annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cattivo Lamprophis, Cattivo!!

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Cattivo Lamprophis, Cattivo!!

    Salve a tutti!
    Ieri il mio Lamprophis, per la prima volta...mi ha morso ;_; cosa dovrei fare? adesso ho paura ad avvicinarmi!!! ;_;

  • #2
    Cambia animale e compra un tenero e dolce criceto.
    FabioDV

    You'll pry my herps from my cold dead hands...

    Commenta


    • #3
      AH...AH.....Ah....AH.....ma è possibile che siete inutili?! Se una persona scrive è perchè probabilmente ha bisogno dei consigli...ma non di coglionate! Grazie per la risposta...!

      Commenta


      • #4
        Il morso di un lamprophis non può essere più di un graffio! Suvvia, esagerato! : )
        Reptilery Italia Cornsnakes è su Facebook! ;)
        www.pantherophisguttatus.it

        Commenta


        • #5
          Massì..lo so! Figurati se non lo tocco...! Avrei voluto sapere se dovessi far qualcosa, come non toccarlo oppure toccarlo di più...non lo so! se ha morso ci sarà un motivo..magari era spaventato...ed avrei gradito consigli su come non spaventarlo o come tenerlo al meglio!

          Commenta


          • #6
            Per me (che di Lamprophis credo di saperne qualcosa) l'unica "coglionata" l'hai scritta tu che hai paura del morso di un Lamprophis. Se hai paura ad avvicinarti ad un tuo animale l'unica soluzione è quella di farti passare la paura o cederlo.
            FabioDV

            You'll pry my herps from my cold dead hands...

            Commenta


            • #7
              Ho paura che sia infastidito da qualcosa! non ho paura di toccarlo...

              Commenta


              • #8
                Bisogna tenere presente che i serpenti non sono animali che amano il contatto. Spesso sono "tolleranti", nel senso che ce lo lasciano fare senza battere ciglio (o bocca, per dirla meglio), ma di sicuro non lo trovano piacevole.
                Un buon metodo per prendere un serpente (che solitamente non morde) è quello di non esitare, una volta aperta la teca, e toccargli con il palmo della mano aperto la testa (come se la volessi abbassare al suolo), per poi stringere le dita intorno ad una delle spire quando, al tocco con la tua mano, ritrarrà il capo. : )

                Spesso esitare fa credere loro che costituiamo una minaccia, e gli dà il tempo di prepararsi a difendersi.

                Ad ogni modo, le regole sono sempre le stesse
                1) non toccarli spesso
                2) non toccarli almeno 3/4 giorni dopo i pasti (finchè non è scomparso il gonfiore o, ancor meglio, non defecano.. parlo di colubridi)
                3) non toccarli quando sono in muta: sono molto irritabili, poichè la vista in quei giorni non è delle migliori!
                Reptilery Italia Cornsnakes è su Facebook! ;)
                www.pantherophisguttatus.it

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Mustang90 Visualizza il messaggio
                  adesso ho paura ad avvicinarmi!!! ;_;
                  Credevo avesse una chiave di lettura diversa viste le lacrimucce...
                  Comunque i serpenti sono animali istintivi e spesso imprevedibili, quindi le soluzioni al tuo problema, se lo intendi come "un problema del serpente" e non tuo, non esistono.
                  FabioDV

                  You'll pry my herps from my cold dead hands...

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Lilou Visualizza il messaggio
                    Bisogna tenere presente che i serpenti non sono animali che amano il contatto. Spesso sono "tolleranti", nel senso che ce lo lasciano fare senza battere ciglio (o bocca, per dirla meglio), ma di sicuro non lo trovano piacevole.
                    Un buon metodo per prendere un serpente (che solitamente non morde) è quello di non esitare, una volta aperta la teca, e toccargli con il palmo della mano aperto la testa (come se la volessi abbassare al suolo), per poi stringere le dita intorno ad una delle spire quando, al tocco con la tua mano, ritrarrà il capo. : )

                    Spesso esitare fa credere loro che costituiamo una minaccia, e gli dà il tempo di prepararsi a difendersi.

                    Ad ogni modo, le regole sono sempre le stesse
                    1) non toccarli spesso
                    2) non toccarli almeno 3/4 giorni dopo i pasti (finchè non è scomparso il gonfiore o, ancor meglio, non defecano.. parlo di colubridi)
                    3) non toccarli quando sono in muta: sono molto irritabili, poichè la vista in quei giorni non è delle migliori!
                    4) non toccarli con le mani sporche di qualcosa di commestibile.....

                    Commenta


                    • #11
                      Ecco questa cosa della muta non la sapevo...Quindi c'è la possibilità che sia in fase muta? perchè io l ho sempre toccato e maneggiato ma non mi aveva mai morso...!
                      Per Fabio: le lacrimuccie si, ci sono! perchè è un mio animale e non vorrei mi mordesse ogni volta che mi ci avvicino! ma non per il morso...ma per il dispiacere di non potermi avvicinare!

                      Commenta


                      • #12
                        scusate se la domanda vi sembra stupida ma usare dei guanti per non infastidire l'animale col calore corporeo e come protezione da eventuali morsi può essere una buona soluzione o ci sono controindicazioni?

                        Commenta


                        • #13
                          il calore non gli ad fastidio.... almeno credo, essendo animali eterotermi (che si riscaldano col sole) il calore dovrebbe fargli piacere....

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Lost_forgotten_sad_spirit Visualizza il messaggio
                            scusate se la domanda vi sembra stupida ma usare dei guanti per non infastidire l'animale col calore corporeo e come protezione da eventuali morsi può essere una buona soluzione o ci sono controindicazioni?
                            Beh, in realtà il calore corporeo li aiuta a tranquillizzarsi. Sono animali a sangue freddo e le nostre mani calde danno un piacevole tepore.....
                            Un altro trucchetto per non farli spaventare è tenerli con tutte e due le mani, o lasciare sempre una mano sotto di lui ben visibile, in questo modo si sentono più sicuri, se gli dai più di un appiglio non hanno la sensazione di cadere.
                            Resta sempre che non gli piace essere maneggiati.....
                            Ultima modifica di DESMOACE; 29-06-2010, 15:12.

                            Commenta


                            • #15
                              Desmoace.... hai risolto i miei dubbi ahahahahahah io sono andato a logica =D

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X