annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Camaleonte trovato in giardino in Turchia, d'inverno

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Camaleonte trovato in giardino in Turchia, d'inverno

    Gentili Admin, Mod e utenti del forum,
    Buongiorno.
    Mi chiamo Fabio, vivo al momento in Turchia e piu' precisamente ad Antalya, che si trova a Sud Ovest, sul mediterraneo.
    Il clima e' simile a quello della Sicilia, solo che d'inverno la temperatura puo' arrivare minimo a circa 0 gradi di notte circa e d'estate a max circa 38.

    Qui al momento piove e ci sono circa 10 gradi e mentre mi trovavo in giardino ho trovato sotto un grande albero del pepe un Camaleonte dove forse si trovava? Se ne vedono diversi allo stato libero d'estate, insieme a tartarughe, donnole, volpi, cinghiali etc.
    Era riverso su un lato, sembrava morto. L'ho preso usando un sacchetto di plastica come guanto e l'ho portato al momento dentro casa (temperatura 20 gradi).

    Non volendo lanciarmi nell'avventura dell'allevamento Camaleonti, vorrei sapere cosa posso fare per aiutarlo a sopravvivere fuori, nel suo ambiente. Basterebbe trovargli un posto al riparo della pioggia? Devo creargli una tana fatta da grandi pietre, dove possa trovare riparo?
    Non so neanche se l'averlo portato dentro casa sia stato sbagliato a causa dell'escursione termica.

    Adesso si muove un po', gli occhi hanno ripreso a seguirmi e non e' piu' riverso su un lato.

    Essendo un perfetto profano in rettili e non sapendo essere preciso circa cosa ho esattamente trovato, allego 2 foto fatte una quando appena trovato ed una dopo un po', dove i colore del camaleonte dal verde originario, e' poi diventato quasi totalmente nero, come il sacchetto nero su cui l'ho posto.

    Grazie anticipatamente per il Vs aiuto.
    Buona giornata.
    Fabio
    File allegati
    Ultima modifica di fabiotek; 10-01-2019, 08:42.

  • #2
    ciao, un camaleonte comune (Chamaeleo chamaeleon) e dovrebbe tranquillamente sopportare le temperature turche. Dalla foto non mi sembra messo male, ti consiglio di liberarlo vicino a qualche arbusto ben riparato

    Commenta


    • #3
      Ciao e grazie per il consiglio.
      L'ho messo alla base di un pino enorme con accanto un arbusto classico da macchia mediterranea e diverse grosse pietre che facevano da riparo.
      Lui ha scelto di salire sul grosso pino che non so quanto possa dargli un riparo. Ero incerto se "consigliargli" di non salire, ma poi ho deciso, spero non sbagliando, di far decidere a lui dove andare.
      Speriamo in bene.
      Grazie!

      Commenta

      Sto operando...
      X