annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Prede per Cynops

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Prede per Cynops

    Salve a tutti, sono nuovo da queste parti e non mi è ancora chiaro (premesso che ho letto diverse schede a riguardo, qui e altrove) se sia possibile inserire nella vasca assieme ai Cynops Orientalis altri (generalizzando) animali.
    Sia chiaro: non parlo di "convivenza" ma di "integrazione alla dieta".
    Insomma, lasciare che il piccolo anfibio sia libero di cacciare il proprio cibo. Ho letto dello stress che possono causargli i pesci e dei problemi relativi all'aggiunta di altri anfibi senza però trovare una vera risposta.
    L'idea sarebbe quella di poter allevare cibo vivo in una vasca per poi introdurlo in quella del Cynops. Idee? Consigli? Ho sentito parlare di esperienze con Gambusia e Physa o allevamenti di Daphnia.
    Se può essere d'aiuto ho già provato con i lombrichi ma pensavo o qualcosa di prettamente acquatico e da somministrare vivo.
    Ultima modifica di IlTep; 17-01-2018, 00:53.

  • #2
    Ciao, ma da quanto tempo allevi questo cynops e come lo stabuli? Le gambusie secondo me sono troppo veloci per essere facilmente predate, senza considerare malattie e varie che possono portare.. io usavo anche le larve rosse di zanzara, ne erano voraci ma di sicuro i lombrichi, che sono ricchi di calcio sono meglio..

    Commenta


    • #3
      Ciao, attualmente il Cynops alloggia in una vasca da 37 litri, il livello dell'acqua è attorno ai 12 cm con una temperatura di 17 °C. Fondo di ghiaia grossa (circa 1 cm) senza substrato. Per quanto riguarda le piante ho due Anubias e una Microsorum entrambe ben sviluppate (escono dall'acqua alcune foglie). La zona emersa è formata prevalentemente da uno sali e scendi per tartarughe, dovrebbe essere un 15x15. Ho provato a crearne uno con terriccio, piante, prima piu grande, poi piu piccolo, ho cambiato terriccio, messo nascondigli, ecc... potrei fare un elenco delle possibilità che ho sperimentato ma niente: non sembra interessata alla parte emersa quindi ho deciso che rivaluterò durante la primavera. Nella vasca non è presente alcun filtro ne ambaradan vari. Per l'illuminazione ho una plafoniera da 18W (mi pare) di luce bianca, fotoperiodo 8 ore. Per l'alimentazione mi baso su lombrichi tagliati a pezzettini, chironomus e tubiflex congelato, tutto in porzioni grosse come la testa e una volta ogni 3 giorni. DI prossima aggiunta (a parte la rivisitazione della parte emersa) ci saranno piante come l'Egeria Densa e Ceratophyllum per aumentare i nascondigli. Lo tengo da due anni e per ora non ho riscontrato nessun problema di alcun tipo. Correzioni? Consigli? Per quanto riguarda le Gambusia pensavo di servirne una ogni tanto, anche tagliata a pezzi. Un amico le alleva in acquario (non so quante generazioni servano per considerarle "buone") e spesso ha da darle vie... magari usarle come alternativa al Latterino una volta o due al mese. Per le lumachine invece? Quelle comuni che si trovano spesso tra le piante. Grazie della disponibilità!

      Commenta

      Sto operando...
      X