annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Paludario bombine orientalis con pesci

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Paludario bombine orientalis con pesci

    Buonasera a tutti.

    Dopo tanta lettura, spunti qua e la, finalmente mi sono deciso, mi piacerebbe ricreare un paludario in stile foresta pluviale, dove i protagonisti siano delle stupende Bombine orientalis, ma dove vi siano, qualora fosse possibile, anche altre specie sparse qua e la!
    Premetto, lungi da me l idea di un acquario sovraffollato, ma data la disponibilità di spazio ed il fatto che devo ancora comprare /farmi fare su misura il vetro del paludario ,vorrei prenderlo delle dimensioni adatte per fare convivere tra loro le rane con altri animali, magari piccoli pesci da branco.

    Questa è ad oggi solo un idea per il futuro, inizialmente mi concentrerò solo sulle bombine.

    1-A tal proposito chiedo apposite esperienze o consigli a riguardo, visto che ho letto che i guppy potrebbero solo rappresentare un pasto per le bombine !
    2-così a titolo informativo, se optassi hymenochirus per la zona acquatica, sulla terraferma cos altro potrei tenere?

    Ritornando al discorso bombine, mi piacerebbe acquistarne dai 4 ai 6 esemplari, per cui la prima cosa è:
    3- di che dimensioni prendo il paludario? Preferirei abbondare, riservandomi in futuro la possibilità di inserirvi, se possibile, altre specie. Direi che come lunghezza, potrei stare sugli 80-90 cm, mentre profondità e lunghezza non sono problematiche!

    4-Mi piacerebbe sapere inoltre come poter garantire bocche di areazione per il paludario, nel senso che tutti quelli che vedo nei negozi sono costituìti da vetri senza fori. Mi sconsigliate di comprarlo direttamente su internet?

    Come tempi, vorrei prendere ia struttura in questi giorni, riservandomi la possibilità di creare il giusto ambiente in qualche mese, prima di comprare gli esemplari fa inserirvi!

    Direi che come inizio può andare

    Tutti i consigli sono ben accetti!

    Grazie in anticipo

  • #2
    Ecco, la mia idea sarebbe una cosa simil queste due foto! Nei negozi di animali e acquari di genova però non trovo teche simili!
    File allegati

    Commenta


    • #3
      Ciao , 90 cm di lunghezza vanno bene , se riesci io la farei largo 50 cm , sarebbe perfetto per un gruppo di 5 - 6 bombine ..
      Ti dico subito peró che la convivenza con altre specie di anfibi é sconsigliata , potrebbero trasmettersi malattie a vicenda , i pesci peró puoi metterli anche se non penso proprio possano essere predati da questi rospetti .. i guppy , assieme alle gambusie , penso proprio vadano bene .
      Quei terracquari sono stati preparati , non li vendono mica giã belli e pronti
      Con un terracquario delle dimensioni da te indicate potresti comunque ricreare un ambiente simile , basta un po di praticitá e fantasia !

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da lesueurii Visualizza il messaggio
        Ciao , 90 cm di lunghezza vanno bene , se riesci io la farei largo 50 cm , sarebbe perfetto per un gruppo di 5 - 6 bombine ..
        Ti dico subito peró che la convivenza con altre specie di anfibi é sconsigliata , potrebbero trasmettersi malattie a vicenda , i pesci peró puoi metterli anche se non penso proprio possano essere predati da questi rospetti .. i guppy , assieme alle gambusie , penso proprio vadano bene .
        Quei terracquari sono stati preparati , non li vendono mica giã belli e pronti
        Con un terracquario delle dimensioni da te indicate potresti comunque ricreare un ambiente simile , basta un po di praticitá e fantasia !
        Ciao, grazie della risposta!
        Forse mi sono spiegato malenel senso che intendevo non trovo teche simili con riferimento al solo vetro per il resto mi piacerebbe dedicarmi completamente all allestimento in maniera autonoma. A giorni andrò dal vetraio e farò fare la struttura, o quantomeno un preventivo (che voi sappiate, le roy merlin potrebbe andare bene?)

