annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Uova di helveticus e alpestris

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Uova di helveticus e alpestris

    Ciao a tutti!
    Sono molto felice! I miei tritoni si sono riprodotti! I Triturus marmoratus purtroppo ancora non danno segni di volersi accoppiare, anzi il maschio va addirittura perdendo le caratteristiche del periodo degli amori che aveva - già allora non troppo evidenti - quando arrivarono. Penso purtroppo che si siano già accoppiati quest'anno. In realtà, non è detto per due motivi: può darsi si accoppieranno a breve (lo spero, ma non credo ) o può darsi che quest'anno lo saltino e basta, come può capitare nei tritoni.

    Invece, per quanto riguarda i Triturus helveticus, la situazione è molto più felice: già ho più di 40 uova (solo il 50% delle quali nascerà - vi ricordo - visto il difetto genetico del genere Triturus) e il maschio continua a corteggiare la femmina ogni giorno, aumentando di giorno in giorno la manifestazione dei suoi caratteri sessuali: coda, cresta, colori, cloaca e palmatura nelle zampe posteriori.

    Per quanto riguarda la mia coppia di alpestris, ho già raccolto più di 50 uova (anche qui, solo il 50% nascerà...).

    Appena scarico la mia macchina digitale, posto qualche (brutta) foto degli embrioni.

    Già ad un mio amico concittadino, coetaneo e compagno di classe sono nate le prime larve!!!

    Ricordo a tutti, infine, che qui in Sicilia possiamo tenere tutti i rettili e gli anfibi che non si trovano sul territorio regionale (non mi stancherò di ripeterlo ad ogni post, al fine di evitare spiacevoli equivoci ).

    Un'altra cosa ancora: mi sono recentissimamente procurato, grazie ad un amico di mio nonno, un piccolo frigorifero tutto per me, al quale ho montato un termostato diverso dall'originale in modo tale da poter settare la temperatura su quella ottimale dei caudati in genere: 18°C. Tutto questo perché a Palermo, d'estate, si raggiungono e si superano anche i 40°C (e non scherzo, purtroppo ) e visto che non ho una fresca cantina (che non servirebbe a niente comunque) per i miei animali. Lo dico anche qui per farvi risparmiare fiato su avvertimenti - per carità: graditi ed utili - in questo caso inutili !

    Infine: è la prima volta che riproduco tritoni! Mi auguro mi vada tutto bene; in parole più povere: spero di non fare alcuna cazzata!!!

    Tutto questo bel post per spingere chiunque a darmi consigli! E poi per capire un pò chi potrebbe essere interessato a uova o metamorfosati di helveticus (se avrò la fortuna di mantenerli in vita ) e solo gli helveticus, visto che gli alpestris non si possono tenere proprio dovunque, in Italia...

    Fab

  • #2
    Esatto... artemia, enchitrei, collemboli, chironomus e tarmine della farina appena nate... mi sto dando da fare come un forsennato!!!

    Fab

    Commenta


    • #3
      Re: Uova di helveticus e alpestris

      [quote="fabrizio_li_vigni"] il maschio va addirittura perdendo le caratteristiche del periodo degli amori che aveva - già allora non troppo evidenti - quando arrivarono. Penso purtroppo che si siano già accoppiati quest'anno. In realtà, non è detto per due motivi: può darsi si accoppieranno a breve (lo spero, ma non credo ) o può darsi che quest'anno lo saltino e basta, come può capitare nei tritoni.

      nei tritoni il "salto" di un anno riproduttivo puo' succedere, ma in cattività di solito è moooolto raro (condizioni teoricamente ottimali)...sicuro di non averli messi troppo al "caldo"?di solito i caratteri riproduttivi dei maschi scompaiono proprio in concomitanza con un'eccessiva temperatura (che in periodo riproduttivo DEVE essee piuttosto bassa, direi non piu' di 18°C, meglio se meno, almeno all'inizio della fase acquatica)...

      Invece, per quanto riguarda i Triturus helveticus, la situazione è molto più felice: già ho più di 40 uova (solo il 50% delle quali nascerà - vi ricordo - visto il difetto genetico del genere Triturus)

      aridaje co' 'sta storia
      quante volte te lo dovro' ancora ripetere che solo i tritoni del "gruppo cristatus" (cristatus, carnifex, karelinii e dobrogicus) e i marmoratus (marmoratus e pygmaeus) possiedono il difetto geentico che tu dici????
      se tratti bene le uova che hai vedrai che si schiuderanno praticamente TUTTE

      Per quanto riguarda la mia coppia di alpestris, ho già raccolto più di 50 uova (anche qui, solo il 50% nascerà...).

      vedi sopra


      comunque ancora complimenti e continua su questa strada Fab!

      Commenta


      • #4
        Ha ragione leonardo, solo i crestati e marmorati portano quel difetto genetico, non tutti i triturus!
        In bocca al lupo con i nuovi nati!
        Ciao

        Commenta


        • #5
          Grazie Franceschino
          Scusate ragazzi! Non avevo capito riguardasse solo marmo e cristatus.... SORRY! Credevo riguardasse tutto il genere Triturus! Meglio così, comunque, no?

          Ciao ciao
          Fabri

          Commenta


          • #6
            ... anche io mi stò preparando alla schiusa degli alpestris e alla deposizione di una mia femmina ....
            ... io lho già detto 100 volte ma lo dico ancora ... non usate le artemia ma i microworms ... sono molto più facili e più veloci !!!!
            poi andate di enchitreidi a tonnellate e via !!!!

            Commenta


            • #7
              Ragà, al volo: mi sono nate le primissime larvette di helveticus!!! Sono troppo carine!!! Sono a strisce nere e dorate come le larve di ensicauda di Leo!!!

              Ciaooooooooooo
              Fab

              Commenta


              • #8
                Complimenti anche a te Fabrizio!!!!.........se ti servono camole della farina appena nate fammi un fischio...........ma ne stanno nascendo parecchie. La mia provvista di grilli va anche a gonfie vele!!!!!!!!!

                Commenta


                • #9
                  Grazie Ciccio !!!
                  Comunque, per quanto riguarda tarmine della farina, che non sono il miglior cibo per i tritoni (e per gli herps in generale), ne ho parecchie anche io. Sinceramente, piuttosto sarebbe interessante se tu avessi modo di procurarti grilli neonati. Cioé: hai l'allevamento o li compri e basta? Nella prima occasione, grandioso!!! Nella seconda, lascia perdere: o m'arrangio con qualcos'altro (quello che sto facendo con enchitrei, collemboli e altri) oppure li compro io stesso.

                  Ciaoooo
                  Fab

                  Commenta

                  Sto operando...
                  X