annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

La pogona peggiora

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • La pogona peggiora

    Vi ricordate nel vecchio forum della pogoncina rachitica?? Bene, nonostante stia seguendo alla lettera la cura indicatami dalla veterinaria sta peggiorando a vista d'occhio. Non so più cosa fare, sono disperata e ho il terrore che andando avanti così muoia molto presto. E' sempre più contorta, la spina dorsale non ha un centimetro dritto ed è tutta ricurva anche verso l'alto. Non risponde alla cura! Fortunatamente cammina ancora abbastaza bene malgrado le sue condizioni.

  • #2
    Abbi pazienza Elisabetta ma non ricordo che tipo di trattamento state facendole, tuttavia per casi così gravi il calcio dato per bocca può essere assimilato poco o nulla e sarebbe necessario darlo tramite iniezione sottocutanea.
    Sei sicura che la tua pogona non abbia qualche parassitosi intestinale che ne compromentte la digestione e l'assorbimento di nutrienti, calcio e vitamine?
    Animali insoliti? Amici Insoliti!

    Commenta


    • #3
      Non ho mai fatto un'analisi delle feci perchè la mia veterinaria non me l'ha nemmeno menzionata. Provvederò, anche se nn credo soffra di questo problema. Ci sono sintomi che posso incontrare?

      Commenta


      • #4
        Provvederò, anche se nn credo soffra di questo problema.
        Scusami Elisabetta, ma come fai a dirlo? I parassiti sono molto frequenti negli animali anche sani. Alcuni sono asintomatici, altri presentano (ma non necessariamente) sintomi che si manifestano in feci maleodoranti, molli, gelatinose o con muco e/o di colore anormale.

        Per il resto, quale cura stai portando avanti? Anch'io non mi ricordo nel dettaglio del tuo caso, sebbene l'abbia seguito...

        A presto!
        PS: la veterinaria che ti segue è specializzata in rettili?

        Commenta


        • #5
          Sì, la mia veterinaria è specializzata in rettili, o almeno così lei dice.
          LA CURA: 0.05 ml di vitamina per rettili (Reptivite) da somministrare per bocca tramite una siringa da insulina senz'ago x un mese
          1 topino pinkie al mese

          Commenta


          • #6
            Ultimi aggiornamenti: ho appena chiamato la mia veterinaria. Dice che è inutile che faccia l'analisi delle feci, perchè è impossibile che abbia dei parassiti interni perchè avendocela da luglio, nel mio terrario non può averli presi. Vi dirò la verità.... adesso vado alla ricerca di un veterinario che mi faccia le analisi!

            Commenta


            • #7
              Vitamine tutti i giorno per un mese? Sono un pò perplessa.... Scusa magari tutto è già stato affrontato ma non ricordo... il neon uvb è a posto?
              L'alimentazione?
              La temperatura? Scusa queste domande che riterrai stupide, ma non ricordando... è difficile darti buoni consigli se non uno: considera obbligatorio l'esame delle feci. Magari risulta neg, ma non capisco perchè non farlo.. inoltre poteva anche avere già parassiti quando l'hai presa tu..

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Elisabetta
                Dice che è inutile che faccia l'analisi delle feci, perchè è impossibile che abbia dei parassiti interni perchè avendocela da luglio, nel mio terrario non può averli presi.
                AAAARGHHHH ma come si fa dico io!?! e se ce li aveva da prima? e se c'è qualche altro tipo di problema? come fa ad escludere un esame così importante!?!
                Fai benissimo portala da una persona COMPETENTE!!!

                Commenta


                • #9
                  Ho il referto delle feci: niente parassiti interni... Qual'è la causa dunque??? Accidenti i veterinari "SPECIALIZZATI" in rettili che ho intorno mi sembra tanto che abbiano semplicemente letto un libricino come sono capace di fare anch'io. Pensate che quello al quale ho portato oggi le feci, ha tirato fuori un libro di vent'anni fa sulla medicina dei rettili nel quale c'era scritto che il neon va tenuto acceso all'interno del terrario dagli 8 ai 15 MINUTI massimo al giorno!!!!!! AHHHHHHHHH
                  Vabbè martedì sera ho un appuntamento con un'altro SPECIALISTA... speriamo che lo sia davvero =)

                  Rispondo a Morgana:
                  Prima che subentrasse il problema rachitismo, davo una piccola quantità (una spolveratina) di Repta - Vitamin with beta carotene della Fluker's, sulla verdura o sui grilli, AL MESE. Quando poi si è presentata la malattia la veterinaria mi ha consigliato di somministrare 0.05 ml di acqua nella quale si doveva far sciogliere un po' di Reptivite della Zoo Med per un mese, in modo da bloccare il processo di rachitismo....Ma sembra peggiorare di più!!
                  Il neon è a posto l'ho cambiato è funzionante e a meno di 30 cm dal rettile. L'alimentazione si basa non solo su grilli (adeguatamente nutriti prima di lasciarli al loro magro destino), ma anche su verdura cambiata giornalmente (es. insalata verde, carote - ne va matta - ogni tanto germogli di soia etc..) una volta al mese un topino piccolo.
                  La temperatura di giorno è: 35°C circa nella parte calda e circa 27°C nella parte più fresca. Di notte si stabilizzano i 23°C più o meno.