        La mia idea è una struttura di 90 larghezza, 50 circa di profondità e 60 di altezza nella parte dietro, nella parte davanti 40 di altezza, in modo tale che, per la parte sommersa, riesco a fare il fondo e poi tenere 15-20 cm di acqua, mentre dietro, le piante possano crescere anche in altezza! Dite che va bene?

        Pensavo inoltre eh fare rivestire i bordi del vetro nella parte alta con una cornice in legno in modo tale da attaccarci una griglia con dei chiodini! Altrimenti come potrei chiuderla? Per l areazione è sufficiente la parte sopra tutta aperta ricoperta da una griglia?

        Volevo infine chiedere se ce un post o una guida pratica, chiara e in italiano, che descriva passo dopo passo come allestire un paludario, coi materiali, i fondi da comprare ecc!

        Grazie ragazzi!

        Commenta


        • #5
          Ciao a tutti. Alla fine ho comprato il terrario di aquariumline, quello della linea "diversa", con dimensioni 80×40×50h! Ora è il momento di allestirlo. Per la parte acquatica farei meno fondo possibile, in modo da sfruttare al massimo i 14 cm circa di acqua che ci posso mettere!
          1) con cosa fare il fondale della parte marina? Considerate che però mi piacerebbe piantumarlo anche se non eccessivamente, perché poi mi piacerebbe puntare molto sulle piante quelle che fanno le foglie sul livello dell acqua.
          2) un dubbio magari stupido, ma cosa sta sotto la parte emersa? Cioè devo fare uno strato di fondo di 15 cm??
          3) come fare lo "sfondo"?! Mi piacerebbe naturale, sullo scuro come colore, con vari "terrazzamenti" (non so bene il termine da utilizzare), in modo da piantare piante anche un po più in alto con magari poi le foglie che scendono.
          4) mi piacerebbe inserire delle piante carnivore, che restino di dimensioni contenute! Sono compatibili con le bombine?
          5) ultima cosa (per ora ), mi piacerebbe metterci una piccola cascata, in tal senso qualcuno mi spiega nel dettaglio come funzionerebbe e come ci vuole? Magari una piccola cascatella che poi sfoci in un ruscello!
          Mi appunto tutti i vostri consigli di volta in volta, in modo da fare tutto al meglio!

          Grazie a tutti davvero, ogni consiglio ed osservazione è ben accetta!

          Inviato dal mio HUAWEI P7-L10 utilizzando Tapatalk

          Commenta


          • #6
            Ciao allora
            1) non si dice parte marina ma acquatica.comunque puoi metterci qualsiasi ghiaia che puoi comprare in qualsiasi negozio d acquari però prima di inserirla nel terracquario la devi sciacquare più e più volte.come piante a filo d acqua vanno bene le lenticchie.
            2)nella parte emersa puoi mettere dei sassi di medie dimensioni e poi metterci della ghiaia con adagiato sopra del muschio comprabile in qualsiasi negozio di animali esotici.ps:il muschio non deve essere a contatto con l acqua perché diventa marrone e ingiallisce notevolmente l acqua.
            3) lo sfondo lo puoi fare col plourietano espanso. Metti il plourietano e lo modelli quando si è espanso, poi lo ricopri con la colla per piastrelle e ci metti della torba.ti consiglio di non mettere delle piante piantate nello sfondo perché dovrai fare un foro di scolo per le piante e quindi l acqua che gronderÃ* dalle nebulizzazzioni cadrÃ* nella parte acquatica e la sporcherá.per fare dei terrazzamenti puoi usare delle lastre di sughero oppure usare il juwel terrace cliff acquistabile anche se non sempre disponibile in negozi d acquari. Come piante ti consiglio pothos, fittonie prefiribklmente lontane dall acqua e come piante per lo sfondo potresti usare piante epifiti in modo che crescano su tutto lo sfondo in 6/7 mesi(ficus scadens ad esempio).ricordati che le rane per passare dalla terra all acqua devono avere una sorta di ponte perché le bombine non sono grandi arrampicatrici.
            4) le piante carnivore meglio di no anche perché nell area dove vivono le bombine nn ci sono
            5) la cascata costruirla non è facile.dovresti comprare una pompa tipo quella della macchina del caffè 2 tubi uno che ti aspira l acqua dalla zona acquatica e l altro tubo che te la risputa dove vuoi tu.io te la sconsiglio vivamente.se proprio vuoi una cascata ti consiglio quelle della exoterra anche se costicchiano però fanno la loro bella figura.spero di essere stato chiaro e esaustiente.ciao

