annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Vivo-decongelato per Phantherophis Guttata adulta

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Vivo-decongelato per Phantherophis Guttata adulta

    Buona sera. Mi scuso per il disturbo e soprattutto per le probabili stupidaggini che dirò essendo nuovo del campo.
    Programmavo di prendere un cornsnake tra un paio di mesi (un cucciolo, in modo che dovesse abituarsi a meno cose possibili e in poco tempo, per non creargli stress inutili). Questa sera stessa però sono venuto a sapere da un'amica che, a causa di questioni private, ha dovuto lasciare il proprio Phanterophis nelle grinfie di persone sicuramente non appassionate (per non dire peggio) e come penso chiunque altro in questo forum avrebbe fatto, ho subito pensato di prendermi cura io dell'esemplare.
    Si tratta di una femmina adulta albina, purtroppo abituata al vivo. Date le circostanze non molto gradevoli in cui si è trovata, è divenuta abbastanza aggressiva da quel che mi è stato detto.
    Ora, io non mi faccio scrupoli ad essere morso, in quanto dopo essermi informato da diverse fonti so che non sono pericolosi in alcun modo, piuttosto non avrei la possibilità (neanche per un'unica volta) di nutrirla con prede vive come da sua abitudine. Ciò mi porta alla domanda fatidica: come faccio a riabituare un adulto (che ha sempre rifiutato il decongelato sin da piccola) a mangiare prede che (per fobie e allergie degli inquilini) non devono essere in alcun modo vive o pre/uccise?
    Prego chiunque abbia dell'esperienza di accorrere in mio aiuto, non posso lasciare quel povero essere in mano a gente che non si interessa a lei.
    Vi ringrazio in anticipo e attendo con ansia una risposta.

  • #2
    Le abitudini nelle Elaphe non esistono: mettere il morto preriscaldato la sera e al mattino non ci sara' piu', al massimo dovrai sprecare tre o quattro topi, ma in un paio di settimane si abitua.
    Altrimenti struscia lentamente la preda preriscaldata davanti all'animale che la predera'
    Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Zonosaurus ornatus, Eumeces algeriensis, Tiliqua gigas keynensis, Egernia frerei, Celestus warreni
    Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
    un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da marconyse Visualizza il messaggio
      Le abitudini nelle Elaphe non esistono: mettere il morto preriscaldato la sera e al mattino non ci sara' piu', al massimo dovrai sprecare tre o quattro topi, ma in un paio di settimane si abitua.
      Altrimenti struscia lentamente la preda preriscaldata davanti all'animale che la predera'
      Non vorrei certamente contraddirti, però mi pare strano che ci siano tali problemi se la cosa fosse così facile da risolvere. Sono stati eseguiti diversi dei tentativi comunemente consigliati da allevatori ed esperti per portare il serpente a mangiare il decongelato, ma purtroppo non ha mai funzionato

      Commenta


      • #4
        Questa specie non presenta solitamente problemi alimentari, sono abbastanza voraci.
        Chi ha provato a dargli il decongelato? da quello che hai scritto mi pare di capire che non detieni tu per ora il serpente, quindi sai anche con che criteri è stato provato a dare il decongelato?
        Obbiettivamente tra decongelato e vivo la differenza nel serpente la fanno gli odori che nel decongelato sono meno forti per cui può capitare che il serpente non sia invogliato o non la percepisca come preda, poi si anche la temperatura della preda, ma si riesce a camuffare bene se si sa come approcciarsi.

        Quello che ha detto marconyse è vero, in breve si abituerà al decongelato, se proprio è un serpente problematico massimo farà un periodo di digiuno.

