annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

ragni...

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ragni...

    ciao!!!!!!!
    oggi ho visto uno stranissimo tipo di ragno...tutto bianco sul giallo cn grossi punti rossi e neri solo sul dorso..era gigantesco..quasi quanto il palmo di una mano di media grandezza... sapete dirmi che tipo Ŕ??
    purtroppo nn ho foto...

    cmq vorrei anche chiedervi: esistono ragni velenosissimi?? qst esemplare ha punto la mia amica e la scuola ha dovuto chiamare l'ambulanza perchŔ la parte punta si stava gonfiando( stava diventando verde-gialla)e lei si sentiva di svenire, ma ora sta giÓ meglio.. hanno estratto il tutto e all'interno hanno trovato uan specie di sassolino duro e grigio..

    sapete dirmi nulla?????????'

    grazie1000in anticipo...... Stefania...

  • #2
    Dalla tua descrizione, nessun ragno italiano ha queste caratteristiche.
    Bianco sul giallo,grossi punti neri e rossi sul dorso grosso poi come il palmo di una mano..
    Mah ....non saprei proprio.
    I ragni sono tutti velenosi (tranne la famiglia Uloboridae), ma in italia esiste un solo ragno pericoloso, Ŕ piccolo , nero con tredici punti rossi (Latrodectus tredecimguttatus), parente della famigerata vedova nera.
    Molti altri ragni hanno un morso doloroso e con velenositÓ paragonabile a quella di un'ape....Cheiracantum punctorium ad es., Lycosa tarentula (vista la zona di origine), ma non sono affatto pericolosi.
    Se ti vengono in mente caratteristiche pi¨ precise (grossezza del corpo, lunghezza della zampe, colorazione un p˛ pi¨ precisa, rapporto fra addome e cefalotorace ecc) , potremo indirizzarti sul genere ..
    Ciao!!!!

    Commenta


    • #3
      A giudicare dai colori e dalla grandezza (considerata come ampiezza comprese le gambe), potrebbe forse trattarsi di qualche specie di Argiope, ma di sicuro non Ŕ un ragno pericoloso, a meno che chi Ŕ stato punto non fosse allergico...
      Il senso di svenimento pu˛ essere dovuto allo spavento e non al ragno, quindi non fa testo di per sÚ.

      Occorrerebbe sapere la lunghezza del corpo, eccetto le zampe e magari una descrizione pi¨ dettagliata come giÓ diceva Sab¨.

      Ragni velenosi: oltre a quello citato da Sab¨ in Italia Ŕ presente anche la specie Loxosceles rufescens, che per quanto non pericolosa come quella americana (L. reclusa), non Ŕ comunque da sottovalutare in quanto possiede un veleno citotossico con effetto necrotico piuttosto accentuato. E' comunque un ragno schivo che di solito tenta la fuga e raramente cerca di mordere per difendersi (i ragni non mordono mai l'uomo se non per difesa).

      Ciao
      Ema

      Commenta


      • #4
        allucinante... ma che razza di ragno hai visto?! e sopratutto dove vai ascuola?! il sassolino duro e grigio non me lo spiego proprio, comunque la tua amica ha acussato difficoltÓ respiratorie o brividi?

        Commenta


        • #5
          Ma che fine ha poi fatto il "fantaragno"? Sarebbe stato utile catturarlo...
          Io ho una casetta nel preparco del Ticino (in mezzo ai bricchi che pi¨ bricchi non si pu˛ e a laghetti assortiti) e devo dire di averne visti di tutti i colori...ma niente che mi ricordi il ragno descritto.

          Commenta


          • #6
            Salve a tutti!

            Francamente, non riesco ad avanzare un'ipotesi.

            Stefania, potresti descriverci l'"aspetto" del ragno?
            A parte il fatto che era "gigantesco", aveva zampe lunghe o corte, "spesse" o "affusolate", in relazione all'"addome"?

            Commenta


            • #7
              ciaoooooooooo!!!!
              aveva zampe molto spesse...la mia amica ha avvertito solo qlk brivido subito dopo il morso, ma poi nulla +!!!
              il ragno sarÓ scappato penso in quanto abbiamo pensato a soccorrere lei piuttosto che al ragno...
              boh..nn so dirvi, per essere +precisa il ragno aveva un color crema spento (nn so proprio cm spiegarvelo..)e considerando le zampe che si protaevano verso l'esterno era grande qnt il palmo di una mano di grandezza media...


              ciao ciao e grazie...

              Commenta


              • #8
                Prova a chiedere la stessa cosa su Aracnofilia e vediamo che ti dicono gli altri... A me non viene in mente niente se non qualche Sparassidae venuto dall'Africa o dall'India tramite qualche carico o ad un eventuale presenza di una specie nuova.
                Visto che sei di Bari la cosa non Ŕ da escludere...
                Ciao
                Ema

                Commenta


                • #9
                  A meno che non si tratti di una Tegenaria gigantea...

                  Commenta


                  • #10
                    per me non Ŕ italiano... e anche la reazione del morso mi lascia un po' perplesso...
                    la ferita che forma aveva esattamente? se l' avete subito subito soccorsa te la ricorderai immagino.
                    inoltre cosa ha fatto la tua amica per farsi mordere?

                    Commenta


                    • #11
                      la ferita sembrava una cosa da niente...solo un piccolo,ma proprio piccolo "buco"che ha subito cambiato colore dal resto della mano...
                      la mia amica??ma nn ha fatto assolutamente nulla...eravamo sulle gradinate della palestra scoperta della scuola...

                      Commenta


                      • #12
                        sulla reazione al morso non direi che sia particolarmente anomala: magari la ragazza presenta una leggera allergia...

                        per i resto non mi pronuncio; giÓ non sono un esperto di nostrani, poi con solo queste informazioni proprio non mi sbilancio

                        Commenta


                        • #13
                          Io non credo nei fantaragni.
                          Avere visto un ragno 1 secondo, con paura, confusione o quant'altro, rendono le descrizioni inverosimili, esagerate ed imprecise.
                          Ho chiesto di ripetere la descrizione, perchŔ tornando a riflettere, accanto alle prime impressioni, compaiono dettagli pi¨ precisi delle macroimpressioni.
                          I colori ad esempio...da bianco e giallo (impossibile) si passa ad un probabile color crema o beige chiaro.
                          Le zampe "grosse", ripetute , divengono attendibili, tipiche di ragni come lycosidae o pisauridae.
                          La velocitÓ di fuga esclude orb web spider, concentrando le probabilitÓ fra un lycosidea (le dimensioni leg span ci stanno benissimo per i generi Lycosa ed Hogna) e grosse femmine di Pisauridae (pisaura mirabilis ad es , ragni meno massicci di bodylenght, ma con un legspan paragonabile).
                          Dai danni ricevuti dal morso, propenderei (senza scommetterci un penny) per una grossa femmina di Pisaura mirabilis ( ragno che in questa stagione comincia ad essere reperibile ed affamato .
                          Riguardo il leg span, io ho tenuto femmine di Pisaura mirabilis di 7cm almeno......
                          Ciao......
                          Ah, niente di scientifico , naturalmente, non Ŕ possibile mettere certezze, solo probabilitÓ.

                          Commenta


                          • #14
                            Salve a tutti!

                            Originariamente inviato da Sab¨
                            Pisaura mirabilis
                            Ci ho pensato anche io.

                            Commenta

                            Sto operando...
                            X