            Inviato dal mio GT-N8000 utilizzando Tapatalk

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da froggy00 Visualizza il messaggio
              Ciao allora
              1) non si dice parte marina ma acquatica.comunque puoi metterci qualsiasi ghiaia che puoi comprare in qualsiasi negozio d acquari però prima di inserirla nel terracquario la devi sciacquare più e più volte.come piante a filo d acqua vanno bene le lenticchie.
              2)nella parte emersa puoi mettere dei sassi di medie dimensioni e poi metterci della ghiaia con adagiato sopra del muschio comprabile in qualsiasi negozio di animali esotici.ps:il muschio non deve essere a contatto con l acqua perché diventa marrone e ingiallisce notevolmente l acqua.
              3) lo sfondo lo puoi fare col plourietano espanso. Metti il plourietano e lo modelli quando si è espanso, poi lo ricopri con la colla per piastrelle e ci metti della torba.ti consiglio di non mettere delle piante piantate nello sfondo perché dovrai fare un foro di scolo per le piante e quindi l acqua che gronderÃ* dalle nebulizzazzioni cadrÃ* nella parte acquatica e la sporcherá.per fare dei terrazzamenti puoi usare delle lastre di sughero oppure usare il juwel terrace cliff acquistabile anche se non sempre disponibile in negozi d acquari. Come piante ti consiglio pothos, fittonie prefiribklmente lontane dall acqua e come piante per lo sfondo potresti usare piante epifiti in modo che crescano su tutto lo sfondo in 6/7 mesi(ficus scadens ad esempio).ricordati che le rane per passare dalla terra all acqua devono avere una sorta di ponte perché le bombine non sono grandi arrampicatrici.
              4) le piante carnivore meglio di no anche perché nell area dove vivono le bombine nn ci sono
              5) la cascata costruirla non è facile.dovresti comprare una pompa tipo quella della macchina del caffè 2 tubi uno che ti aspira l acqua dalla zona acquatica e l altro tubo che te la risputa dove vuoi tu.io te la sconsiglio vivamente.se proprio vuoi una cascata ti consiglio quelle della exoterra anche se costicchiano però fanno la loro bella figura.spero di essere stato chiaro e esaustiente.ciao

              Inviato dal mio GT-N8000 utilizzando Tapatalk
              grazie mille froggy sei stato chirarissimo è molto gentile.
              Posso chiederti ulteriori chiarimenti?

              1) perfetto per la lemna minor,era proprio la mia idea. Per il resto nella parte acquatica mi piacerebbe mettere il muschio di Java' magari su un tronco con qualche forma particolare. Poi mi sarebbe piaciuto congiungere la parte acquatica a quella emersa con un tronco grosso che parte dalla parte più indietro nel terrario e viene in avanti, scendendo poi in acqua. Le dimensioni della ghiaietta sono rilevanti o indifferenti?
              2) ok ho capito per il muschio (cosa che già ero orientato a mettere). Non ho invece ben capito la cosa del fondale. Cioè in pratica partendo dal vetro che costituisce la base del terrario: come primo strato metto dei pietroni (per così dire) alti dagli 8 ai 12 cm appoggiati direttamente sul vetro? Sopra di essi della ghiaia fine in modo da fare la base un po' più piatta per ciò che costituirà la parte emersa. Tale ghiaia sarà poi ricoperta dal muschio. Ma le piante quelle solo destinate alla parte emersa crescono piantate nella ghiaia o serve torba o altro? L'eventuale ghiaia sul fondo non la dovrò cambiare mai?
              3) ottimo, l'ho visto il juwel terrace, opterò per quello. Ma sopra quello poi cosa devo mettere per farci crescere le piante? Puoi spiegarmi meglio la cosa del foro di scolo? Magari anche dal punto di vista pratico come realizzarlo.
              4) ok
              5) come cascata mi piace quella della exo terra, opterò per la versione small. Vorrei però chiedere, o anche un link, che tipo di pompa devo comprare (Potenza, dimensioni ecc)? Magari un link alla pompa in vendita su amazon sarebbe fantastico!
              6) A proposito di accessori, cosa altro mi serve? Pensavo a riscaldatore e filtro, sono entrambi necessari? Eventualmente non ci sono Pompe con filtri incorporati ? Mi piacerebbe anche fare in modo di mantenere l'acqua ai livelli di temperatura ideali e a abbassare la temperatura d'inverno, in modo tale da tentare, di farle riprodurre, o comunque a farle vivere al meglio. Infine, come lampade ?

