annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Willino irrequieto

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Grazie mille
    Diciamo che è molto arzillo e stranamente vuole sempre uscire dalla teca o andare a mollo nella vasca (che prima d'ora non aveva mai considerato....boh)....ma continua a mangiare molto poco....
    Sabato sono andato a Santarcangelo (Rimini) dove c'è un negozio enorme di animali per cercare qualche soluzione per una gabbia grande da usare sul balcone in estate, e li mi hanno consigliato come veterinario iguane in zona una Dottoressa di Cesenatico.
    L'ho subito contattata e mi ha fatto una buonissima impressione perché mi ha sgridato che non ho mai fatto fare l'analisi parassitarie alle feci e mi ha detto che vanno fatte fare sempre perché le iguane sono animali parassitosi.....
    Ora quel poco che fa visto che mangia poco glie le porto, poi le ho mandato le foto.....che me le ha chieste per vederla....
    Mi ha detto che su appuntamento può anche venire a casa mia e se nel caso la dovessi portare io da lei mi dirà per filo e per segno come devo fare perché le iguane sono molto delicate e spostarle senza cura si rischia di portarle sane e riportarle poi a casa ammalate
    Mi è piaciuta subito......è la mia veterinaria ........
    Speriamo sia solo perché sta diventando adulta.....la dottoressa mi ha chiesto che colore ha ora e le ho risposto che da un po' di tempo è molto arancione......mi ha detto che 2 anni e 8 mesi è forse un po' presto rispetto la media per diventare adulta ma potrebbe essere precoce
    Vi Terrò aggiornati

    Commenta


    • #17
      Poi ieri ho comprato 2 ibiscus (uno rosso e uno rosa) e una Dahlia rosa........che metterò subito al willino per stuzzicarlo coi fiori che a lui piacciono ..........

      Commenta


      • #18
        Tienici aggiornati su come procede e se gradisce i fiori e le piante che gli hai comprato. Volevo anch'io comprare una o due piante di ibisco per la mia bestiolina. Appena riesco mi do da fare.

        Commenta


        • #19
          Allora un po' di info prese dalla veterinaria e che spero possano essere utili a tutti visto che io alcune cose non le avevo perfettamente colte, tipo che le iguane sono animali con parassiti, sempre, in misura più o meno alta e quindi vanno sempre tenuti sotto controllo nel caso la percentuale di parassiti superi il limite oltre il quale l'animale può morire........
          Il mio willino mi ha detto è cresciuto bene , è un bellissimo animale e si vede che è trattato bene (e direi che molto è merito di questo sito che mi ha insegnato tanto) , che vive in un ambiente ottimale e mangia le cose giuste.
          Il fatto che ultimamente voglia sempre uscire dalla teca, sbatta nel vetro per uscire e voglia stare sulla spalla o curiosare, il fatto che non mangi ha detto che potrebbe semplicemente essere il cambio di stagione, la primavera.
          Le analisi delle feci hanno riportato presenza livello 2+ (4 è il limite massimo pericoloso) di ossiuri e quindi serve sverminazione; mi ha detto che la presenza ossiuri non è legata alla agitazione e mancanza di appetito....e mi ha detto di non preoccuparmi che è normale e che probabilmente li ha dalla nascita ma visto che è vissuta bene non ha dato particolari problemi questa presenza di parassiti ma che ora è bene limitare con un trattamento (limitare perché non spariranno mai, semplicemente ne uccideremo tanti con relative uova ma rimarranno)
          Verrà a fare una puntura contro ossiuri e poi un altra dopo 20 giorni; poi posso pensare di pulire la teca.
          Mi ha anche detto che gli ossiuri iguane non si trasmettono all'uomo.
          E' tutto per ora, la prox settimana verrà a fare la puntura al will.
          Ho chiesto anche se potevo comprare una voliera per l'estate da mettere in balcone......lei mi ha detto certamente ma deve essere grande e non ora ma a giugno.........ho detto che ho trovato una voliera da un metro per un metro alta 2 metri smontabile in un grande negozio a Santarcangelo e mi ha confermato che allestita con un bel tronco una voliera così grande per qualche ora d'estate nel balcone va benissimo.
          E' tutto direi....spero la condivisione delle info sia utile a tutti ....
          Ciao ciao
          Ultima modifica di Willino; 07-04-2017, 11:10.

          Commenta


          • #20
            Utilissimo! Grazie mille!