                  Commenta


                  • #10
                    La teca è OK.. feci negative.. mi sa che ti manca solo l'esame del sangue per venirne un pò a capo della situazione

                    Commenta


                    • #11
                      Mi sa che comincio a ricordare... se non sbaglio il parere di molti di noi riguardo alla tua pogona era che questa soffrisse di MOM più che di rachitismo. Se così fosse, abolirei le vitamine e somministrerei carbonato di calcio puro ogni giorno o quasi finchè non si riprende e la terrei al sole ogni volta che la temperatura lo consenta in attesa dell'estate. Naturalmente non sono un veterinario e questa è solo la mia idea riguardo a ciò che la tua piccola necessita.
                      Hai per caso qualche foto?? Sarebbero credo abbastanza utili...
                      A presto e in bocca al lupo

                      Commenta


                      • #12
                        Ok, anche la nebbia perenne del mio cervello si sta un pò diradando... tra l'altro eravamo in dubbio se ilneon fosse nuovo, ora ricordo.. com ok, la stabulazione ok, come dice Mirty ci vorrebbero delle foto, e magari delle analisi del sangue, miniminiminimo un emocromo, una conta.. Mi ricordo anche che ti avevan consigliato dosi di cibo piccolissime e tu, facevi (e giustamente ) a modo tuo, sembravan dosi per un rampholeon...Comunque.. se fosse mom.... abbandona le vitamine, non solo sarebbero inutili, ma dannose... e poi le vit in dosi massicce si danno solo in cao di provata carenza, altrimenti l'ipervitaminosi è il risultato, e spesso è peggiore dell'ipovitaminosi. D'accordissimo con Mirty su dare Calcio in polvere,. Speriamo tu trovi anche un vet competente... secondo me tutte le speranze non son perse ( ma prendimi con le pinze.. non ho visto la tua piccola..)... magari del calcio iniettabile non sarebbe male, ma questo te lo deve dare il vet.
                        In bocca al lupo... Ciao

                        Commenta


                        • #13
                          Assurdo che un vet consigli vitamine e non calcio e non faccia tutti gli esami del caso..... bah!
                          Io associerei al calcio enche una buona illuminazione UVB; il calcio iniettabile è più pericoloso da utilizzare ma è effettivamente quello che da' i migliori risultati più infretta ( dovresti vedere da subito smettere i tipici "tremori" degli arti dovuti alla MOM). In ogni caso considera che alcuni disordini metabolici in giovani soggetti si presentano comunque, anche se il mantenimento di questi è più che corretto; in genere sono proprio quei problemi che causano in natura selezione naturale...
                          La deformità delle vertebre della schiena in parte può rientrare: attenzione alle constipazioni intestinali, qualche volta tali deformità ne sono la causa. Se è una femmina e rimane crescendo molto deformata ti sconsiglio di portarla a riproduzione per evitare distocie (occlusioni da uova).

                          Commenta


                          • #14
                            Hai ragione Simone... fortunatamente però la mia pogoncina nn è ancora entrata nello stadio dei tremori, cammina ancora abbastanza bene. Per le occlusioni intestinali sono sempre all'erta, per ora nessun caso, e cmq non ho proprio intenzione di farla riprodurre è messa troppo male nella zona.

                            Commenta


                            • #15
                              io ho avuto lo stesso problema con un tegu l'anno scorso e si è ripreso in tre settimane, gli somministravo un prodotto molto ricco di calcio e vitamine al gusto di frutti di bosco(si compra in farmacia,ha la consistenza di uno yogurt da bere ed è usato x i bambini)2 ml al giorno con siringa e cannetta inserita fino allo stomaco. in più lo reidratavo con una siringa da 5 ml, sempre con la cannetta, piena di 3 ml di acqua e 2 ml di gatorade all'arancia e inoltre gli facevo una puntura sottocutanea di una soluzione in fialetta.tutto questo consigliato da un veterinario esperto che lavora in provincia di milano.
                              comunque aveva visitato accuratamente il tegu con analisi di feci, del sangue e delle lastre.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X