annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Iguana e camole del miele...

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    OK NON SAPEVO CHE NON SI POTESSERO USARE ABBREVIAZIONI,PER IL NICK POTREI ANCHE CAMBIARLO,MA NON NE VEDO L'UTILITA' NON E' OFFENSIVO PER NESSUNO,E POI NON VOGLIO RIFARE L'ISCRIZIONE DI NUOVO,DOVREI AVERE UN ALTRO INDIRIZZO E-MAIL,QUESTO CHE HO ADESSO MI DICE CHE E' GIA' IN USO.

    Commenta


    • #17
      lele: so che a volte sono trattati con schifezze varie; i bigattini non li uso mai coi vertebrati e quasi mai con gli altri. e le altre 'esche' quando mi capita di prenderle le ripulisco per bene prima di darle in pasto.

      sembro*****: anche io allevo le tarme in maniera analoga; unica nota: ho notato che se separi le pupe prima che diventino adulti e le fai deporre in un contenitore separato hai risultati migliori in quanto non trovi larve sgranocchiate.

      Commenta


      • #18
        Qualcuno sa come allevare le camole del miele?

        Commenta


        • #19
          massi: su amici insoliti roben ha messo un articolo dedicato all'allevamento delle camole del miele

          Commenta


          • #20
            Dunque, ho acquistato delle camole, ne ho messe un paio in una vaschetta con del reptivite, cos oltre a mangiarselo e quindi farlo mangiare all'iguana, si cospargono della polverina esternamente. Ho notato anche che una volta sporche non riescono pi ad arrampicarsi, cos non scappano dalla vaschetta. Ora il problema che Izumi manco le caga, le ha guardate e ha tirato dritto. Anche se gliele metto davanti al muso con la pinzetta non fa una piega, rimane immobile a bocca chiusa. Ho l'unica Iguana che non morde? Vediamo se domani all'ora di pranzo gli viene da assaggiarle...

            Commenta


            • #21
              Anche il mio manco le guardava le prime volte....poi le ha assaggiate e adesso si fionda gi dai rami non appena le vede!
              Comunque massi...occhio a non abusare del reptivite (mi pare di aver capito che lo usi spesso..)...piuttosto usa il calcio e ogni tanto il repti...

              Commenta


              • #22
                L'ho usato in questi giorni come ricostituente, adesso lo do solo una volta alla settimana insieme al cibo normale, il caso delle camole poi a parte.

                Commenta


                • #23
                  Consiglio di leggere questi articoli sull'alimentazione dell'iguana,
                  http://www.anapsid.org/adambritton.html
                  http://www.anapsid.org/iguana/animalprotein.html
                  http://www.anapsid.org/iverson.html
                  dopo ci si pensa su qualche volta prima di offrire cibo di origine animale, se l'iguana e' deperita significa che la dieta base e' sbagliata, non si risolve il problema somministrando insetti
                  ciao
                  nazzza

                  Commenta


                  • #24
                    La dieta base corretta, stata un po senza mangiare per uno shock, era solo un aiuto. Seguo scrupolosamente le indicazioni del libro sull'iguana e mi pare che l'autore abbia esperienza e ottimi risultati.

                    Commenta


                    • #25
                      Massi-z ieri leggendo la tua discussione, mi hai fatto intrippare....ed ho acquistato anche io delle camole.
                      Ho messo del calcio e delle vitamine...anche se in pochissima quantit, insieme alla mollica secca, e le ho messe nel recipiente.
                      Oggi a pranzo ne ho messa una nella ciotola di Camilla....circa 10 secondi e si fiondata all'istante, appena ha percepito il movimento del vermetto, non le aveva mai mangiate prima...ma subito risalita sul ramo...le ho messo il resto della pappa, pi altre 3 camole...che per ha stranamente solo guadato dall'alto del suo ramo!!...forse infastidita dalla mia presenza. Appena torno dall'ufficio stasera spero di non trovarle ancora li'.
                      Sai percaso quante ne posso dare "a pasto"? so che non bisogna abusare.
                      Camy ha 10 mesi.

                      Commenta


                      • #26
                        Originariamente inviato da Massi-z
                        Seguo scrupolosamente le indicazioni del libro sull'iguana e mi pare che l'autore abbia esperienza e ottimi risultati.
                        Sicuramente Millefanti e' un ottimo veterinario ma negli ultimi anni le conoscenze sulle iguane sono aumentate e alcune vecchie teorie sono cambiate (sono riportati gli esempi di numerosi veterinari come Frye che hanno cambiato idea sulla dieta delle iguane), leggili quegli articoli che male non ti fa, poi ognuno fa quello che vuole ma perche' limitarsi a una sola fonte?
                        ciaociao
                        nazzza

                        Commenta


                        • #27
                          Joseuan con le camole non bisogno in ogni caso esagerare, dovrebbero essere il 10 % circa del totale del cibo, quindi io che si attistino circa alle 1 o 2 alla settimana, dipende dalla grandezza.

                          Commenta


                          ZooBio.It
                          Sto operando...
                          X