              grazie mille, sono tante domande lo so ma post specifici che ti aiutino a partire da zero passo dopo passo ahimè non ne esistono e sinceramente vorrei evitare di commettere errori

              Commenta


              • #8
                1) il muschio di java necessita però un impianto di luci a neon dato che il tuo terrario è di dimensioni medie credo bastino 2 neon anche se io mi trovo benissimo con i led.la ghiaietta deve essere tanto grande da non essere ingerita dalle ranette , quindi più che ghiaietta sono sassolini.
                2)quei pietroni servono ad occupare volume in modo da sprecare meno ghiaia.allora metti i pietroni, li ricopri di ghiaia (sempre non fine) e metti uno strato di muschio sopra questa ghiaia. le puoi piantare nella ghiaia basta che le radici non stanno a contatto diretto con l acqua, a meno che non è il pothos che puo essere piantato anche in acqua.magari la cambi una volta al mese . però se la cambi una volta al mese dovrai comprarti un buon filtro per l acqua che pero non muove l acqua perché è fastidioso per le bombine.
                3) pianti una pianta epifite ai piedi del juwel e cerchi di mettere i rametti della pianta vicino al juwel poi la crescita viene da se .il foro di scolo non ti serve perche è un paludario il tuo.il foro di scolo serve a far scendere da questo l acqua dalle nebulizzazzioni, però in terrari privi d acqua, se tu facessi questo foro perderesti tutta l acqua in 1 o 2 minuti.non ha assolutamente senso farlo.
                5) nella cascata exoterra la pompa è compresa.
                6)il filtro se non vuoi cambiare l acqua 1 volta ogni 4 giorni è indispensabile, va bene qualsiasi filtro basta che non smuovi troppo l acqua. Li trovi in negozi d acquari tra i 15 e 60/70 euro.io ti consiglio di comprarne uno sui 35 perché con questi low cost ho riscontrato qualche problemino.per le temperature sono perfette quelle di casa , non ti consiglio ne di raffreddare ne di riscaldare perché le temperature di casa sono ottimali e i raffreddatori sono carissimi.se vuoi farle riprodurre l inverno le devi fare brumare le rane ovvero le devi mettere a una temperatura tra i 3 e i 10 gradi in un terrario solo terricolo con una piccola bacinella d acqua, poi superato l inverno con queste temperature le dovrai spostare in un terrario praticamente solo acquatico con una zona emersa minima e dovrai costruire una camera della pioggia che crei il periodo delle pioggie, e a quel punto si accoppieranno.in questo terrario che stai facendo ovviamente non puoi fare tutto ciò quindi prendi due scatole di ikea e ti crei queste due teche, poi a riproduzione fatta i girini li metti in un acquarietto e le rane le rimetterai inquesto terrario che stai costruendo ora.come lampade vanno bene due neon.