        I serpenti e più in generale i rettili non diventano più o meno aggressivi a seconda delle situazioni più o meno sgradevoli, si muovono attraverso l'istinto, se si sentono minacciati attaccano o fuggono, tutto li.
        Ultima modifica di palla.; 22-08-2018, 01:08.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da palla. Visualizza il messaggio
          Questa specie non presenta solitamente problemi alimentari, sono abbastanza voraci.
          Chi ha provato a dargli il decongelato? da quello che hai scritto mi pare di capire che non detieni tu per ora il serpente, quindi sai anche con che criteri è stato provato a dare il decongelato?
          Obbiettivamente tra decongelato e vivo la differenza nel serpente la fanno gli odori che nel decongelato sono meno forti per cui può capitare che il serpente non sia invogliato o non la percepisca come preda, poi si anche la temperatura della preda, ma si riesce a camuffare bene se si sa come approcciarsi.

          Quello che ha detto marconyse è vero, in breve si abituerà al decongelato, se proprio è un serpente problematico massimo farà un periodo di digiuno.

          I serpenti e più in generale i rettili non diventano più o meno aggressivi a seconda delle situazioni più o meno sgradevoli, si muovono attraverso l'istinto, se si sentono minacciati attaccano o fuggono, tutto li.
          Il serpente lo deteneva una mia amica che, come ho detto, è stata obbligata a lasciarlo ad altri. Ancora non mi sono stati spiegati con esattezza i metodi usati per farle mangiare il decongelato, ma so che di tentativi ne ha fatti (anche se non credo abbia mai fatto digiunare il serpente a causa del suo attaccamento agli animali). Il problema davvero rilevante è che io non posso "salvare" il serpente dai suoi attuali detentori disinteressati se non sono convinto che non dovrò mai dargli da mangiare del vivo. Posso fare ogni tentativo che trovo sul web (senza ricorrere a pasti costretti anche solo per mio personale senso etico nei suoi confronti), ma se l'esemplare non accetterà il decongelato e comincerà a star male io non potrò restituirlo ai vecchi detentori e dunque in principio mi sarà vietato di prenderlo.
          Scusate davvero per l'insistenza. Spero capiate, per quanto possibile, la mia situazione.

          Commenta


          • #6
            Non ho mai detto di far digiunare il serpente, ho detto solo che potrebbe digiunare ma non sarebbe un problema così rilevante se non perde peso.
            Quelli che tu chiami pasti costretti, ovvero l'alimentazione forzata è una pratica che si applica solo ed esclusivamente quando il serpente è in evidente stato di debilitazione dovuta a digiuni molto prolungati, non ha niente a che vedere con l'etica.

            Noi possiamo dirti che il serpente tendenzialmente si abituerà al decongelato, non è una specie che di solito crea problemi nell'alimentazione con prede morte, ma in generale quando si prende un animale, si deve pensare bene a tutte le eventualità e vedere se è possibile soddisfarle, per cui il mio consiglio è di lasciar perdere.
            O in alternativa se conosci i nuovi proprietari, proponigli di iniziare a provare ad alimentarlo con il decongelato, sul forum troverai tutte le metodologie per invogliare il serpente.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da palla. Visualizza il messaggio
              Non ho mai detto di far digiunare il serpente, ho detto solo che potrebbe digiunare ma non sarebbe un problema così rilevante se non perde peso.
              Quelli che tu chiami pasti costretti, ovvero l'alimentazione forzata è una pratica che si applica solo ed esclusivamente quando il serpente è in evidente stato di debilitazione dovuta a digiuni molto prolungati, non ha niente a che vedere con l'etica.

              Noi possiamo dirti che il serpente tendenzialmente si abituerà al decongelato, non è una specie che di solito crea problemi nell'alimentazione con prede morte, ma in generale quando si prende un animale, si deve pensare bene a tutte le eventualità e vedere se è possibile soddisfarle, per cui il mio consiglio è di lasciar perdere.
              O in alternativa se conosci i nuovi proprietari, proponigli di iniziare a provare ad alimentarlo con il decongelato, sul forum troverai tutte le metodologie per invogliare il serpente.
              Ti ringrazio molto per la chiara spiegazione. Troverò un modo per parlare con i temporanei "proprietari" e vedrò come vanno le cose

              Commenta

              Sto operando...
              X