annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Scelta sauro per un nuovo terrario

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Scelta sauro per un nuovo terrario

    Ben ritrovati, ho appena ultimato la costruzione del telaio di un terrario in legno con frontale in vetro che misurerà circa 120x50x50. Avrei intenzione di allevarci (finalmente) il mio primo deserticolo, ho finalmente un posto dove posizionarlo. Frequento da anni tutte le edizioni di Fiano Perugia Arezzo e di sauri ne ho visti una marea, ma essendomi soffermato finora su camaleonti insetti e anfibi se dovessi dire quali specie allevabili in quel terrario che troverò alle prossime fiere mi vengono in mente soltanto Pogone, Uromastici e poco altro.
    Vorrei che mi aiutaste a prendere in considerazione le possibili alternative, in modo che possa documentarmi adeguatamente e scegliere. In linea di massima anche i due animali citati sopra mi interessano e in mancanza di alternative opterei per uno dei due, ma vorrei valutare ciò che c'è sul mercato.
    Se posso esprimere una preferenza, trovo estremamente affascinanti gli animali corazzati e spinosi, per capirci sul genere del cordilo catafratto, della lucertola caimano o del moloch, giusto per fare qualche esempio di animale che conosco ma che so di non poter allevare ... ma si tratta soltanto di una preferenza, l'importante è che sia un animale diurno e magari interessante e attivo.
    Vi prego non suggeritemi le tilique che poverine non incontrano affatto i miei gusti estetici.
    Preciso che in futuro potrei anche costruire un terrario più grande, quindi potrebbe andare anche un animale che possa stare nel terrario in questione un paio d'anni e poi essere trasferito, ma se restiamo su animali sotto diciamo i 40 cm è meglio.
    Non ho esperienza diretta di sauri deserticoli ma allevo da anni camaleonti e anfibi quindi ritengo di essere in grado di accudire anche animali di media difficoltà, se ce ne sono di adatti.
    Grazie in anticipò a chi vorrà fare due chiacchiere

  • #2
    La base per dei deserticoli piccoli e attivi deve essere almeno 120x60, li puoi tenere piccole specie di Uromastyx, però ornata e modellata voglio o anche almeno 60cm di altezza, Crotaphitus, i Cordylus non sono desertici, di ambiente tendente al secco ma non desertici, puoi anche orientati su Pogona di piccole dimensioni come henrylawsonii o minor, ti consiglio di comprarti un buon libro e poi scegliere
    Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Zonosaurus ornatus, Eumeces algeriensis, Tiliqua gigas keynensis, Egernia frerei, Celestus warreni
    Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
    un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

    Commenta


    • #3
      Probabilmente ho utilizzato a sproposito il termine deserticolo, la mia scelta è aperta a tutti i rettili che non richiedano alti tassi di umidità, allevabili quindi nel terrario di legno. Sapevo che il terrario era basso per uromastyx, forse per pogona va già meglio, per ora ho potuto ricavare soltanto questo terrario speravo di poterci comunque allevare qualcoasa. Anche se non sono molto favorevole ai traslochi c'è sempre l'ipotesi di allevarlo un paio d'anni in questo e poi spostarlo... o rinunciare del tutto e bruciarlo nel camino che tanto è freddo

      Commenta


      • #4
        Se ti piace il genere e le misure te lo consentono ti consiglierei dei baby uromastyx! E aumentare le dimensioni in un prossimo futuro! Da poco ho preso una coppia di geyri,li tengo in un terrario 160x60 e devo dire che sono davvero belli da vedere e sopratutto super attivi! Non stanno fermi un secondo!! Sfruttano ogni cm del terrario e sono molto curiosi! se vuoi dei rettili attivi fanno sicuramente al caso tuo!!!

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Luca90 Visualizza il messaggio
          Se ti piace il genere e le misure te lo consentono ti consiglierei dei baby uromastyx! E aumentare le dimensioni in un prossimo futuro! Da poco ho preso una coppia di geyri,li tengo in un terrario 160x60 e devo dire che sono davvero belli da vedere e sopratutto super attivi! Non stanno fermi un secondo!! Sfruttano ogni cm del terrario e sono molto curiosi! se vuoi dei rettili attivi fanno sicuramente al caso tuo!!!
          Si, ho seguito la tua discussione su questi animali.
          Per quanto riguarda gli u. avevo tenuto in considerazione ocellata e ornata perchè avevo letto che sono le specie più piccole, sempre considerando di cambiare in futuro terrario... geyri li avevo esclusi perchè diventano più grandi
          Se devo essere sincero, la mia idea è che un singolo esemplare di ocellata in un 120x50x50 possa starci tranquillamente anche da adulto dato che parliamo di un animale che sebbene molto attivo è lungo 30 cm, però non avendoli mai allevati mi fido dell'esperienza di marco, se arriva qualche idea per animali più piccoli mi dirigo su quelli.

          Commenta


          • #6
            Capisco! Beh,sono sicuro che troverai qualcosa di adatto al tuo terrario!

            Commenta


            • #7
              marconyse sto sfogliando i tuoi album delle fiere che devo dire sono meglio di qualsiasi libro almeno già so quali specie trovo in fiera

              Mi diresti di che specie si tratta?

              https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net...9c&oe=5CCFF67B
              https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net...b4&oe=5CFD29BD

              Grazie!
              Ultima modifica di Hiroshi; Ieri, 10:43.

              Commenta


              • #8
                La prima Ctenosaura quinquecarinata, le seconde Sceloporus malachiticus
                Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Zonosaurus ornatus, Eumeces algeriensis, Tiliqua gigas keynensis, Egernia frerei, Celestus warreni
                Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                Commenta

                Sto operando...
                X