annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Dorcus parallelipipedus?

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Dorcus parallelipipedus?

    Ciao a tutti,oggi in cortile ho trovato questi due coleotteri ricoperti da una ragnatela che ho tolto subito,penso sia una coppia.Ora li ho sistemati in un fauna box con circa 2/3cm di fibra di cocco,granulato igienico per uccelli e pezzi di corteccia;come tana ho utilizzato una scatoletta di camole rovesciata dove ho praticato un buco per l'entrata degli insetti;come cibo ho messo a disposizione due fette di banana e una di pesca molto mature,mentre ho messo in un piattino del cotone imbevuto con acqua e zucchero.La mia domanda era questa:sono detenibili?
    Ultima modifica di GHERBY; 26-07-2010, 20:24.

  • #2
    Ciao,
    il consiglio è di lasciarli liberi, perchè in libertà si riproducono proprio in questo periodo per poi morire (è il loro ciclo vitale).

    Il substrato che hai usato è sbagliato, specie se la corteccia è di conifera.
    Crea uno strato di una decina di centimetri con foglie e legno di quercia marcio sbriciolato.

    Commenta


    • #3
      Ok grazie tzn,sarebbe bello riuscire a riprodurli in cattività,vedo subito di cambiare substrato;qui le foglie di quercia non le trovo quindi posso usare quelle del faggio?

      Commenta


      • #4
        Ti linko un articolo che ti tornerà utile ENTOFORUM - Manuale d'allevamento del Lucanus tetraodon

        Mi raccomando, nel caso decidessi di non riprodurli (per mancanza di materiale o per qualunque altro motivo) restituiscili alla natura.

        Ciao

        Commenta


        • #5
          Senz'altro li libererò tra qualche giorno.

          Commenta


          • #6
            tzn vorrei farti una domanda. io di questi ne trovavo moltissimi dove lavora mio padre il problema e che li ci sono gli insetticidi. ho trovato l' albero da dove venivano e li si riproducevano. anch' io avevo preso una coppia ma poi visto che non si riproduceva l' ho rimessa in libertà ( non nel lavoro di mio padre se no sarebbe morta) ma in una campagna abbandonata di querce dove potevano riprodursi. io vorrei prenderli di nuovo e magari avendo fortuna di farli riprodurre. mi puoi dire alcune cose?
            1. grandezza terrario
            2. substrato
            3. cibo
            4. so che possono vivere in colonia; va bene se ne prendo 5-6?
            5. come e quanto va inumidito il substrato?
            scusa la lista e grazie

            Commenta


            • #7
              Mario97, leggi il link che ho postato prima, è veramente ottimo, spiega tutto nei minimi particolari, difficilmente troverai altro materiale in italiano così ben fatto.
              (grazie Lobivia di Entoforum!)
              Ultima modifica di tzn; 05-07-2010, 10:19.

              Commenta


              • #8
                ho visto il link. è ottmo! penso che mi costruirò da solo un terrario in vetro

                Commenta

                Sto operando...
                X