annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

ancora ciliatus

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ancora ciliatus

    scusate so che è un geco su cui è stato detto tutto ma i miei due non hanno ancora mangiato nulla, hanno bevuto alcune goccia di acqua e polline lunedì e poi basta.
    le temperature sono medio basse 22°c giorno 18°c notte, devo magari alzarle? Un'ultimo dubbio, dato che sono piccoli ho messo il neon UV (come consigliato in altri topic) ma di giorno stanno nascosti...che utilità può avere?
    Ciao, Gabriele.
    Ciao, Gabriele

  • #2
    Ciao Gabriele, ma hai provato a nutrirli anche con i grilli?
    Io i baby li allevo in scatole di plastica alte circa 25cm, dove su buona parte del fondo è posizionato un cavetto termico e sopra i contenitori(dato che il coperchio l'ho tagliato per applicarci una zanzariera) c'è una plafoniera con un neon a raggi UV.
    Alcuni baby stanno nascosti e altri dormono sui rami ma comunque con 25cm di distanza massima dagli UV anche se stanno sotto il rifugio(una scatola per le camole del miele con un'apertura frontale) un po' gli arrivano.
    Io se fossi in te almeno per farli iniziare a mangiare proverei a portare la temperatura tra i 26° e i 27°C(e se non ne vogliono sapre alzerei fino a 29°C) e anche di notte lacerei il cavetto termico acceso(come già faccio).

    Ciao Manu.

    Commenta


    • #3
      Ti ha già detto tutto Manu. Tranquillo comunque, i rhaco non sono avidi mangiatori come possono esserlo i cama. In natura durante il giorno si nascondono tra il basso fogliame e ho notato che fanno lo stesso in cattività. Gli UV se i gechi sono tra le foglie se li beccano lo stesso, lo vedi dall'"abbronzatura" della pelle. Se invece stanno sotto ad un rifugio probabilmente gli arrivano di meno.

      Commenta


      • #4
        ok, inizio a mettere una piastra riscaldante sul fondo per vedere cosa succese, ho provato con i grilli ma nulla. Forse tenendo le temperature così basse brumano?
        Ciao, Gabriele.
        Ciao, Gabriele

        Commenta


        • #5
          Sì con le temperature così basse tendono ad entrare in una sorta di brumazione, avendo un notevole rallentamento del metabolismo e quindi una diminuzione dell'appetito.

          Commenta


          • #6
            stò alzando le temperature ma non mangiano ancora, quali sono i primi eventuali sintomi fisici di malessere (nei cama li conosco nei gechi no...).
            Due esemplari giovani dal sesso incerto (credo 2 maschi) possono convivere? Attualmente sono separati.
            Ciao, Gabriele.
            Ciao, Gabriele

            Commenta


            • #7
              Non è mai bene tenere due maschi nello stesso terrario, anche da baby che se anche non si attaccano si rubano il cibo, però a quel punto solo uno dei due(il più debole) dovrebbe risentire di questa cosa.
              L'inappetenza in alcuni casi può già essere segno di malessere, se poi i due gechi sono inattivi anche di notte potrebbe effettivamente esserci qualcosa.
              A questo punto potresti provare ad alimentarli tu con l'omogeneizzato di frutta e una siringa senza ago in modo che non restino senza nutrimento.
              E' vero che i Rhacodactylus non sono avidi di cibo, ma solitamente mangiano un giorno sì ed uno no anche da baby.

              Ciao Manu

              Commenta


              • #8
                Dimenticavo, come hai allestito i due terrarietti? e a che temperature li tieni ora? sono dimagriti rispetto a quando li hai portati a casa? come e quando somministri il cibo?

                Commenta


                • #9
                  i due terrari hanno un rifugio, un piattino per l'acqua e uno per il cibo, hanno un tappetino riscaldante che va tutto il giorno quindi sul fondo per metà ci sono 27-28°c quando ti allontani la temperatura scende, di giorno si accende un neon, il cibo lo somministro tutti i giorni (dato che non mangiano) ho provato con: omog. frutta + carne+ calcio, omog. frutta+calcio, omog. solo frutta, grilli, camole del miele, camole della farina, piccole locuste. Non ho più idee...
                  Non mi sembrano dimagriti, di giorno dormono e la sera escono dal rifugio, si fanno prendere ma di notte scappano abbastanza velocemente (fuggono sempre in modo "garbato", passami il termine).
                  Ciao, Gabriele.
                  Ciao, Gabriele

                  Commenta


                  • #10
                    Ma sei sicuro che di notte mentre non li vedi non mangino l'omogeneizzato, perchè da come li descrivi sembrano attivi e sani.

                    Commenta


                    • #11
                      Al limite prova a fare come ti ha detto Manu. Omogeneizzato in siringa senza ago. Sporchi loro il musetto e vedi se leccano. Potresti al limite provare -in emergenza- a mettere un po' di omogeinizzato su un occhio. Sembra brutale ma da lì solitamente si leccano l'occhio infastiditi. Potrebbe essere solo un modo per farli partire.

                      Considerazione molto azzardata: il nostro Giorgione (il leachianus morditore ) ha cominciato a mangiare solo dopo che l'abbiamo "ingabbiato". Da libero non mangiava. Forse qualcosa potrebbe non essere di loro gradimento all'interno del terrario?

                      Commenta


                      • #12
                        Che sunstrato usi?

                        Per i leachianus penso che non mangiasse fuori dalla teca solo perchè era troppo interessato al nuovo territorio e non tanto al cibo...una volta trovato un punto adatto a lui avrebbe iniziato a cibarsi

                        Ciao Manu

                        Commenta


                        • #13
                          allora, il substrato è carta (scottex), credo che non mangino perchè vedrei qualche segno nell'omogeneizzato alla mattina, o no.
                          Prima ho provato a dargli qualche goccia di omog.+calcio diluito con acqua, uno ha bevuto qualche goccia ed è scappato, l'altro si dimenava come un pazzo appena le goccie lo sfioravano poi si leccava per pulirsi, ha fatto anche qualche verso per intimidirmi.
                          Ciao, Gabriele.
                          Ciao, Gabriele

                          Commenta


                          • #14
                            Forse l'hai già scritto, ma che gusti di frutta hai provato? Non tutti sono graditi, forse si tratta di una questione di gusti? Hai provato anche senza diluirlo l'omogeinizzato?
                            MirtyCheBrancolaNelBuio

                            Commenta


                            • #15
                              ho provato banana e frutti tropicali (mi sembravano i più adatti ) se non li diluisco non escono dal conta goccie, stanotte riprovo, magari stavano dormendo e li ho disturbati.
                              Ciao, Gabriele.
                              Ciao, Gabriele

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X