annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Rituali di corteggiamento delle pogone

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Rituali di corteggiamento delle pogone

    Qualcuno mi saprebbe descrivere in maniera abbastanza dettagliata quali sono gli atteggiamenti di corteggiamento dei maschi di questa specie, e se possibile anche quelli di lotta fra i maschi.

  • #2
    Bh il corteggiamento abbastanza semplice: head bobbing di continuo, scatti di pazzia, barba nera..........e poi accoppiamento naturalmente.

    Commenta


    • #3
      Vi spiego, cos forse riuscite a capire meglio il perch della mia domanda.
      Ieri ho liberato nella mia stanza entrambe le pogone (il maschio subadulto di 230 grammi di peso circa e l' altra che doveva essere una femmina, ma quasi sicuramente un maschio, di 80 grammi), ovviamente stando molto attento alle reazioni dei due esemplari, per evitare spiacevoli sorprese...
      Con mio grande stupore per non c' stato bisogno di intervenire: Attila (il subadulto) ha iniziato subito a gonfiare ed annerire la barba e fare un po' di head bobbing, mentre quella piccola lo ignorava completamente (non dave n segni di paura n di sottomissione), poi quando la pogoncina ha iniziato a muoversi lui l' ha seguita, si avvicinato e dopo aver dato una leccatina alla base della coda, gli montato sopra e di nuovo ha leccato l' altro sul collo.
      Attila era visibilmente su di giri e nero come un tizzone, mentre l' altro scorrazava bello tranquillo per la stanza.
      Pi che altro mi ha stupito la delicatezza dei modi di Attila, quando mi aspettavo reazioni ben pi brusche e violente, che ne pensate?

      Commenta


      • #4
        Non saprei, l'unica ipotesi che il subadulto, non trovandosi nel proprio territorio e non notando alcuna reazione ostile del piccoletto, abbia deciso di soprassedere.
        Animali insoliti? Amici Insoliti!

        Commenta


        • #5
          Eheheh ho appena riprovato e li ho lasciati fare un po' di pi, il risultato finale credo che sia stato la sottomissione del piccolo perch quello grande gli montato sopra e lo ha immobilizzato tenedolo ai lati con le zampe anteriori.
          Dopo circa un minuto in questa posizione per Attilia si alzato ed andato per conto suo, forse si accorto che il picccolo non costituiva una minaccia...

          Commenta

          Sto operando...
          X