annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Calippo non mangia pi

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Calippo non mangia pi

    Ciao a tutti,
    il mio Calippo quasi un mese che non mangia...ma normale? Hanno un periodo di stasi di blocco? Sono preoccupato ma lo trovo comunque bene, vigile, sveglio,attento,piuttosto lento, ma tutto mi sembra normale....L'habitat ok, le temperature sono ideali, fontane che sgorgano....non capisco? Che faccio?

    Grazie

  • #2
    Capita che esemplari adulti (quanto ha il tuo?) possano attraversare dei periodi in cui mangiano poco o niente, soprattutto in inverno, per un mese un p troppo. Non ha toccato proprio nulla in questo mese?
    Leggo di "fontane che sgorgano..." lo sai che non vanno assolutamente bene? Ti invito quindi a descrivere accuratamente il setup: luci, uv, integrazioni, temperature, dimensioni teca, ecc. Vediamo se il problema pu essere qui.

    Commenta


    • #3
      Da quanto tempo ce l'hai? la teca e' in vetro?
      Attualmente allevo: Gallotia stehlini, Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Omanosaura jayakari, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus,Uromastyx aegyptia,Xenosaurus grandis, Xenosaurus platyceps, Platysaurus iimperator, Tribolonotus novaeguineae, Leiocephalus perdonatus
      Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
      un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

      Commenta


      • #4
        Ciao e grazie ad entrambi....rispondo per punti.
        No, non mangia nulla...non ne ho la certezza matematica ma quello che metto in vaschetta (caimani e grilli) muoiono di vecchiaia. Non ho trovato neanche feci (infatti le avrei volute raccogliere per portarle ad analizzarle,ma niente). La fontanella che fino alla settimana scorsa funzionava (poi rimasta senz'acqua e si sar bruciato il motorino) una semplice fontanella con tre piccole cascatelle, per dare movimento all'acqua ed interessare il cama a bere (anche se non l'ho mai visto avvicinarsi) comunque adesso si rotta e non pu essere lei il motivo dell'inappetenza perch c' da molto tempo e lui ha sempre mangiato. Le luci sono una compatta 5.0 e una spot da 100w che crea il giusto gradiente tra il punto pi caldo (sotto la lampada ho un sensore che misura anche oltre i 30 ma lui la sotto,sotto non ci pu arrivare) poi pi al centro e in basso la temperatura pi soft. La teca fatta bene (misure standard) di legno ed ha la rete ai lati,avanti c' un plexiglass scorrevole e dietro un pannello chiuso,sopra diciamo un tappo. Ma la teca in cui st da quando nato e non ha mai avuto problemi di appetenza,quindi non credo che sia colpa dell'ambiente. L'unico indizio a mio carico potrebbe essere l'uso negli ultimi 2 mesi di una lampada in ceramica che s non essere adatta per loro, ma mangiava anche quando c'era questo tipo di lampada....sono 15 giorni che c' una spot da 100W ma nulla cambiato. Il cama ha circa un anno ed io ce l'ho da 6 mesi.
        E' il caso di farlo vedere ad un veterinario? Pu visitarlo senza avere dei campioni di feci? Cos'altro potrebbe controllare?

        Grazie

        Commenta


        • #5
          A parte il terrario da cambiare e del quale non ci hai dato le misure, togli immediatam3nte la 100w, lo stai cucinando
          Attualmente allevo: Gallotia stehlini, Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Omanosaura jayakari, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus,Uromastyx aegyptia,Xenosaurus grandis, Xenosaurus platyceps, Platysaurus iimperator, Tribolonotus novaeguineae, Leiocephalus perdonatus
          Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
          un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

          Commenta


          • #6
            Substrato? Oltre a cambiare la 100 watt elimina anche la lampada in ceramica e quelle fontanelle. Il discorso del " stato sempre bene..." non che valga molto e questo in generale (spero il tuo stia veramente bene ). I problemi non si manifestano dalla sera alla mattina, ma sono spesso latenti per poi esplodere, soprattutto in queste specie che in natura sono prede e tendono dunque a nascondere le loro debolezze fino all'ultimo.
            Un veterinario esperto in esotici pu fare una visita e se ritiene opportuno indagini collaterali come in ogni altra specie.
            puoi provare a stimolarlo con cavallette e Camole del miele. Altra cosa importante il peso, lo devi monitorare.

