annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Trionyx sinensis

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Trionyx sinensis

    salve ragazzi mi e stata regalata una trionyx SINENSIS sapete darmi informazioni su guesta tarta?
    File allegati

  • #2
    Io ne ho perse due a causa della micosi... sono bellissimeeeeeeee

    vedi il post sulle tartarughe a guscio molle... c' tutto il necessario da sapere per allevarle!!!!
    http://www.sanguefreddo.net/SFNpro/i...amp;highlight=

    Commenta


    • #3
      Trionyx sinensis per Miriam

      Ciao Miriam
      ho letto molto attentamente il forum che mi hai segnalato
      voelvo per chiederti due cose,
      1 per l'ossigenazione devo mettere delle piante vere?
      2 e poi il sale, che metti in acqua deve essere pochissimo?
      Ciao Valentina

      Commenta


      • #4
        Ciao Valentina! beh per l'ossigenazione sicuramente devi mettere piante vere! si visto mai che le piante di plastica ossigenano l'acqua??? (ho fatto la battuta non me ne volere)
        Scherzi a parte, puoi usare delle piante acquatiche oppure piante "terrestri" ma che si adattano bene alla crescita in acqua, come il photos.
        Per il sale, chiaramente non dobbiamo far diventare l'acqua salmastra!!! ma circa un cucchiaino da caff raso ogni 5 litri di acqua va bene.
        Son felice che tu abbia le sinensis! come avrai capito adoro le softshell!!!
        mimmi

        Commenta


        • #5
          Le dosi che usavo a suo tempo per Apalone ferox erano di un cucchiaino di sale grosso da cucina ogni 10 litri di acqua per cui direi esattamente la stessa cosa della "signorina" Miriam, mentre per le Pelodiscus sinensis si possono pure alzare un pochino le dosi ma cosi' sono sufficienti. Si possono usare anche i preparati per il marino con una quantita' tale da raggiungere una determinata densita'... se trovo il foglietto dove me l' ero appuntato lo posto.
          Se poi uno e' pratico di pH puo' abbassarlo a valori piu' acidi tra i 6.5 e i 7 ad esempio aggiungendo un sacchettino di torba nel vano filtro... ma bisogna riuscire poi a mantenerlo costante...

          Commenta


          • #6
            ma scusate.....
            hai miei tempi qualcuno mi disse che il sale doveva essere obbligatoriamente sale marino.... che dite???
            magari non vero, io comunque l'ho sempre usato perch il sale d'estrazione poteva dare problemi.... una leggenda???

            Commenta


            • #7
              cmq la miglior soluzione per le micosi il "verde malachite" che viene usato nelle farm orientali dove vengono allevate (notizia da fonte sicura)
              Ma non so se si pu usare spesso e/o se nocivo....

              PS: per Reda... stiamo "riaprendo" le discussioni sulle tarte a guscio molle. tu che sei moderatore della sezione tartarughe, non puoi unire i due post in modo che questo sia una continuazione dell'altro??? altrimenti solita storia delle info disperse in pi post.
              mimmi

              PSS(grassie ancora x cd!)

              Commenta


              • #8
                x miriam
                hai risposto a tutti tranne che a me?!?!?
                usi il sale marino????

                Commenta


                • #9
                  Miriam, con le mie scripta mettevo il papiro nel acqua che gli piaceva da morire e se lo mangiavano volentieri secondo te posso usarlo pure per le sinensis, e molto bella come tarta speriamo che gli passa la timidezza

                  Commenta


                  • #10
                    (Rispondo anche io ...)
                    Il papiro puoi utilizzarlo in quanto non dovrebbe essere nocivo e/o tossico... Inoltre essendo le P. sinensis carnivore non se ne interessano...

                    P.s. io le chiamo Pelodiscus sinensis ma e' la stessa cosa Trionyx sinensis anche se credo il primo sia piu' recente...

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da lucatarta
                      x miriam
                      hai risposto a tutti tranne che a me?!?!?
                      usi il sale marino????
                      scusami Luca! uso normalissimo sale da cucina....
                      ma non tutto marino????????

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Miriam
                        Originariamente inviato da lucatarta
                        x miriam
                        hai risposto a tutti tranne che a me?!?!?
                        usi il sale marino????
                        scusami Luca! uso normalissimo sale da cucina....
                        ma non tutto marino????????
                        No amore c' il Sale marino estratto dall'acqua di mare, e c' il Salgemma estratto in miniera!

                        Il sale marino pi ricco di iodio.

                        tartapiero

                        Commenta


                        • #13
                          quindi? conviene usare sale "iodato"?

                          Commenta


                          • #14
                            Io uso sale per acquari marini

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Yuri
                              Io uso sale per acquari marini
                              Intendi i preparati per il marino ??

                              Di quello le dosi dovrebbero essere di 8 grammi di tale preparato per ogni litro d' acqua... Poi certo dipende un po' dal grado di salinita' e dalla densita' che si vuole raggiungere. Per le sinensis ad esempio si puo' avere un grado di salinita' un po' piu' elevato rispetto alle ferox

                              Come ti regoli tu ??

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X