annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

kinyongia tavetanum

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • kinyongia tavetanum

    ciao, ho amato sempre questa sepecie sopraccitata, ma ovviamente, sapendo che non è per nulla semplice non l'ho mai acquistata, preferendo iniziare con un calyptratus, ora lo ho da 7 mesi, e lui ha un anno, gli prenderò una femminuccia e cercherò di riprodurli completando il ciclo vitale. secondo voi dopo quest'esperienza, sarò pronto per tenere in casa una coppietta di "camaleonti col nasone" o non sarò ancora in grado?
    grazie

  • #2
    I tavetanum se trovati cb sono un buon cama per provare qualcosa di diverso.. ma appunto il problema sta in trovare animali cb e spesso anzi si trovano wc a basso prezzo.. quasi sempre i peggio messi delle fiere!!! quindi se con calma inizi ad informarti bene e a cercare qualcuno che li riproduce poi potresti procedere all'acquisto a mio avviso!! se cerchi su sfn e online ci sono un sacco di informazioni.. ciao!!
    www.jackreptiles.weebly.com

    Commenta


    • #3
      tanto la femmina del mio calippo potrei prenderla a novembre, poi ora che riproduco e finisco il ciclo passa il suo tempo, secondo me potrei avere anche un'anno di tempo...

      Commenta


      • #4
        bel cama!!!
        mi sembra che eric li abbia avuti, magari chiedili

        Commenta


        • #5
          si si lo sò, sono spavntato perchè la sua esperienza non è stata positiva, eppure lui è un allevatore esperto
          comunque tu non sai da quanto sono fissato con questa specie ( 7 anni)
          ( guarda il mio avatar)
          purtroppo in rete non si trova molto...

          Commenta


          • #6
            a patto di trovarli cb sono una specie relativamente semplice da allevare(semplice riferito ad un montano),quindi direi che è un ottima scelta per passare da calyptratus e pardalis a specie piu' impegnative.
            -''Babbo osa vuol dì esse briaì?"
            -"Vedi quelle 2 sedie?Quando uno gliè briaò ne vede 4"
            -''Oh Babbo,ma ce n'è una sola!"

            Commenta


            • #7
              a menomale!! credevo fossero più difficili visto i vari insuccessi letti nel forum!

              Commenta


              • #8
                credevo fossero più difficili visto i vari insuccessi letti nel forum!
                il "facile" è sempre relativo quando parliamo di questi animali, il percorso che vuoi fare è quello giusto calyptratus, riproduzione e poi ti guardi in giro (magari ci sarà un cama che ti piacerà di più) da oggi direi tra un paio di anni
                Ciao, Gabriele

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da monocromo Visualizza il messaggio
                  il "facile" è sempre relativo quando parliamo di questi animali, il percorso che vuoi fare è quello giusto calyptratus, riproduzione e poi ti guardi in giro (magari ci sarà un cama che ti piacerà di più) da oggi direi tra un paio di anni
                  si si certo, io intendevo dire che credevo che era uno dei più difficili tra i montani.
                  infatti si avevo detto minimo un'anno, perchè la femmina la dovrei prendere a novembre, ora che riproduco, ecc... credo che due anni buoni passano.
                  ma io mi informo da ora: i kinyongia tavetanum, data la loro piccola dimensione, si allevano in vasche come i nani o in rete? e se in rete il terrario che dimensioni deve avere?
                  possono convivere come i nanai?
                  grazie

                  Commenta


                  • #10
                    Non sono poi così piccoli!! devi considerarli come un montano normalissimo, quindi terrari in rete e uno per teca in quanto sono abbastanza territoriali.. direi che un 40x40x80h potrebbe andare bene per le loro dimensioni!!
                    www.jackreptiles.weebly.com

                    Commenta


                    • #11
                      qui c'è qualcosa
                      10JulCainQA

                      Commenta


                      • #12
                        grazie mille

                        Commenta


                        • #13
                          Se un pò d'inglese lo mastichi ci sono anche queste altre 2 schede che parlano un pò dei tavetanum e del fischeri complex in generale!! 08FebLutzmann
                          05DecKroo
                          Poi naturalmente anche qui su sfn ci sono diverse informazioni..
                          www.jackreptiles.weebly.com

                          Commenta


                          • #14
                            grazie a tutti, sono entusiasmato anche se la data è moooolto lontana!
                            mi stò informando moltissimo, ho capito che con i calippi come il mio o i pardalis ci si possono permettere dei piccoli errori, metre con queste specie un pò difficilotte bisogna fare tutto perfetto.. chiunque conscesse qualcuno che li riproduce mi più avvertire tramite mp...

                            Commenta

                            Sto operando...
                            X