annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Terrario dendro allestimento

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Terrario dendro allestimento

    Ciao a tutti! Vi mostro il terrario che, se verrà come si deve, pensavo di occupare con degli epidobates (anthonyi). Come vi sembra l'impostazione iniziale? Ovviamente nelle cortecce e per terra sono da piazzare bromelie e piante di vario tipo.
    https://s12.postimg.org/tw4uh1lnx/14...914_210833.png

  • #2
    Oro...visto che è così grande il terrario io verrei ''avanti'' con altri rami e piante per occupare anche il volume al centro e davanti, e sulla parte sinistra.
    Vedo che hai messo delle sonde per testare le temperature,ottimo.
    Bello il legno al centro.
    Il substrato lo farei più alto, a risico delle prese d'aria, però mi sa che la ''buca se non viene assicurata in qualche modoin breve si coprirà a causa dell'acqua.
    Cosa c'è in basso a destra?

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da fiore Visualizza il messaggio
      Oro...visto che è così grande il terrario io verrei ''avanti'' con altri rami e piante per occupare anche il volume al centro e davanti, e sulla parte sinistra.
      Vedo che hai messo delle sonde per testare le temperature,ottimo.
      Bello il legno al centro.
      Il substrato lo farei più alto, a risico delle prese d'aria, però mi sa che la ''buca se non viene assicurata in qualche modoin breve si coprirà a causa dell'acqua.
      Cosa c'è in basso a destra?
      Si, devo ancora aggiungere un bel po' di piante. Il legno lo trovo bello anch'io, ho faticato parecchio per trovarlo. Ho messo sonde per temperatura e umidita e in basso a destra c'è un contenitote con dell'acqua e un generatore di vapore protetto da una doppia griglia a prova di dendro, ma é una prova, non é fisso. Per il substrato lo farei anch'io piu alto il problema è che ho finito il terriccio, dovrei ordinarne ancora

      Commenta


      • #4
        Per tenere pulito il terrario ho gia inserito degli onischi, e pensavo di inserirne ancora. Ho sentito parlare anche di aggiungere collemboli, consigliate di farlo?

        Commenta


        • #5
          Ben trovati! Contenitori dell'acqua non servono e possono diventare dannosi per la proliferazione batterica. L'utilizzo del vaporizzatore, immagino uno di quelli ad ultrasuoni, oltre ad essere solo scenico quindi non idoneo a mantenere l'umidità che ti serve, è anche pericoloso perché riscalda il metallo che ci hai messo sopra e arrostisci bene le dendro. Ci fai delle foto dell'impianto di nebulizzazione? Le orchidee non sono piante adatte per questo tipo di terrari, ti marciscono in poco tempo. Per il substrato non ti stare ad impazzire ad ordinarlo, in qualsiasi Garden o brico center trovi torba e corteccia di pino che soddisfano la necessità. Come farai il drenaggio dell'acqua dal fondo? A presto!

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da rash Visualizza il messaggio
            Ben trovati! Contenitori dell'acqua non servono e possono diventare dannosi per la proliferazione batterica. L'utilizzo del vaporizzatore, immagino uno di quelli ad ultrasuoni, oltre ad essere solo scenico quindi non idoneo a mantenere l'umidità che ti serve, è anche pericoloso perché riscalda il metallo che ci hai messo sopra e arrostisci bene le dendro. Ci fai delle foto dell'impianto di nebulizzazione? Le orchidee non sono piante adatte per questo tipo di terrari, ti marciscono in poco tempo. Per il substrato non ti stare ad impazzire ad ordinarlo, in qualsiasi Garden o brico center trovi torba e corteccia di pino che soddisfano la necessità. Come farai il drenaggio dell'acqua dal fondo? A presto!
            Ah ok, allora il vaporizzatore lo tolgo, tanto ho notato che è anche poco utile perche finisce subito l'acqua, però non è vero che scalda a parer mio perchè l'acqua non subisce variazioni di temperatura, ho constatato però che causa forte dolore mettere il dito sopra l'apparecchio in funzione (immagino ai dendro), per questo la protezione. Non c'è impianto di nebulizzazione per ora, pensavo di andare manualmente almeno per un po' ( piu in là pensavo di comprarmi il monsoon exo terra).
            Le orchidee sono una prova, non intendo basarmi su quelle, le ho trovate a qualche euro e le ho messe, poi se ci stanno bene altrimenti moriranno. Invece a breve compreró varie bromelie e pensavo ad un filodendro da far arrampicare o magari a una di quelle bellissime bromelie epifite che sono tipo un tronco rampicante ma che ogni tanto generano una bromelia (non so il nome però).
            Il terriccio lo ordino tanto ci sono anche altre cose che mi mancano quindi tanto vale fare un ordine.
            Per il drenaggio sto facendo esperimenti: per ora sembra che il cavetto scaldi l'acqua drenata (ne è a contatto) e la faccia evaporare aumentando anche parecchio l'umidità.
            Ultima modifica di xv12commander; 19-09-2016, 18:31.

