annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pelle disidratata?

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pelle disidratata?

    [FONT="Verdana"][COLOR="DarkRed"][SIZE="2"][B]Ciao a tutti ragazzi!!
    E' da un mese circa che sono arrivate nella mia teca due nuove pitoncine reali e ho notato che stanno avendo lo stesso problema del mio 09' che ha già da un pò, hanno la pelle SECCA!!
    In che senso? Nel senso che sul corpo e tanto anche sulla testa hanno delle squame che sono propio DISIDRATATE! Disidratate come quando noi non mettiamo la crema per un lungo periodo!
    Credevo che fosse un problema solo del mio 09' che ha avuto difficoltà con le mute e forse con le successive andavano via, ma NON E' COSI'!!
    Sono preoccupato, l'umidità cerco di tenerla sempre sul 70% spruzzando acqua ogni qualvolta vedo che si abbassa al 50-60%, visto che non sto 24 ore a casa. E una volta alla settimana quando propio vedo che l'umidità non sta su, bagno il cypress mulch che ho dentro e ''impasto bene'' per mantenere l'umidità per un paio di giorni.
    Cos'altro dovrei fare??
    GUARDATE LE FOTO POTETE NOTARE SULLA PARTE DIETRO DELLA TESTA..
    Ultima modifica di TeKMeT; 28-06-2010, 18:00.

  • #2
    non si vede benissimo.. ma penso che sono macchie di abbrasione..aspetterei un altra muta.. in oltre cerca di nutrilo a regime sembra piutosto magro il pitoncino.......
    la disidratazione la riconosci su la pelle e non su singole squame.. e non mi sembra il caso del tuo..
    50-60% di umidità sono ideali per un animale non in muta.. ( rileggiti la scheda di allevamento)...

    Commenta


    • #3
      Non è che sono squame come scolorite?

      Commenta


      • #4
        Quell'animale sembra abbronzato.

        Posti una foto del terrario per favore?
        Ultima modifica di Fhixer; 28-06-2010, 18:19.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Fhixer Visualizza il messaggio
          Quell'animale sembra abbronzato.

          Posti una foto del terrario per favore?
          Abbronzato??? cosa intendi dire?

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da melody Visualizza il messaggio
            Abbronzato??? cosa intendi dire?

            Lo vedo troppo scuro in tutto il corpo, non so se sia la qualità della foto o altro.

            Ha una saturazione troppo opaca, per questo volevo vedere la foto del terrario. Ho un amico che riscaldava il terrario con lampada spot, sappiamo tutti che sbagliava ci mancherebbe, quell'animale era esposto 24h su 24 a luce spot, aveva la stessa colorazione, opaca.

            Commenta


            • #7
              no no non diciamo cavolate... il P. regius non si scurisce perchè ha uno spot puntato adosso e si "abbronza"... per cortesia non diciamo eserie se non sappiamo le cose... la disidrazione non si vede dal scurure della pelle ma dal fatto che tutto il animale ha una pelle grinzosa e tipo pergamento.. le singole squame come si vedono in foto secondo me ( per quell che si vede) o sono squame di una muta che non sono venuti via perfettamente ( e quindi su le singole squame è rimasta la muta vecchia attaccata e fa questo effeto opaco vicino alle squame che regolarmente hanno mutato) oppure sono segni di abbrasione (per esempio in un tentato di fuga dal terrario).. che uno spot non è corretto per scaldare in P.regius lo sappiamo ma non c'entra nulla con la colorazione o opacita del animale... l'unica cosa che potrebbe causare uno spot è aria secca ( che non è questo il caso dato che 50-60% di umidità ha nell terrario) o se non schermata e l'animale va vicino si ustiona ( anche questo non è il caso del animale in foto)... quindi perfavore non parliamo giusto per fare un post in piu..
              ci sono molti ancestrali che sono di color "chioccolato"... non esiste un stampino per gli ancestrali ci sono esemplari piu scuri e altri piu chiari..

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da melody Visualizza il messaggio
                no no non diciamo cavolate... il P. regius non si scurisce perchè ha uno spot puntato adosso e si "abbronza"... per cortesia non diciamo eserie se non sappiamo le cose... la disidrazione non si vede dal scurure della pelle ma dal fatto che tutto il animale ha una pelle grinzosa e tipo pergamento.. le singole squame come si vedono in foto secondo me ( per quell che si vede) o sono squame di una muta che non sono venuti via perfettamente ( e quindi su le singole squame è rimasta la muta vecchia attaccata e fa questo effeto opaco vicino alle squame che regolarmente hanno mutato) oppure sono segni di abbrasione (per esempio in un tentato di fuga dal terrario).. che uno spot non è corretto per scaldare in P.regius lo sappiamo ma non c'entra nulla con la colorazione o opacita del animale... l'unica cosa che potrebbe causare uno spot è aria secca ( che non è questo il caso dato che 50-60% di umidità ha nell terrario) o se non schermata e l'animale va vicino si ustiona ( anche questo non è il caso del animale in foto)... quindi perfavore non parliamo giusto per fare un post in piu..
                ci sono molti ancestrali che sono di color "chioccolato"... non esiste un stampino per gli ancestrali ci sono esemplari piu scuri e altri piu chiari..

                Io non parlo ne per fare post in piu, e ne mi puoi classificare per uno che non sa le cose soprattutto riguardo regius o altri boidi. Domandare è lecito, se lo spot non scurisce la pelle non c'è bisogno che lanci tali illazioni, lo puoi benissimo spiegare senza incazzarti GRAZIE!


                Detto questo per me quel pitone è disidratato o mal nutrito. Queste sono le due cause che sospetto.


                Ciao
                Ultima modifica di Fhixer; 28-06-2010, 18:53.

