annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Terrario per pumilio

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Terrario per pumilio

    Oggi finalmente ho terminato il primo di 3 terrari, sarà dedicato alle pumilio Bastmentos 8) .
    A differenza degli altri è molto sviluppato in altezza 40X40X60 ed è destinato a ospitare 3 esemplari di P.Bastimentos, l'idea è quello di tenerlo meno umido ,come substrato ho usato corteccia di pino qualche chiazza di muschio e uno strato di foglie di quercia.
    Ho anche messo dei semi di sapucaja che sono tipici della foresta pluviale più piccoli di noci di cocco (io ho scelto la misura piccola di10/12cm di diametro con una apertura di 4cm ,in natura spesso all'interno si accumala dell'acqua piovana e quindi le dendro le usano per l'allevamento dei girini.
    Al più presto posterò delle foto .

  • #2
    Sicuro che la corteccia di pino vada bene? non emette terpeni che potrebbero infastidire le rane? Se hai già sperimentato questo fondo con Dendrobates allora vai tranquillo, sennò occhio...
    Ciao
    Ema

    Commenta


    • #3
      Si, il problema è questo...le resine di conifere sono irritanti sia per la pelle che per le vie respiaratorie...ma se sono all'asciutto non dovrebbero creare grosse controindicazioni...

      Commenta


      • #4
        Una volta ho trovato un saccho con odore un popiù forte di resina ma non mi ha dato problemi per il resto la uso da circa 15 anni le dendro stanno bene e si riproducono alla grande,vi dirò di più, foglie di quercia del parco del ticino (non ci penso neanche a sterilizzarle ),muschio della val t.... (genuino mai posto nessun problema),già forse sono un appassionato vecchio stile ma a volte penso che ci si faccia troppe lucubrazioni.....meditate....

        Commenta


        • #5
          Sì, se le rane sono sane e in carne difficilmente si ammalano, dopotutto la maggior parte degli Anuri è una specie di batteria antibiotica quindi...
          Per i Dendrobates in effetti non mi farei troppi problemi, però per altre specie occorre stare attenti alla pelle... Per esempio alcune specie africane soffrono di dermatiti se allevati sulla torba...
          Ciao
          Ema

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Franco
            Una volta ho trovato un saccho con odore un popiù forte di resina ma non mi ha dato problemi per il resto la uso da circa 15 anni le dendro stanno bene e si riproducono alla grande,vi dirò di più, foglie di quercia del parco del ticino (non ci penso neanche a sterilizzarle ),muschio della val t.... (genuino mai posto nessun problema),già forse sono un appassionato vecchio stile ma a volte penso che ci si faccia troppe lucubrazioni.....meditate....


            sono d'accordo con franco, bisogna essere un po' elestici...


            ciaooo

            ps le pumilio non credo che camminino tanto, preferiscono saltare da una foglia all'altra.... CREDO!

            Commenta


            • #7
              sono curioso di vederli!!!!!
              appena torni vengo a trovarti
              Quando arrivano le piccolette?????
              Io ho portato a casa dal perù i gusci delle noci del Brasile (era così che le chiamavano) e li uso come raccolta d'acqua per le rane !!!!

              Commenta

              Sto operando...
              X