            Commenta


            • #7
              Nel terrario volevo mettere del muschio tropicale sul fondo ma ho visto che nei negozi e su internet vendono quello inscatolato secco che presumo sia morto, invece io lo volevo vivo che si espanda e cresca, cosa che ho visto in molti terrari. Sapete dove potrei trovarlo?

              Commenta


              • #8
                Molti usano, con grande successo, il muschio di java (vesicularia dubyana). È un muschio da acquario che cresce molto bene anche fuori dall'acqua. Ovviamente se si tiene l'ambiente ben illuminato ed umido.


                Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Moppo Visualizza il messaggio
                  Molti usano, con grande successo, il muschio di java (vesicularia dubyana). È un muschio da acquario che cresce molto bene anche fuori dall'acqua. Ovviamente se si tiene l'ambiente ben illuminato ed umido.


                  Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                  Ah ok ,grazie, proverò a procurarmelo allora.

                  Commenta


                  • #10
                    Invece per la nebulizzazione dite che acqua demineralizzata per osmosi va bene?

                    Commenta


                    • #11
                      E' quello che serve. Ti consiglio acqua al negozio di acquari visto che hai un solo terrario. Per i miei sei terrari ho acquistato un impianto piccolino rendendomi autonomo ma uso circa 40 litri a settimana tra nebulizzazione dei principali e giriniera.

                      Commenta


                      • #12
                        Ah ok perfetto, l'ho trovata anche al supermercato. Invece per il terrario sto aggiungendo piante ma la stanza è troppo fredda d'inverno e il termostato con solo il cavetto scaldarebbe troppo dal basso seccando tutto quindi come fonte di calore aggiuntiva ho messo una lampada in ceramica che per ora, come vedete nella foto, è sospesa all'interno del terrario e scalda parecchio ma credo che possa essere un pericolo per le dendro anche se è difficilmente raggiungibile. In alternativa la posso mettere nella cupola che vedete sopra mettendola al posto della lampada a luce solare( oppure prendere un'altra cupola esterna apposta per quella). Non so voi che dite?
                        https://s9.postimg.org/wc91v3sm7/IMG...002_194604.jpg

                        Commenta


                        • #13
                          Ti assicuro che le dendro saltano. Tanto. In alto. Quindi ogni cosa che potrebbe "scottarle" va eliminato. Per riscaldare puoi mettere un tappetino riscaldante sotto al terrario e come integrazione un cavetto riscaldante sepolto nel substrato. Scaldano l'eventuale acqua che si deposita sul fondo ed evaporando aumenta l'umidita. Così puoi rivendere il generatore di vapore.


                          Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                          Commenta


                          • #14
                            Il problema è che non basta il cavetto (è gia presente) perche mi fa andare il terreno a 40 gradi e cuoce le piante se deve lavorare da solo quando fa freddo

                            Commenta


                            • #15
                              Aggiungi un tappetino riscaldante da mettere sotto al terrario.


                              Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X