            Commenta


            • #7
              non credo che si stia cucinando perch il ramo su cui fa "spotting" al centro del terrario dove mediamente ci sono 26/27 e ha anche la facolt di spostarsi pi in basso fino al fondo del terrario se avesse esigenze di temperature diverse, poi ripeto fino a 15 giorni f c'era una lampada in ceramica da 75W al posto di questa da 100 e le temperature erano decisamente pi basse ma gi non si alimentava ...(perci gli ho messo quella da 100W avevo il dubbio contrario che fossero troppo basse), poi per carit posso cambiarla ancora e mettere una 50W o una 35W che gi ho a casa tra l'altro.
              Del terrario al momento non ricordo le misure perch sono al lavoro, ma ti assicuro che sono molto vicine a quelle standard almeno 40x40x110...e comunque dopo un anno non credo che adesso la sua casa non sia pi adatta o sia la causa del problema "cibo".
              Aspetto qualsiasi altro consiglio e sono disponibile a provare cose alternative...ma al momento non vedo uscite diverse da quella di una visita (cosa pu vedere un veterinario senza le feci?) lo porto comunque?

              Grazie

              Commenta


              • #8
                Decisamente stai sbagliando tutto e l'animale comincia arisentirne, oltretutto e' molto piccolo quel terrario, le misure consigliate sono 60x60 almeno, inoltre lampade in ceramica e simili oltre a fontanelle non vanno assolutamente bene, deve bere dalle 2/5 nebulizzazioni giornaliere che devi fare.
                Leggi l'ABC del Camaleonte in apertura di sezione e pprovvedi a correggere tutti i problemi che ha il tuo set up se vuoi farrlo sopravvivere
                Attualmente allevo: Gallotia stehlini, Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Omanosaura jayakari, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus,Uromastyx aegyptia,Xenosaurus grandis, Xenosaurus platyceps, Platysaurus iimperator, Tribolonotus novaeguineae, Leiocephalus perdonatus
                Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                Commenta


                • #9
                  Scusami marconyse ma credo di non essere stato chiaro....ti ho scritto che del terrario al momento non conosco le misure,
                  sar mia premura scriverle non appena avr la possibilit di misurarlo.
                  La lampada in ceramica non c' pi da 15 giorni ormai (sostituita da una spot normalissima da 100W che potrebbe essere sovra dimensionata, ma questo da valutare) e non c' pi neanche la fontanella che si rotta (fermo restando che da pi parti avevo letto che l'acqua all'interno di un camaleontario ha senso solo se in movimento, tant' che queste fontane a cascata le vendono proprio nei negozi per rettili), comunque adesso non c' e quindi il problema non si pone.
                  L'ABC l'ho letto pi volte e credo di aver capito abbastanza, non vedo tutti questi errori di cui scrivi cos perentoriamente...capisco che rispondere sempre alle stesse domande nel corso degli anni probabilmente ti abbia un attimino stufato, la soluzione potrebbe essere lasciar rispondere agli altri.

                  Grazie sempre

                  Commenta


                  • #10
                    non si tratta di essere stufati, ma capirai che non sei il primo a chiedere consigli, salvo poi insistere sui propri errori e questo alla lunga un p da fastidio.
                    Nell'ultimo post avevo scritto un p di cose e credo di aver risposto ad alcuni tuoi quesiti che ho visto ripetersi nel tuo post seguente, l'hai letto? ti chiedevo anche che substrato usi...

                    La 100 watt la sconsigliamo non perch ci dia fastidio il wattaggio, ma perch l'esperienza maturata in anni di allevamento (e casi clinici nel mio caso) ci dice che il rischio ustione troppo alto e che queste posso verificarsi anche senza il contatto diretto. se ci sono problemi di temperatura sempre meglio mettere due spot da 60 watt in due punti diversi piuttosto che uno da 100 watt, fermo restando che il sistema migliore consiste nel riscaldare la stanza in cui vive il cama.
                    Non ricordo se nell'ABC c' scritto esplicitamente, ma le fontane non vanno usate nei camaleonti, sono un inutile ricettacolo di batteri, devono bere dalle nebulizzate e dal gocciolatoio e i negozianti direbbero qualsiasi cosa, loro vendono. Anche sulla scatola di una lampada a luce rossa di una nota marca per rettili c' un bel Jacksonii, eppure non va affatto bene...

