annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Avicularia versicolor

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Avicularia versicolor

    l' avicularia versicolor fu la prima tarantola che avrei voluto acquistare per iniziare l' hobby, purtroppo non l'ho mai trovata in commercio e ora, grazie alla legge sugli aracnidi, la mia ricerca si è bloccata. in attesa di tornare tra i lidi della legalità mi piacerebbe sapere da voi se possedete questo ragno dalla livrea bellissima? e sapreste dirmi come si comporta, se è agressivo o nervoso? insomma qualche dettaglio di allevamento o qualche curiosità insolita nell attesa di poter finalmente coronare questo mio piccolo sogno di possederne una.
    tra le altre cose tra le informazioni che ho trovato non mi pare sia una specie estremamente difficile da reperire o sbaglio?

  • #2
    Salve a tutti!

    Axel, io l'ho riprodotta due volte.

    Non è un animale aggressivo.
    Come tutti i ragni, però, non si presta ad essere maneggiato.
    Infatti come tutte le "Avicularia spp.", ha la tendenza, quando spaventata, a saltare; con possibili conseguenze nefaste.

    Come allevamento non si discosta molto da tante altre specie di "Avicularia".
    Temperatura diurna intorno ai 27/28°, con un abbassamento notturno nell'ordine di 3/4°.
    Umidità: almeno 80/85% diurno, con un leggero incremento notturno.
    Particolare attenzione va riposta nel creare condizioni di ottima "ventilazione" nel terrario.
    Infatti sono animali estremamente sensibili ad un eccessivo "ristagno" dell'aria.

    Secondo moltissime persone gli "spiderlings" sono estremamente "delicati".
    In parte è vero, anche se, personalmente, non ho mai riscontrato morie così evidenti.

    Sono animali tendenzialmente miti, ma molto veloci.
    Non li considero animali riservati ad un'utenza necessariamente "avanzata", ma credo che prima di "rivolgersi" ad un "arboricolo", sarebbe bene fare un pò di esperienza con specie terricole, non veloci.

    Il genere "Avicularia" è l'unico genere di "Theraphosidae" arboricoli, di cui mi sono veramente interessato.

    Commenta


    • #3
      grazie dell' interessamento, ma ho già abbastanza esperienza con gli arboricoli, anche se come te, preferisco le terricole. le avicularie però sono tutte stupende, una più bella dell' altra. anche io sostengo che maneggiare le tarantole sia fastidiosissimo per loro e rischioso per noi...
      la riproduzione deve essere molto affascinante ho studiato i paramentri standard su un manuale e ho sentito i consigli di un allevatore, ma per adesso non me la sento ancora di provare, non saprei a chi dare gli spiderling poi personalmente amo avere 1 solo esemplare per specie.
      se tenti di riprodurla una terza volta, quando esce la lista, tienimene una mi faresti un uomo felice!

      Commenta


      • #4
        Salve a tutti!

        Mi dispiace, dubito un pò del fatto che ne "riprodurrò" ancora.
        Se in futuro sarà possibile, credo che mi concentrerò solo sul genere "Ephebopus".
        Ad ogni modo, non posso prevedere come andrà, quindi potrei avere ancora un "cocoon" di "Avicularia versicolor".

        Comunque, non mi è mai sembrata una specie particolarmente difficile da reperire.
        So che qui in Italia, in molti l'hanno riprodotta.
        Certo, come molte specie vive delle sorte di "cicli" e può succedere che vi siano stati dei periodi di scarsa reperibilità.

        Francamente non amo l'idea di allevare un solo esemplare per tipo, perchè non amo il "collezionismo".

        Spero che prima o poi tu, come molte altre persone, abbia la possibilità di tentare la riproduzione di questi animali.

        Commenta

        Sto operando...
        X