annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Allevare ratti per cibare il boa

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Allevare ratti per cibare il boa

    Salve a tutti volevo chiedervi un informazione un po' particolare.
    Ho intenzione di tenere due ratti per utilizzarne i figli come cibo per il mio boa.
    so che sono molto prolifici e quindi dopo il primo accoppiamento maschi e femmine saranno divisi.
    Vorrei chiedervi pareri se può essere un problema per il boa avere sopra la sua teca una gabbia di ratti e quindi sapere che in zona ce sempre cibo.
    Lo chiedo perché mi è stata sconsigliata come cosa da un amico ma volevo anche altri pareri.
    Ammetto che i due genitori a volte li teniamo fuori dalla gabbia proprio come animali domestici sapendo comunque che presto o tardi saranno cibo.
    Tenendoli a contatto con noi potrebbero trasmetterci il loro odore e rendere noi interessanti per il boa?

    grazie a tutti

  • #2
    Non è il massimo tenerli sopra la teca del boa...
    Si se tocchi i ratti e poi hai necessità di maneggiare il serpente, occhio perchè lo percepisce l'odore e potrebbe attaccare, meglio se prima ti lavi le mani.

    Commenta


    • #3
      Ripeto anche il solito consiglio: per evitare guai (morsi, trasmissione di parassiti) molto piu' sicuro utilizzare il surgelato
      Attualmente allevo: Gallotia stehlini, Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Omanosaura jayakari, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus,Uromastyx aegyptia,Xenosaurus grandis, Xenosaurus platyceps, Platysaurus iimperator, Tribolonotus novaeguineae, Leiocephalus perdonatus
      Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
      un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

      Commenta


      • #4
        Ti ringrazio per il consiglio ma preferisco un morso perchè mi sono dimenticato di lavarmi accuratamente le mani che dare cibo surgelato.
        ho posseduto pogone e ho provato a nutrirle con insetti secchi.
        Non possono dire di non aver avuto pochi problemi.
        Per quanto relativamente addomesticati non vorrei far perdere al mio serpente l'istinto della caccia o comunque sono convinto che la preda viva faccia rimanere vivo l'animale. (in senso lato ovviamente).
        Poi mi sbaglierò ma questa è solo la mia opinione

        grazie comunque per i consigli

        Commenta


        • #5
          Tu preferirai pure il morso, ma ciò può portare ad altre conseguenze, se il serpente ti attacca perchè ti ha scambiato per una preda e non per difesa, molto probabilmente ti rimarrà attaccato provando anche a costringere, il rischio è quello di spezzargli un dente tirando via la mano o provando a staccarlo, tolto che quando si parlerà di boa adulto non sarà per nulla piacevole!

          Si ti sbagli, il forum è pieno di queste discussioni, non ci provo neanche più a far cambiare idea o ragionare qualcuno!
          L'istinto della caccia non lo perde con il surgelato, dal punto di vista etico non è neanche il massimo visto che il topo in natura ha la possibilità di scappare in cattività no!
          Hai rischi parassitologici, potenziali danni fisici al serpente per il morso etc Il tutto per il sadismo di vedere un topo tra le spire di un serpente!(Non venite a dirmi il contrario perchè non ci crede nessuno) Tra l'latro stiamo parlando di un serpente molto vorace, che si mangerebbe pure le carote, quindi non avresti neanche i problemi che si possono riscontrare talvolta con altri serpenti, relativi all'inappetenza.

          Dulcis in fundo lo sapevi che molti serpenti se ne hanno la possibilità preferiscono mangiarsi una preda morta piuttosto che una viva...
          Ultima modifica di palla.; 24-11-2017, 12:32.

          Commenta


          • #6
            Insetti secchi e prede surgelate sono molto differenti, come è diffeente la fisiologia deimsauri da quella degli ofidi, speriamo di non leggere la solita frase: aiuto il ratto ha rosicchiato il mio serpente
            Attualmente allevo: Gallotia stehlini, Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Omanosaura jayakari, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus,Uromastyx aegyptia,Xenosaurus grandis, Xenosaurus platyceps, Platysaurus iimperator, Tribolonotus novaeguineae, Leiocephalus perdonatus
            Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
            un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

            Commenta


            ZooBio.It
            Sto operando...
            X