            Commenta


            • #21
              Avrei proprio bisogno di qualcuno con anni di esperienza che mi desse un parere.....è chiaro che tempesterò di domande la veterinaria quando verrà a fare la puntura penso mercoledì ma sono veramente preoccupato.....
              Mangia quasi niente e vuole uscire dalla sua reggia da ormai 2/3 settimane......il cibo è sempre vario e nuovo ogni giorno, sotto le SR ci sono 30 gradi........ma il problema è che ad agitarsi e raschiare sul vetro per richiamare l'attenzione si è rovinato tutte le unghie......oggi ad esempio se ne è rotta una a grattare ed è uscito il sangue....stavo per mettermi a piangere.....ho disinfettato.....ma continua ogni mezz'ora a voler uscire...oppure si mette a mollo nella bacinella (nella teca l'umidità è sempre oltre 70%, quando spruzzo mattina e sera anche 98%)
              Quando esce o si mette sopra la mia spalla e allora lo copro con una coperta (in casa ho 21 gradi ora col bel tempo qualcosa in più) (ieri ci si è addormentato) oppure va verso la porta e annusa gli spifferi........oppure gira sul divano....ed io lo seguo attentamente perché non voglio si faccia male......
              Per il resto sta benissimo, nel senso che è bello arzillo, sviluppato, bel colore, in carne e tranquillo, nel senso che non morde o scoda e cerca anzi quasi la mia presenza ....sembra più che semplice sopportazione dell'uomo....ma da un po si comporta così...
              Io vorrei non abituarlo e viziarlo tirandolo fuori ma quando si getta contro al vetro o gratta fino a farsi male non è bello......ufff..
              In giro per internet o sui libri se ne trovano di ogni: dalla femmina che non mangia per 3/5 settimane prima di deporre le uova e cerca un luogo dove metterle, a temperature basse (ma non è il mio caso) ai maschi che in primavera vanno in amore e diventano aggressivi (non è il mio caso perché tra l'altro la veterinaria vedendolo dalle foto mi ha anticipato che sembra essere una femmina ma che alla puntura me lo confermerà)......insomma tante info ma tutte inutili (o quasi)

              grazie per qualsiasi feedback
              ste

              Commenta


              • #22
                Una volta che lo metterai fuori lo lascerai sempre, il dentro e fuori e' piu' pericoloso, prova per invogliarlo a dargli della papaya e della pera e soprattutto ora fiori di tarassaco

                p.s. come fara' a darti il sesso?
                Attualmente allevo: Gallotia stehlini, Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Omanosaura jayakari, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus,Uromastyx aegyptia,Xenosaurus grandis, Xenosaurus platyceps, Platysaurus iimperator, Tribolonotus novaeguineae, Leiocephalus perdonatus
                Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                Commenta


                • #23
                  Eh lo so, anche la veterinaria ieri per telefono mi ha detto che ho sbagliato la prima volta ad abituarlo quando gratta a farlo uscire, errore che comunque anni fa ha fatto anche lei con la sua iguana e mi ha detto che era fatica gestirla perché era abituata a stare sempre fuori e se non la faceva uscire faceva il pandemonio dentro la teca.....la doveva portare anche in ambulatorio ahahah
                  Sarà dura ma devo assolutamente farla disabituare....ora non la farò più uscire....mi costerà fatica ma deve essere fatto......
                  Cercherò di proteggere le sue unghie mettendo nastro isolante nelle parti metalliche della teca tipo i binari delle ante in vetro così non si bagatta se gratta....poi le disinfetto tutti i giorni le dita con acqua ossigenata....

                  Oggi pomeriggio vado a raccogliere tarassaco e comprare papaya e pera; stamattina le ho dato ibiscus, cicoria, rucola, valeriana fragole e lampone sperando di invogliarla.....

                  P.S.
                  il fatto che possa essere femmina lo ha detto guardando i suoi colori della pelle dalle foto; giovedì quando viene per la puntura la guarda meglio dal vivo e mi dice il sesso con certezza.

                  non ho un iguana, mi sembra di avere un neonato viziato ahahahahah.....l'importante è che stia bene va là......le voglio un bene dell'anima.....

                  Commenta


                  • #24
                    Mi fido della veterinaria ma se non sono cambiate le cose gli unici sistemi per sessare un'iguana sono il DNA e ...... la deposizione delle uova
                    Attualmente allevo: Gallotia stehlini, Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Omanosaura jayakari, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus,Uromastyx aegyptia,Xenosaurus grandis, Xenosaurus platyceps, Platysaurus iimperator, Tribolonotus novaeguineae, Leiocephalus perdonatus
                    Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                    un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                    Commenta


                    • #25
                      Ah, leggendo i libri non sembrava così complicato determinare il sesso....azz
                      Comunque sembra che stia rientrando nella norma: mangia di più e da meno in escandescenze per uscire.
                      Mi ha chiamato la veterinaria ora che per una urgenza non riesce a venire
                      Mi ha chiesto se la portavo io....panico.....come la trasporto senza farle paura? Ho la fortuna che in sto periodo è anche più caldo....

