annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

dubbi amletici alle idi di marzo

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • dubbi amletici alle idi di marzo

    Adesso mi rivolgo a voi, grandi esperti (sicuramente più esperti di me) per un giudizio decisamente più personale: siccome la mantide è abbastanza fragile/poco duratura, e siccome non posso procurarmi un aracnide.. qualcuno mi saprebbe consigliare un insetto di non troppo ardua reperibilità che dia qualche buona soddisfazione? Qualcosa che valga la pena di allevare.. grazie

  • #2
    attendi un con un bel baculum

    Commenta


    • #3
      Gryllus assimilis! Grillo giamaicano gigante. Sicuramente di non troppa ardua reperibilità e si riproduce molto facilmente. A mio parere è proprio un gran bell'insetto. I maschi poi cantano come dannati... anche se hanno un canto diverso dagli Acheta domestica.
      (A me piace allevare i grilli, li considero pets )

      Oppure puoi provare con qualche tipo di fasmide (ad es. Extatosoma, Baculum, Phyllium), però prima devi leggere un po' in giro e soprattutto procurarti una fornitura stabile di rovo e rosa selvatica.

      Commenta


      • #4
        se vuoi qualche cosa di un po più cazzuto prova manticora
        ٩(͡๏̯͡๏)۶ Brevices for life.... life for breviceps

        Commenta


        • #5
          le mantichora non sono facili da trovare; diciamo che predano un pò per stanchezza, comunque dagli animaletti carini

          ciao

          Commenta


          • #6
            Grazie mille per i consigli.. ora.. forse per voi una mantichora o un grillo spaziale sono facili da trovare.. per me è difficile vedere i gatti la mattina quando mi alzo dal letto.. come me ne procuro? per esempio, voi a chi chiedereste per una mantichora? Vado all'esselunga, reparto insetti ?


            Scusate il sarcasmo, era solo per ridere. Mi interessa molto il vostro consiglio.. Dove trovo questi animali?

            Grazie mmmille, Francesco

            Commenta


            • #7
              sembro un volantino publicitario ma rainer (con tutta sta pubblicità mi farà uno sconto primao poi) ha kili di manticora e anche di un altro coleottero carnivoro.....
              ٩(͡๏̯͡๏)۶ Brevices for life.... life for breviceps

              Commenta


              • #8
                Sei un grande.. ma.. esattamente.. chi ha tutto questo bendiddìo? Dove-Come lo trovo? E scusate se sono così pedante, ma sono nuovo qui in giro.. nessuno nasce con la scienza in corpo.. Grazie !!!!

                Commenta


                • #9
                  metti annunci, gira per i mercatini, negozi, sicuramente qualcosa trovi

                  Commenta


                  • #10
                    Ora, con tutto l'amore per la natura, se per "manticora" non si tende il mitico animale simile ad una sfinge...sarà mica questo???
                    File allegati

                    Commenta


                    • #11
                      Si è lui,un bel maschietto.
                      (almeno mi pare,visualizzo la foto scurissima)

                      Lorenzo

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Lorenzo
                        Si è lui,un bel maschietto.
                        (almeno mi pare,visualizzo la foto scurissima)

                        Lorenzo
                        Ecco, non so se siano allevabili, ma se lo fossero, non sarebbe meglio consigliare al nostro amico un bellissimo "cervo volante"? (non conosco il nome scientifico)

                        Commenta


                        • #13
                          Guardate che meraviglia della natura!...altro che quell'incrocio tra una cimice e uno "scarraffone"!
                          File allegati

                          Commenta


                          • #14
                            Allora, il nostro cervo volante (Lucanus cervus) è davvero stupendo, ma questa meraviglia della natura ha due difetti:
                            1) vive molto poco, da adulto (solo un paio di mesi), e da larva passa dai 3 ai 5 anni nel legno;
                            2) la cosa più importante.... E' SPECIE PROTETTA, in diminuzione in europa ed in pericolo d'estinzione. Per cui, se lo trovate, lasciatelo dov'è! In commercio si possono a volte recuperare i bellissimi Dorcus curvidens, Dorcus alcides, e Dorcus antaeus, delle specie di lucanidi asiatici molto belle e relativamente facili da riprodurre in cattività.

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Andrea
                              Allora, il nostro cervo volante (Lucanus cervus) è davvero stupendo, ma questa meraviglia della natura ha due difetti:
                              1) vive molto poco, da adulto (solo un paio di mesi), e da larva passa dai 3 ai 5 anni nel legno;
                              2) la cosa più importante.... E' SPECIE PROTETTA, in diminuzione in europa ed in pericolo d'estinzione. Per cui, se lo trovate, lasciatelo dov'è! In commercio si possono a volte recuperare i bellissimi Dorcus curvidens, Dorcus alcides, e Dorcus antaeus, delle specie di lucanidi asiatici molto belle e relativamente facili da riprodurre in cattività.
                              GASP! ...così pochi non dovrebbero essere visto che l'estate scorsa uno si è fiondato dentro alla scollatura di mia mamma!!!
                              Dovevate vederla! Eravamo a cena in un posto rustico con amici e lei ha improvvisato uno streap tease davvero poco edificante!!!
                              Comunque tutto è bene quel che finisce bene...il cervo volante non si è spaventato troppo...

                              Non pensavo vivessero così poco (poveri)...dunque vivono per i due mesi estivi visto che il "fattaccio" è avvenuto quando faceva caldo. Comunque, anche i "maggiolini" è diventato raro vederli rispetto a quando ero bambina (sono del '68). Non capisco perchè insetti "orribili" e fastidiosi come le cimici siano aumentate in modo esponenziale mentre altri coleotteri splendidi e per niente intrusivi siano addirittura in via d'estinzione!

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X