annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

anolis equestris

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • anolis equestris

    nessuno ha mai tenuto questa specie?
    mi piace troppo e vorrei allevarla,ma sono un po riluttante per via di tutti quei miti sulla difficoltà di allevamento e impossibilità di riproduzione...
    penserei di alloggiare le mie in un terra di 1x80x80 ,parete anteriore in rete(?)e l'estate di portarle all'esterno.mi piacerebbe sentire i vostri pareri..

  • #2
    io avevo letto che sono solo animali molto statici, e poco attivi.
    Comunque non dovrebbero essere di difficile allevamento, chiaro, la maggiorparte degli esemplari in commercio sarà di cattura, quindi è opportuno far esaminare le feci.

    Commenta


    • #3
      Confermo, sono quasi tutti di cattura (si sono acclimatati in Florida e di solito provengono da lì), per allevarli è meglio che organizzi una sistemazione tipo camaleonti, quindi una voliera il più spaziosa possibile, sopratutto eccedi in altezza (tieni conto che vivono sulla cima degli alberi!) e piena di piante. Necessitano di un'ottima ventilazione e aria "secca".
      L'allevamento di questa specie è tutt'altro che difficile, ma riprodurli è un'altra faccenda... si hanno solo pochi casi sporadici segnalati. In effetti si tratta di animali molto statici capaci di passare ore immobili (convinti di essere prefettamente mimetizzati) salvo poi animarsi all'ora del pasto. A differenza di molte altre specie la femmina è molto simile al maschio e dotata di plica golare... ergo non si può allevare in harem.
      ciao
      Animali insoliti? Amici Insoliti!

      Commenta


      • #4
        a dire il vero pure a me interesserebbe, ma dovrei capovolgere il terrario!

        certo che é bello grosso ! ....



        http://members-abs.home.ne.jp/repsto...ightanole2.jpg

        Commenta


        • #5
          Mi è capitato di vederli dal vivo a Cuba, effettivamente secondo me il difficile è ricreare le condizioni ideali, come ha detto Roberto, stanno nelle zone alte delle piante, magari lunghe le coste, dove tira sempre una leggera brezza, la cosa che mi ha stupito è come nel loro ambiente nel giro di 2 m. di altezza le condizioni microclimatiche cambiano in modo pazzesco.
          Alla base delle piante per lo più a foglia larga, l'ambiente è ombroso, il sub strato molto umido e l'umidità dell'aria intorno al 90% con temperatura di 26/27° non ho misurato i parametri con strumenti, ma oramai ho un buon occhio . Sopra le piante dove stanno questi animali, la temperatura è assai più alta, si trovano in pieno sole, e ai caraibi il sole brucia...inoltre il vento abbassa notevolmente l'umidità, credo che la ricreazione di questo ambiente in terrario impresa piuttosto ardua sia la chiave per allevare e riprodurre con successo questi sauri.
          Saluti
          EMa

          Commenta


          • #6
            pure io quando andai anni fa sull'Isla Margarita, in Venezuela, sulla costa vidi tantissimi Anolis onca (ex Tropidactylus ), ne portai pure qualcuno a casa ( non fateme la predica, avevo 12 anni!), e mi vissero qualche anno !
            Ricordo che erano soprattutto terricoli, infatti non hanno lamelle adesive come gli altri anolis, e un ventaglio rosso/arancione enorme bellissimo! la conoscete questa specie?

            Commenta


            • #7
              in ritardo...li ho allevati per un paio di anni poi sono stati ceduti...animali fgantastici,non c'è che dire....non sono così impossibili da allevare,l'unica cosa è procurarsi una coppia sana,poi la gestione è tuttaletro che problematica....accettano molti tipi di cibo dai caimani alle locuste
              la riproduzione non è difficile e ho avut modo di osservare 4 deposizioni......consiglio una teca medie e molte piane robuste....se hai bisogno di altre info....

              Commenta


              • #8
                quindi no harem ma coppietta..ma non credo di avere capito perchè
                in ogni caso ho una gabbia di 2 metri per 80 per 70 in rete con dentro un tronco ramificato di oleandro(grande panico)secco e molte altre piantine(che aggiungerò).un spot completa l'opera.il tutto è ovviamente hand-made-by-me.
                il fondo penso lo farò in torba inserendo una cassetta.
                ora serve solo un piccolo dettaglio... gli animali
                ma perchè nessuno ne ha piu? ho cercato dappertutto ma non ne ho mai trovati se non a prezzi inaccessibili(80 e ad animale)..nessuno puo aiutarmi?
                grazie a tutti per le preziose info

                Commenta

                Sto operando...
                X