annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Primo serpente in arrivo

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Primo serpente in arrivo

    Buongiorno a tutti e intanto complimenti per il forum che seguo da mesi e da cui ho imparato molto.

    Tra circa 1 mese arriverà finalmente a casa mia il mio primo serpente. Boa Constrictor Imperator femmina di circa 3 mesi.
    So che molti di voi sono annoiati dalle solite richieste di consigli di noi neofiti, ma io in realtà chiedo più conferme che altro, e vi prego, non odiatemi
    Vi volevo far partecipi del "corredino" che sto preparando per la mia piccola.

    Ho un vecchio acquario di dimensioni 90 * 45 * 45 circa che utilizzerò per i primi tempi, perché so bene che gli acquari in vetro non sono l'ideale (purtroppo inizialmente devo contenere i costi, l'idea è quella di costruire un terrario fai da te con calma).
    Metterò un cavetto riscaldante da 100W a serpentina sul fondo per poco meno di metà della superficie della base.
    Sopra, come substrato, ho optato per un tappetino di pratino sintetico.
    Alla serpentina attaccherò un termostato che imposterò sui 31°.
    Tana zona fredda + tana zona calda le sto ancora studiando perchè l'idea del vaso di plastica o affini non mi piace molto "esteticamente" anche se so che sarebbe comunque ottimo per lei. Volevo qualcosa di comunque funzionale, ma più carino visto che il terrario starà nella mio soggiorno.
    Ciotola acqua in terracotta.
    Termoigrometro con sonda : ecco, a proposito di questo, primo dubbio: devo metterne due, uno in zona calda e uno in zona fredda?

    E ora i dati. Mi sono fatta idea che l'umidità debba oscillare tra 60% e 70% , giusto? E le temperature : 30/31 zona calda, 26/27 zona fredda?

    Ringrazio in anticipo chiunque vorrà darmi il benvenuto dandomi qualche dritta.

    Un saluto a tutto il gruppo
    Annalisa


  • #2
    Ciao e benvenuta!
    No non ti preoccupare nessuno si annoia l'importante è fare le cose per bene

    Allora partiamo dal terrario; l'acquario non è idoneo in quanto avendo come apertura solo la parte superiore non consente un corretto ricircolo dell'aria portando ad un ristagno di C02 la quale è più pensante dell'ossigeno e tenderà a stratificare sul fondo, inoltre con un acquario di quelle dimensioni non sarà neanche semplice gestire e mantenere stabili i parametri di stabulazione!

    Essendo un baby poi come dimensioni sono eccessive, sarebbe meglio alloggiarlo in qualcosa di più piccolo.

    Capisco la questione economica, ma in fiera i terrari te li tirano letteralmente dietro...

    Sinceramente non starei a mettere 200 sonde in ogni parte, prima che arrivi il serpente solitamente si testa il terrario cercando la soluzione migliore che consenta di mantenere stabili i parametri di stabulazione.
    Ovvero metti il tappetino collegato al termostato e verifica attraverso un termometro se la temperatura nelle due aree rimane costante e corretta.
    Terrei un igrometro e un termometro nella parte calda...però nulla ti vieta di monitorare sempre con costanza entrambe le aree

    Si le temperature vanno bene.

    La corretta scrittura di un nome scientifico(a titolo informativo ) é la seguente:

    Boa constrictor imperator per gli amici B.c.i (solo il genere va in maiuscolo)
    Ultima modifica di palla.; 02-05-2018, 18:08.

    Commenta


    • #3
      Grazie palla per i tuoi utilissimi suggerimenti!

      Allora: ho abbandonato l'idea dell'acquario e sto "costruendo" con l'aiuto di un amico falegname una teca tutta sua. Ho un vetro che utilizzerò per la parte davanti (sempre per la questione "risparmio" ahimè") e intorno tutto legno.

      Vi aggiornerò mano a mano che il progetto andrà avanti.

      Intanto ancora grazie

      A presto
      Annalysa

      p.s. sempre ben accetti altri suggerimenti e/o idee!

      Commenta


      • #4
        domanda specifica : il cavetto riscaldante va bene da 100W ? o è troppo?

        Commenta


        • #5
          Visto che vuoi risparmiare ti consiglio di farti fare la teca definitiva dal tuo amico, ovvero quella con le dimensioni per contenere il tuo serpente quando sarà adulto, visto che per ora non potrai alloggiarlo in quella dato che è un baby, andrà alloggiato in qualcosa di più piccolo!
          Se hai la possibilità vai ad una fiera, con pochi euro ti porti a casa un terrario

          Per evitare di fare una teca che non andrà bene, ti do qualche consiglio:
          -tra le cose più importanti a cui fare attenzione sono le prese d'aria, devono essere sfalsate e poste in due lati opposti, questo è il modo migliore per garantire un ottimo ricircolo dell'aria!
          https://encrypted-tbn0.gstatic.com/i...lmnq7tSlvaUmBQ
          (questo è quello che intendo per prese d'aria sfalsate)
          -Tratta il legno con del flatting all'acqua( deve essere quindi atossico)
          -Bada alla tipologia di legno che vuoi usare, multistrato, OSB etc, ognuno ha caratteristiche diverse.
          Se riesci fatti mettere una sicura per il terrario...non è obbligatorio, ma male non fa
          http://www.pet-ology.it/1066-large_d...er-terrari.jpg

          100W mi sembra abbastanza, ma comunque conta che avrai il termostato quindi bada solo che riesca a raggiungere la temperatura idonea.

          Commenta


          • #6
            Grazie di nuovo palla.

            La teca che farà il mio amico al momento è circa 68 (lunghezza) x 59 (altezza) x 60 (profondità).

            Per il legno che mi consigli? Pensavo a qualsiasi legno il mio amico disponga (costruiscono mobili) purché abbia uno spessore di un paio di cm. Giusto?

            L'unica fiera a cui potrei andare è Squamata, ma si terrà quando avrò già il serpente... quindi intanto gli faccio costruire questa, poi eventualmente vediamo più avanti in base a come mi troverò con questa, e a quali punti secondo me saranno da modificare, come e in che modo preparare la teca grande per quando crescerà.

            Per le prese d'aria avevo già letto moltissimo e quindi ok per le prese sfalzate

            sei davvero gentilissimo e mi stai aiutando tanto!
            Grazie

            Commenta


            • #7
              figurati

              Il multistrato so che è buono per fare i terrari, l'OSB anche se di qualità decisamente inferiore, nel tuo caso penso possa andare bene, dato che non necessiterai di alti tassi d'umidità. Comunque visto che il tuo amico fa il falegname chiedi anche a lui,sicuramente ne sa più di me!

              Quella teca è un po' grande per adesso, però se metti molti rifugi e non la lasci spoglia può anche andare bene per ora, naturalmente quando crescerà non sarà più adatta ad ospitare un esemplare adulto.

              A Squamata ci sono stato diverse volte, è una bella fiera, abbastanza fornita

              Commenta

              Sto operando...
              X