annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

URGENTISSIMO AIUTO!!!

Comprimi
Questa discussione chiusa.
X
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • URGENTISSIMO AIUTO!!!

    Ciao a tutti, avrei bisogno assolutamente di infomazioni.

    Mi hanno regalato una piccola salamandra, (ho fatto delle ricerche e mi pare che sia una "salamandra atra").

    E' lunga circa 5cm, completamente nera e con il ventre arancione.
    E' in un contenitore con 2-3cm di acqua.
    Volevo sapere:
    1) E' una salamandra atra?
    2) Tutte le informazioni possibili sul suo mantenimento ottimale: cosa mangia, quantit, habitat ideale da riprodurre ecc. ecc.

    Vi sar immensamente grato se mi aiutate.

    Grazie


    Caronte

  • #2
    la pancia rossa fuga subito un dubbio: NON una Salamandra atra (che una specie non vendibile in Italia, particolarmente protetta e rara)...
    prova a cercare con Google "Cynops orientalis"...dalle dimensioni e dalla descrizione mi sembra piu' probabile...ma... acquatico o terricolo?
    prima di darti informazioni sul mantenimento bisogna sapere bene che specie

    Leo

    Commenta


    • #3
      Hai perfettamente ragione, un Cynops orientalis, ho visto delle foto e delle descrizioni che combaciano perfettamente con il mio piccolo amico.
      Ora mi farebbe piacere ricevere il resto delle informazioni, anche perch dai siti che ho visitato non ho capito molto.

      Ed pure acquatico, anche se mi sa che il contenitore realmente troppo piccolo.

      Grazie ancora

      Caronte

      Commenta


      • #4
        In due parole:
        -Dimensioni: 40-50 cm x 30 x 25 di altezza
        -Altezza acqua: 15-25 cm
        -Temperature il pi possibile basse (non significa 10 gradi, ma tra i 18 e i 24)
        -Postazione della vasca: luogo fresco della casa o in cantina
        -Luce: non diretta del sole n di lampada riscaldante; tutt'al pi la luce della stanza oppure di un neon (a ultravioletti, fitostimolante o normale)
        -Cibo: almeno 3 volte a settimane; puoi somministrare di tutto e preferibilmente con uno stecchino di quelli usati per gli spiedini
        -Habitat: sabbia di fiume o niente sul fondo, un pezzo di corteccia sulla superficie acquatica, piante (vere o finte) e qualche grossa pietra con le "punte arrotondate"

        Riguardo agli articoli: hai visto su www.amiciinsoliti.it?
        Fab

        Commenta


        • #5
          cosa mangia: possiamo partire in ordine di importanza nutrizionale dal lombrico (preferibilmente non eisenia foetida ma se trovi solo quelli prova lo stesso), chironomidi vivi o surgelati, tubifex vivo o surgelato, enchitreidi di grossa taglia (grindal), camole del miele (con moderazione), poi una tantum camole della farina (appena fatta la muta quando sono ancora biancastre) artemie e larve di mosca (decapitate).
          Ovviamente la somministrazione di cibo inerte stimola l'animale molto meno di quello vivo.

          Commenta


          • #6
            Visto che ti hanno gi detto tutto gli altri ( sono molto in gamba , fidati!!!) ti vogli dire DAIIIIIIIIIIIII e in bocca al lupo.!!

            Commenta


            • #7
              ciao,

              munisci ( se non hai un fauna box o qualche cosa di simile) ,l tuo " contenitore " di un buon coperchio con tanti piccoli fori per la circolazione dell'aria, i nostri beniamini, sono dei campioni di fuga.
              BUON ALLEVAMENTO

              Commenta


              • #8
                Giustissimo Deta! Soprattutto dagli angoli riescono ad uscire egregiamente
                Vabb che devono avere la possibilit di avere una basa asciutta in cui devono rimanere "umidi" e non bagnati e a quel punto praticamente sicuro che scappino.

                Ciao

                Commenta


                • #9
                  Carisimi amici, ho seguito alla lettera tutti i vostri consigli, e il mio caro "Mimmo" (cos l'ho chiamato!) in perfette condizioni di salute.
                  Solo un'altra piccoladomanda avrei da farvi:
                  Qual' la vita media del mio caro amico?

                  GRAZIE GRAZIE GRAZIE

                  Commenta


                  • #10
                    Eh eh eh... de nada

                    Beh, la vita media di un caudato va da un lustro a 4... nel caso del Cynops, penso un paio.... Dipende comunque dalle cure, dalla temperatura e dal fatto di ibernarlo oppure no. Va da s che se lo iberni regolarmente ogni anno e lo tieni tutto il resto dell'anno a una temperatura ottimale compresa tra 18 e 22 gradi e lo nutri regolarmente con lombrichi, lumache, Chironomus con aggiunta di vitamine, penso che possa arrivare anche ad un record.

                    Ciao
                    Fab

                    Commenta

                    Sto operando...
                    X