                Inviato dal mio GT-N8000 utilizzando Tapatalk

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da froggy00
                  1) il muschio di java necessita però un impianto di luci a neon dato che il tuo terrario è di dimensioni medie credo bastino 2 neon anche se io mi trovo benissimo con i led.la ghiaietta deve essere tanto grande da non essere ingerita dalle ranette , quindi più che ghiaietta sono sassolini.
                  2)quei pietroni servono ad occupare volume in modo da sprecare meno ghiaia.allora metti i pietroni, li ricopri di ghiaia (sempre non fine) e metti uno strato di muschio sopra questa ghiaia. le puoi piantare nella ghiaia basta che le radici non stanno a contatto diretto con l acqua, a meno che non è il pothos che puo essere piantato anche in acqua.magari la cambi una volta al mese . però se la cambi una volta al mese dovrai comprarti un buon filtro per l acqua che pero non muove l acqua perché è fastidioso per le bombine.
                  3) pianti una pianta epifite ai piedi del juwel e cerchi di mettere i rametti della pianta vicino al juwel poi la crescita viene da se .il foro di scolo non ti serve perche è un paludario il tuo.il foro di scolo serve a far scendere da questo l acqua dalle nebulizzazzioni, però in terrari privi d acqua, se tu facessi questo foro perderesti tutta l acqua in 1 o 2 minuti.non ha assolutamente senso farlo.
                  5) nella cascata exoterra la pompa è compresa.
                  6)il filtro se non vuoi cambiare l acqua 1 volta ogni 4 giorni è indispensabile, va bene qualsiasi filtro basta che non smuovi troppo l acqua. Li trovi in negozi d acquari tra i 15 e 60/70 euro.io ti consiglio di comprarne uno sui 35 perché con questi low cost ho riscontrato qualche problemino.per le temperature sono perfette quelle di casa , non ti consiglio ne di raffreddare ne di riscaldare perché le temperature di casa sono ottimali e i raffreddatori sono carissimi.se vuoi farle riprodurre l inverno le devi fare brumare le rane ovvero le devi mettere a una temperatura tra i 3 e i 10 gradi in un terrario solo terricolo con una piccola bacinella d acqua, poi superato l inverno con queste temperature le dovrai spostare in un terrario praticamente solo acquatico con una zona emersa minima e dovrai costruire una camera della pioggia che crei il periodo delle pioggie, e a quel punto si accoppieranno.in questo terrario che stai facendo ovviamente non puoi fare tutto ciò quindi prendi due scatole di ikea e ti crei queste due teche, poi a riproduzione fatta i girini li metti in un acquarietto e le rane le rimetterai inquesto terrario che stai costruendo ora.come lampade vanno bene due neon.


                  Inviato dal mio GT-N8000 utilizzando Tapatalk
                  Froggy, grazie davvero perche mi hai chiarito mille dubbi che fino a ieri davvero non avrei saputo risolvere!! Tra le pietrone ed il vetro se mai metto uno strato di plastica in modo da evitare di rovinarlo. In pratica la parte acquatica non sarebbe nettamente separata dalla parte emersa (ad es ho letto di separarla con appositi strati di plexiglas, che vorrei evitare per rendere il tutto piu naturale).

                  Ottimo e chiaro tutto.
                  Quindi riassumendo: comprero la cascata da te indicata comprensiva di pompa; comprero un filtro per acquari sui 35 euro ed i due neon.

                  Per la parte acquatica:
                  comprero il muschio di java da mettere direttamente sulla ghiaia e sul tronco sottomarino che vorrei comprare, e la lemna minor a livello di superficie. Sul fondo collochero anche il filtro che camufferó col muschio e ci sara il tubetto per prendere acqua per la cascata.

                  Parte emersa
                  con pietroni piu ghiaia devo arrivare sopra il livello della superficie dellacqua in modo tale che il muschio appoggiato sulla ghiaia non tocchi lacqua. Oltre al muschio metterò altre piante sulla ghiaia e magari dei rampicanti sul terrazzamento che prendero della juwel. In un angolo posizionero la cascata e lacqua che da li esce forma un ruscello tra la ghiaia fino a ritornare in acqua!

                  Il progetto e questo, non ci dovrebbero essere errori teoricamente?

                  Ho ancora dubbi riguardo allo sfondo, non sono sicuro di riuscire ad usare il poliuretano. Si puo per caso fare in fibra di cocco? Poi a livello di manutenzione invece come mi devo comportare? Muschi e fondale non dovro toccarli piu?