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Papone75 Visualizza il messaggio
                      Scusami marconyse
                      Grazie sempre
                      Le uniche cose corrette.
                      Il frontale del terrario deve essere in rete il plexy potrebbe riflettere l'animale e stressarlo (visto che ha raggiunto la maturita' sessuale ci sta) e' stato scritto piu' volte
                      Per il resto ti ha risposto gia' Bad che e' anche veterinario
                      Riporto dall'aABC che evidentemente non hai letto con attenzione

                      In un camaleontario non servono rocce, pareti scenografiche, fontanelle con vari giochi d'acqua, cascatelle finte, ciotole d'acqua (che potrebbero diventare ricettacolo e veicolo di agenti patogeni), substrati strani come sabbia, ciottoli, tutoli, scaglie di corteccia, ecc...

                      Normalmente si usa un faretto da 40 W o 60 W che basta tranquillamente a creare quel punto caldo (30/35 C circa) dove il camaleonte possa andare a termoregolarsi.
                      La cosa importante che il faretto non stia mai all'interno della teca ma sempre posizionato all'esterno a non meno di 15 cm. dal punto in cui l'animale fa basking,

                      una lampada tubolare ad emissione Uvb all'interno o una compatta all'esterno (ricordarsi che per queste lampade la distanza minima di utilizzo 30 cm. oltre i quali i benefici dei raggi uvb sull'animale sono irrisori) e uno spot sempre all'esterno sono pi che sufficienti



                      Evidentemente ti sono sfuggite queste affermazioni

                      Posta comunque una foto della teca se puoi cosi' ci rendiamo conto
                      Ultima modifica di marconyse; 03-01-2017, 17:38.
                      Attualmente allevo: Gallotia stehlini, Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Omanosaura jayakari, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus,Uromastyx aegyptia,Xenosaurus grandis, Xenosaurus platyceps, Platysaurus iimperator, Tribolonotus novaeguineae, Leiocephalus perdonatus
                      Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                      un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                      Commenta


                      • #12
                        ok grazie ad entrambi,anche se l'atteggiamento e il modo di porsi di marconyse non mi piacciono e non li condivido,
                        quindi preferisco chiudere qui la discussione che si incanalata su un binario diverso da quello per cui nata.

                        a presto

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Papone75 Visualizza il messaggio
                          ok grazie ad entrambi,anche se l'atteggiamento e il modo di porsi di marconyse non mi piacciono e non li condivido,
                          Gli interventi non debbono piacere per la forma ma per il contenuto, al Camaleonte la forma non serve, il contenuto si per cui ti rinnovo l'invito a leggere le schede per il bene dell'animale
                          Attualmente allevo: Gallotia stehlini, Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Omanosaura jayakari, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus,Uromastyx aegyptia,Xenosaurus grandis, Xenosaurus platyceps, Platysaurus iimperator, Tribolonotus novaeguineae, Leiocephalus perdonatus
                          Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                          un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                          Commenta


                          • #14
                            Hai deciso di chiudere una discussione senza arrivare ad una conclusione solo perch non ti sono piaciute le risposte, non ne capisco il senso. Ricorda che chi risponde qui decide di dedicare parte del suo tempo per cercare di risolvere problemi, chiarire dubbi e lo fa per un solo motivo.: la passione per questo mondo. Quindi proprio frustrante partecipare a discussioni di questo tipo, senza nemmeno ricevere risposte ai propri quesiti o meglio rispondendo solo a quello che ci fa comodo perch tanto "sto facendo tutto bene, voglio sentirmi dire solo questo e che tutto si sistemera' senza modificare nulla..."

                            Commenta


                            ZooBio.It
                            Sto operando...
                            X