annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Convivenze possibili...??

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Convivenze possibili...??

    So che per nessun motivo al mondo vanno fatti convivere due sauri di sesso maschile nello stesso terrario a meno che sia veramente largo...
    Avevo sentito invece parlare di convivenza tra varie specie di sauri come Anolis (arboricoli) e vari scincidi (terricoli).
    Mi chiedevo se una tale convivenza fosse possibil anche con i gechi e se si potreste elencarmi le specie con cui posso cimentarmi in questo esperimento??
    PS:io avevo pensato a ciliatus e U. phantasticus ma so che sono tutti e 2 arboricoli

    Ciao William

  • #2
    Come già saprai io non sono molto concorde con questi esperimenti, ma anche se tu dovessi decidere di farlo analizza bene gli animali che stai scegliendo non tanto per le abitudini di vita, ma per le caratteristiche ambientali.
    Un'Uroplatus(eccezion fatta per U. henkeli) vive a temperature massime di 26°C con un'umidità relativa piuttosto alta 80%, i Rhacodactylus ciliatus e i Rhacodactylus in genere hanno bisogno di un periodo più caldo(28°/30°C) e un'umidità relariva più bassa 55/60%.
    Il problema è che forse un Rhacodactylus si adatterebbe abbastanza bene alle esigenze di un Uro, ma il contrario non è sempre possibile, a volte gli Uroplatus phantasticu se tenuti per troppo tempo sopra i 27°C cessano di nutrirsi, fino a lasciarsi morire.

    Per il resto non ho idea di che specie potrebbero convivere senza darsi troppo fastidio, magari si potrebbe provare con Eublepharis macularius e Gekko ulikovskii, agli albori della mia "cariera" da erpetofilo feci convivere per un paio d'anni una coppia di gechi aurati con una di leo e posso dire che non si sono mai dati fastidio e che si sono sempre riprodotti regolarmente

    Ciao Manu

    Commenta


    • #3
      per quello che ti posso dire puoi far convivere senza alcun problema anolis sagrei e caroliniensis,a patto di aver massimo un esemplare maschio per specie......
      io sto allevando u.ebenaui e u.sikorae con più d'un maschio in teca:sono moloto docili,non combattono e magiano senza problemi......

      Commenta


      • #4
        Sì è vero gli Uroplatus sono così mansueti che spesso anche in gruppi con più maschi non si attaccano tra loro.
        Alcuni addirittura sostengono che in un gruppo con un solo maschio e più femmine non avvengano accoppiamenti, perchè il maschio non ha un rivale con cui competere per il proseguimento del proprio filone genetico.

        Ciao Manu

        Commenta


        • #5
          Scusate ma gli U.henkeli fino a che tempereture possono resistere?per farmeli devo avere assolutamente una cantina sotterranea bella fresca?
          Ciao
          Cesce

          Commenta


          • #6
            No gli Uroplatus henkeli vivono tranquillamente fino a 32°C, è anche per questo che sono i più comunemente allevati e riprodotti.

            Ciao Manu

            Commenta

            Sto operando...
            X