                      Pensavo scatolone, borsa acqua calda o bottiglia e coperte dentro.
                      Oppure borsa termica gigante con dei fori sopra per respirare e borsa acqua calda o bottiglia e coperte dentro.

                      La vet mi ha detto polistirolo ma a dir la verità non saprei proprio dove trovare una scatola grande di polistirolo.....mhm.....

                      Commenta


                      • #26
                        Nel negozio dove lavoro adesso in primavera, ci consegnano i pesci tropicali con delle scatole di polistirolo molto grandi e lì ci starebbe,credo. Però sei un po' lontano. Prova in un qualche negozio di animali che vende pesci per acquari o in pescheria magari...

                        Commenta


                        • #27
                          Ops... ho notato ora che il tuo post era di giovedì mattina. Avrai già risolto,credo.

                          Commenta


                          • #28
                            Ciao si sì grazie....
                            innanzi tutto buona pasqua a tutti
                            visita dal veterinario fatta ieri: ha passato un ora a complimentarsi e a fotografare il mio willino (che ho scoperto poi essere una willina ahah) dicendo che è un bellissimo animale ed è rarissimo trovarne in un così buono stato e tenuto in forma ..... 1 kg 940 gr di femmina di 3 anni ha detto pesandola spettacolare .....e nel frattempo lei faceva la diva in posa facendosi coccolare ahahah
                            mi ha detto che è veramente raro trovare iguane in condizioni così splendide in cattività , che le hanno portato centinaia di iguane ridotte tutte malissimo la maggior parte carenti di calcio che se le è portate anche a casa per cercare di riprenderle ma che sono tutte morte

                            mi ha detto che di base lei è contro l'allevamento in casa di questi animali perché stanno meglio al caldo nel loro habitat ma quando vede situazioni come queste cambia idea perché vede quanto possono essere trattate bene e con amore

                            le ha fatto la puntura sulla gamba.....e lei non ha fiatato.....bravissima
                            mi ha regalato della pasta antibiotica bianca da mettere nelle ferite che si potrebbe fare e nelle unghie che si è rovinate.....
                            mi ha detto che sono animali da branco e lei vuole uscire e stare con me perché si vede da come si comporta che ha fatto L imprinting con me e mi considera il maschio del gruppo ahah e poi è in maturità sessuale ed essendo stata abituata ad uscire lei ora vuole girare ogni tanto fuori e stare con me....è normale e sarà così per sempre.....

                            Ha detto di continuare con una alimentazione varia come finora fatto, tarassaco cicoria valeriana rucola ibiscus ciliegie .....assolutamente no brassicacee...e diminuire la integrazione di calcio a 2 volte la settimana perché troppo le fa male anche se viene poi espulso....che ormai ha 3 anni
                            fra 15/20 giorni devo tornare per la seconda puntura e poi disinfezione della teca per limitare le uova di ossiuri....

                            sono stra contento

                            Commenta


                            • #29
                              Sono felice per il tuo animale soprattutto e per essere uno dei pochissimi che e' riuscito a sessare il suo animale senza fare il DNA, senza deposizione o senza esposizione di emipeni puoi dirmi come ha stabilito che sia femmina?

                              p.s. mi spiace dirti che NON sono animali da branco (?) come quasi nessun Rettile ma anzi sono territoriali e se tenuti in compagnia spesso si sbranano, lasciamo i veterinari fare il loro importantissimo lavoro ma anche in questo caso evitiamo di sentire i loro commenti etologici o di allevamento
                              Ultima modifica di marconyse; 15-04-2017, 19:50.
                              Attualmente allevo: Gallotia stehlini, Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Omanosaura jayakari, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus,Uromastyx aegyptia,Xenosaurus grandis, Xenosaurus platyceps, Platysaurus iimperator, Tribolonotus novaeguineae, Leiocephalus perdonatus
                              Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                              un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                              Commenta


                              • #30
                                Sinceramente parliamo di un'iguana, uno tra i sauri più diffusi e conosciuti e un veterinario, anche se non allevatore, che si dichiara esperto in esotici deve conoscere certe cose, documentarsi. Sentire che ti spinga a tirarla fuori e che parli di imprinting lascia un po' perplessi, lasciando stare il sessaggio...

                                Commenta


                                ZooBio.It
                                Sto operando...
                                X