARMOCCHIO, che esasperi le retine col tuo usar "cmq", "nn" et similia, verrai esposto al pubblico ludibrio in adamitico paludamento et punito con millanta vergate!

                        Brutal Murder

                        Amici degli animali di Minitalia-Leolandia TI.MA.COM ONLUS

                        Commenta


                        • #13
                          Vi ringrazio A 24h dalla nascita le ochette sono così! le ho messe a fianco del faunabox con i neonati di quaglia cinese, schiusi quattro giorni fa: i pulcini di galliformi più piccoli del mondo, accanto a loro le ochette sembrano Godzilla !

                          P.S. Ho parecchio da fare in questo periodo, tra ochette, pulcini, quagline, furettini, le deposizioni dei serpi...un delirio primaverile!
                          File allegati
                          "Io amo gli animali. Da bambino avevo un acquario. Ma, nonostante cambiassi l'acqua ogni giorno, mi morivano tutti i criceti."
                          Il Ratman

                          Commenta


                          • #14
                            Ciao Simone, sono capitata per caso su questo sito cercando informazioni sulla cova delle uova ma ormai andare a leggere ogni giorno le novità fa parte delle mie buone azioni quotidiane!!! Grazie per le foto sono bellissime. Non ho l'abitudine di chiaccherare via mail e detesto questa modalità volevo comunque complimentarmi per la tua passione e la tua professionalità e se non sono troppo invadente volevo sapere se per te è un hobby ho se sei uno dei pochi fortunati che riesce a fare lavorando ciò che più gli piace! Ciao e una carezzina alle ochette

                            Commenta


                            • #15
                              Getulus,dopo quanto hai somministrato qualcosa da mangiare?
                              a me è schiusa la prima ochetta stamani,e teoricamente dovrebbe stare in incubatrice fino a domattina,senza cibo,ma la vedo parecchio indaffarata a becchettare qua e la e sono tentato di dargli qualcosa....
                              -''Babbo osa vuol dì esse briaì?"
                              -"Vedi quelle 2 sedie?Quando uno gliè briaò ne vede 4"
                              -''Oh Babbo,ma ce n'è una sola!"

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X