annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

bunocephalus coracoides

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • bunocephalus coracoides

    da una settimana ospito una coppia (si spera...) di questi splendidi pesci.
    ho letto quel che son riuscito a trovare sull'argomento, ma considerando che, a parte qualche pesce rosso in tenera età, questi sono i miei primi pesci mi rivolgo a chi ne sa di più di me in cerca di consigli: qualcuno ha esperienza con questi animali? dritte e/o preoccupazioni particolari?

    per il momento li sto nutrendo con del chironomus congelato, che è la stessa roba che veniva data loro in negozio; personalmente però odio questi cubetti rossi che insozzano l'acqua a una velocità indecente: qualche alternativa più pulita da propormi? ci sono possibilità di abituarli a lombrichi&co che già allevo per i tritoni?

    grassie

  • #2
    update: da ulteriori googlate mi pare di capire che il nome corretto sia Dysichthys coracoideus. immagino si tratti di un recente cambio di nomenclatura, visto che comunque appartiene alla famiglia dei Bunocephalinae.

    Commenta


    • #3
      ciao nau.....io allevo un trio di questi spettacolari pescetti....che cosa ti serve sapere?
      io li tengo a 26 gradi,fondo alto di sabbia fine e alimentazione moto varia:congelato,scaglie,pasticche.....sono animali notturni e non amano essere disturbati.......nella mia vasca viè poi una buona vegetazione e i coinquilini,tra cui caridinia,sono tutti tranquilli e non vengono importunati....se hai bisogno di altre info...

      Commenta


      • #4
        io li tengo a 20°, acqua decantata, cambi parziali dopo i pasti, fondo di sabbia nel quale si nascondono e un po' di vegetazione; loro sembrano ok. se sto facendo cappelle però dimmelo.

        dubbio frequenza pasti: sto dando due pastigliette o mezzo cubetto di chironomus a giorni alterni; in vasca ho solo i due pesci e qualche lumachetta pulitrice. può andare?

        Commenta


        • #5
          Anche io ne ho avuto una coppia in passato, pesci fantastici. Io la temperatura sinceramente la alzerei almeno a 24°C, il cibo mi sembra che vada bene e comunque puoi sicuramente educarli a mangiare pezzi di lombrico o trota, cuore,...
          In ogni caso si tratta di pesci resistentissimi.
          Ciao ciao
          GP

          Commenta


          • #6
            grazie

            Commenta


            • #7
              anch'io alzerei la temperatura....l'impo comunque è farlo lentamente,senza causare shock termici

              Commenta


              • #8
                okkei vedrò di provvedere

                Commenta


                • #9
                  /me si vanta di aver scelto bei pescioli

                  Brava Taruccia, brava!

                  -Tarina-

                  Commenta

                  Sto operando...
                  X