                Commenta


                • #9
                  A me non sembra disidratato, solo scuro.
                  Quelle squame sulla testa, lo ripeto, mi ricordano proprio quei casi in cui alcune squame sul corpo si "scoloriscono"...se ne parlò poco tempo fa e non si conosce la causa, si ipotizza siano dovute a carenze vitaminiche (cito Python a memoria).

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da *Dave* Visualizza il messaggio
                    A me non sembra disidratato, solo scuro.
                    Quelle squame sulla testa, lo ripeto, mi ricordano proprio quei casi in cui alcune squame sul corpo si "scoloriscono"...se ne parlò poco tempo fa e non si conosce la causa, si ipotizza siano dovute a carenze vitaminiche (cito Python a memoria).
                    Ci stà pure questo sospetto che è venuto anche a me, dovuto ad una "povera" alimentazione.

                    Commenta


                    • #11
                      a me sembrano solo pezzetti di muta...

                      Commenta


                      • #12
                        Quelle squamette chiare, più che depigmentate, sembrano proprio squame rovinate (muta fatta male o simili).
                        L'animale sembra anche abbastanza sotto tono, ed una condizione fisica non ottimale può avere come conseguenza problemi di muta, ma il fatto che dici di avere lo stesso problema anche con gli altri esemplari fa pensare ad una stabulazione errata.

                        Una cosa mi fa pensare: parli di animali e di tecA, quindi stanno tutti assieme? Ed hanno lo stesso problema?
                        Probabilmente c'è un problema legato proprio alla struttura del terrario ed alla sistemazione dei riscaldatori.
                        [I]Angelo Cabodi[/I]

                        [URL="http://www.herpstore.it"]Herp Store[/URL], attrezzature, accessori, ed alimenti congelati per la terrariofilia.
                        [URL="http://www.squamata.it"]Squamata[/URL], mostra mercato terraristica.
                        [URL="http://www.squamata.it/mypages"]Squamata -mypages-[/URL], rettili, la nostra passione ed il nostro allevamento amatoriale.
                        [URL="http://www.associazionelinnaeus.it"]Associazione Linnaeus[/URL], aiuta e sostieni la terrariofilia.

                        Commenta


                        • #13
                          PS: Dimenticavo, è ovvio che gli ofidi non si abbronzano con gli spot, l'unico modo che hanno per scurirsi in seguito al'esposizione ad uno spot è l'ustione, e direi che non è questo il caso.
                          [I]Angelo Cabodi[/I]

                          [URL="http://www.herpstore.it"]Herp Store[/URL], attrezzature, accessori, ed alimenti congelati per la terrariofilia.
                          [URL="http://www.squamata.it"]Squamata[/URL], mostra mercato terraristica.
                          [URL="http://www.squamata.it/mypages"]Squamata -mypages-[/URL], rettili, la nostra passione ed il nostro allevamento amatoriale.
                          [URL="http://www.associazionelinnaeus.it"]Associazione Linnaeus[/URL], aiuta e sostieni la terrariofilia.

                          Commenta


                          • #14
                            anche a me sembrano residui di muta, se così fosse andranno via con la prossima, come ha detto Risc anche a me l'animale sembra un pò sotto tono, ogni quanto lo nutri e con cosa? temperature nella teca?

                            Commenta


                            • #15
                              Ecco ragazzi, prima di tutto questa è una foto della teca, per chi era curioso. Ora come ora uso solo un cavo riscaldato da 25 watt per mantenere la temperatura sui 30-31 gradi, la spot (che è comunque di 50w) sinceramente in questo periodo non l'accendo perchè mi fa arrivare la teca nella zona calda sui 37 gradi!! E credo sia eccessivo visto che ho anche una baby NELLA STESSA TECA e se non sbaglio è meglio avere una temperatura costante per i baby. Le dimensioni sono Larg = 58 Alt = 31 Prof = 38, dite che è troppo piccola?
                              C'è da dire che la foto che vi ho fatto vedere precedentemente era prima della sua ultima muta e ora non è cambiato praticamente nulla..
                              Purtroppo non riesco ad avere una muta perfetta già da un bel pò di tempo, l'ultima perfetta è stata a febbraio credo..
                              Caro melody ho letto tutte le schede che ci possano essere sul web e l'umidità l'ho sempre letta sui 60-70% e quando sono in muta sul 90%, comunque se dici che va bene anche sui 50 potrei crederti, però vorrei risolvere questo problema e non si è ancora trovata la soluzione..
                              Vi ripeto che sia lui che la baby, hanno parti del corpo (testa, lato del corpo, sulla spina dorsale) in cui ci sono squame secce di colore grigio, non so se riesco a farvi capire, sembra muta ma ho cercato di levargliele bagnando e strofinando (per modo di dire) via, ma niente!!
                              Forse dite voi puo essere un alimentazione sbagliata?
                              Allora, la baby (di 90 gm.) gli do da mangiare una volta alla settimana un topolino bianco piccolo adatto alle sue dimensioni.
                              Mentre lo 09' (da 326 gm.) gli do una ratto piccolo ogni due settimane. Che ne dite? Non basta? Comunque lo 09' non lo vedo molto attivo, di giorno sta nella zona fredda (dietro al cespuglio con l'altra) e verso sera se ne corica dentro la 'casetta' mentre la baby gironzola. Lo so che la particolarità di gironzolare vuol dire che han fame, infatti domani vado a comprare un topino. Ho anche sentito che se non si vuole che crescano troppo in fretta si poteva aspettare anche un pò di più. Che ne dite dello 09' gli prendo il ratto? Ha mangiato il 16..?
                              Come vado avanti e come risolvo per le mute incomplete??
                              UN GRAZIE DI CUORE A TUTTI!!
                              Ultima modifica di TeKMeT; 29-06-2010, 04:16.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X