annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Acquario 200 lt per axolotl

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Acquario 200 lt per axolotl

    Salve a tutti ragazzi, sto allestendo un acuqario da 200 litri per due axolotl che al momento sto tenendo in due vasche separate con filtro interno.
    Avrei però bisogno di alcune info, nel nuovo acquario ho comprato un filtro esterno, che è il duramx clearflow con portata per acquari fino a 400lt.
    il filtro esterno ha 4 canestri e vorrei sapere che materiale filtrante devo mettere e in che ordine, perchè vorrei essere il più preciso possibile. Di sicuro la spugna e i cannolicchi, il carbone attivo non ho ben capito se è meglio metterlo oppure no, spero voi possiate darmi una mano.
    inoltre volevo chiedervi che l'acquario è alloggiato in cantina, dove d'inverno la temperatura scende fino a 10° e d'estate arriva massimo a 23°, in questo range di temperature che piante potrei mettervi? perchè ho cercato su internet ma non ho trovato nulla, o almeno le solite piante hanno bisogno di temperature più alte e sinceramente vorrei evitare di mettere quelle di plastica. Per il fondo userò della sabbia di fiume molto fine in modo da non creare problemi durante i pasti.

    Spero possiate aiutarmi,
    cordiali Saluti a tutti e grazie mille

    Edoardo

  • #2
    Ordine materiale filtrante dal basso verso l alto : cannolicchi,spugna blu,cannolicchi,lana sintetica. Ti SCONSIGLIO i carboni attivi per vari motivi. Inoltre ti puoi "sbizzarrire" nel mettere i materiali filtranti, mi spiego, dato che i canestri sono di grandi dimensioni puoi mettere un po di cannolicchi(sotto) e lana sintetica(sopra i cannolicchi) nel medesimo canestro,(2) tutta spugna blu,(3) sfere biologiche e lana sintetica, (4)tutta lana sintetica. Piante ti consiglio vivamente le anubias anche se a 10 gradi soffrono. Altrimenti metti piante finte ed un ossigenatore. Ps: i cannolicchi NON vanno lavati nè cambiati, le spugne e la lana invece si! (una volta al mese o una volta ogni due mesi in base a quanto si sporcano). Per il resto goditi i tuoi axolotl

    Commenta


    • #3
      Le piante finte non vanno bene per gli axo.
      Possono causare ferite e causare micosi.

      Commenta


      • #4
        Ragazzi scusate se rispondo adesso ma ho avuto problemi con l'account. Intanto volevo ringraziarvi per le risposte, sto facendo maturare la vasca ma ancora non ho avuto modo di andare a prendere le anubias, nel frattempo mi si sono fulminati i neon dell'acquario (che ho comprato usato) e devo sostituirli, sapreste consigliarmi per le piante che devo mettere con quali sostituirli? Ed inoltre giusto una curiosità, c'è un modo di collegare tipo un timer per farli accendere ad esempio la mattina e dopo circa 8/10 ore farli spengere automaticamente? Grazie mille

        Edoardo
        Ultima modifica di Eddie92; 27-04-2017, 15:52.

        Commenta


        • #5
          Per le piante, l importante é che i neon siano da 6500K, la potenza invece deve essere il minimo possibile.
          Esistono prese temporalizzate per decidere le ore di accensione e spegnimento.
          Piante resistenti: anubias, vallisneria ed egeria densa.
          Da legare a trochi o sassi la prima. Insabbiare le altre.
          Resistono bene anche quei muschi a pallina che girano liberi ma non ricordo il nome.

          Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

          Commenta


          • #6
            Perfetto Artistea ti ringrazio tanto!

            Commenta


            ZooBio.It
            Sto operando...
            X