annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Chamaeleo calyptratus

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Chamaeleo calyptratus

    Ho letto ovunque che i camaleonti sono animali che si stressano facilmente se troppo maneggiati, ho letto che il camaleonte di molte persone diffida dall’avvicinarsi o addirittura dal salirvi di sua spontanea volontà in mano. Allora mi sono chiesto... perché il mio camaleonte ogni volta che mi avvicino al terrario solo per osservarlo cerca di arrivare a me? E perché quando apro la teca anche solo per nutrirlo o dissetarlo con uno spruzzino è già là, pronto ad aggrapparsi alla mia mano?
    sicuramnete so che non è un segno d’amore o d’affetto, perché di certo non sono animali da coccole però dopo essere uscito dalla teca non vuole tornarci. Si diverte a passeggiare per casa e non vuole mai stare fermo in una pianta o in qualche ramo.
    durante i suoi giri passa sempre da me che magari sto giocando alla play o studiando sul divano, gira e si arrampica per casa
    potremmo dire che sia un tipo abbastanza socievole..
    Però tutto questo mi ha fatto venire dei dubbi e leggendo che non è buono maneggiare troppo un camaleonte potrei stressarlo permettendogli di uscire dalla teca praticamente per tutto il giorno? Vuole solo dormire nella teca.

    Per quanto riguarda la teca ho iniziato a controllare sempre la temperatura ed andava perfettamente bene, ho iniziato a controllare le lampade e non credo siano quello il problema, la teca è alta 2 m ed è un classico terrario da camaleonte stretto e lungo, l’acqua ogni 2/3 giorni e i posti per nescondersi sono molti

    può essere che faccia questa cosa semplicente perché a lui piace?

  • #2
    Se lo fa è perche qualcosa non va nel terrario
    Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Zonosaurus ornatus, Eumeces algeriensis
    Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
    un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

    Commenta


    • #3
      io ho allevato un pardalis libero in un locale ma è piuttosto impegnativo e il comportamento che descrivi è esattamente quello che teneva lui. E' chiaro che non ti vede come una minaccia ma non è normale che non si trovi a proprio agio nel suo terrario. Considera anche gli elementi esterni che lui può vedere, io avevo un cama che insisteva nel voler uscire (grattando e sfregando con la testa tanto da ferirsi) semplicemente perchè era in giardino e vedeva alberi attorno a lui che riteneva più adatti. Quindi valuta bene il terrario magari metti qualche foto qui, e l'ambiente circostante che deve essere meno frequentato possibile
      Ciao, Gabriele

      Commenta

      Sto operando...
      X