                  Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

                  Commenta


                  • #10
                    Il muschio di java per la parte emersa può stare a contatto con l acqua, mi ero confuso perché credevo volevi usare quello secco che vendono nei negozi di terrari.io il filtro non lo coprirei perché rischi che si inceppi per colpa del muschio.lo so che un filtro è antiestetico però stai sicuro che non ti da problemi.quella cosa che vuoi fare con la cascata non la puoi fare perché la cascata ha una riserva d acqua propria.rischi di fare dei danni alla pompa con la ghiaia. La cascata posizionala nella zona emersa.fidati che verrÃ* un paludario stile foresta tropicale molto bello .il fondale non va toccato.il muschio se lo tocchi non ti cresce perché gli devi dare il tempo di mettere le "radici".per lo sfondo meglio usare della torba perché la fibra di cocco tende a sfaldarsi di più.

                    Inviato dal mio GT-I8160 utilizzando Tapatalk

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da froggy00
                      Il muschio di java per la parte emersa può stare a contatto con l acqua, mi ero confuso perché credevo volevi usare quello secco che vendono nei negozi di terrari.io il filtro non lo coprirei perché rischi che si inceppi per colpa del muschio.lo so che un filtro è antiestetico però stai sicuro che non ti da problemi.quella cosa che vuoi fare con la cascata non la puoi fare perché la cascata ha una riserva d acqua propria.rischi di fare dei danni alla pompa con la ghiaia. La cascata posizionala nella zona emersa.fidati che verrÃ* un paludario stile foresta tropicale molto bello .il fondale non va toccato.il muschio se lo tocchi non ti cresce perché gli devi dare il tempo di mettere le "radici".per lo sfondo meglio usare della torba perché la fibra di cocco tende a sfaldarsi di più.

                      Inviato dal mio GT-I8160 utilizzando Tapatalk
                      Ma sia la fibra di cocco sia la torba andrebbero "attaccati" sopra il poliuretano? Mi puoi eventualmente segnalare marche apposite per poliuretano e colla perche non vorrei comprare prodotti nocivi! Ok una volta comprata la cascata credo che riusciro a capire della sua acqua propria perche ora non mi e proprio chiarissima la cosa. In pratica la cascata va totalmente nella parte emersa ed il suo tubetto finisce in una specie di piscinetta apposita!

                      In realta per il muschio intendevo il muschio di java per la parte acquaatica e poi un altro muschio per quella emersa ma se quello di java puo stare in entrambe anvora meglio

                      Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

                      Commenta


                      • #12
                        Quello di java puo stare nella parte emersa ma lo devi nebulizzare 2/3 volte al giorno.solo la torba devi mettere sullo sfondo , la fibra di cocco tende a sfaldarsi di piu.il plourietano non è tossico mentre la colla per piastrelle devi prendere quella atossica marche non ne conosco comunque puoi chiedere al commesso del negozio.

                        Inviato dal mio GT-N8000 utilizzando Tapatalk

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da froggy00
                          Quello di java puo stare nella parte emersa ma lo devi nebulizzare 2/3 volte al giorno.solo la torba devi mettere sullo sfondo , la fibra di cocco tende a sfaldarsi di piu.il plourietano non è tossico mentre la colla per piastrelle devi prendere quella atossica marche non ne conosco comunque puoi chiedere al commesso del negozio.

                          Inviato dal mio GT-N8000 utilizzando Tapatalk
                          Scusami ma non ho capito poliuretano e torba o solo torba?


                          Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

                          Commenta


                          • #14
                            O mamma mia ma sai cosa è il plourietano? È una schiuma che diventa solida. Allora devi mettere la schiuma , aspetti che si espande e diventa solida poi metti la colla per piastrelle che serve a far attaccare la torba sulllo sfondo in plourietano e poi metti la torba.ok??!?!?!?!

                            Inviato dal mio GT-I8160 utilizzando Tapatalk

                            Commenta


                            • #15
                              Froggy non sei obbligato a rispondere se non te ne va ...
                              Se un neofita chiede forse é perché vuole delucidazioni in merito , non credi ?

                              Commenta


                              ZooBio.It
                              Sto operando...
                              X