annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Uova come cibo

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Uova come cibo

    Ieri stavo preparando l'uovo sodo per i canarini e mi è venuta l'idea di dare un pezzetto di bianco alle tarte, con mia grande sorpesa l'hanno praticamente divorato!!!
    Volevo sapere se qualcuno l'aveva provato, se fa male o se ogni tanto glielo posso dare

  • #2
    SE si tratta di tarterughe terrestri direi proprio di no!
    LE PROTEINE ANIMALI VANNO ASSOLUTAMENTE EVITATE, se sono libere in giardino casomai provvedono loro mangiando un lombrico o qualche lumachina.

    tartapiero

    Commenta


    • #3
      si tratta di trachemys

      Commenta


      • #4
        In questo caso se ne può discutere...
        Io propendo per il no, perchè non è che in natura mangino uova, però... parliamone!

        Ciao
        Robfrons

        Commenta


        • #5
          la mia è stata solo un prova e una curiosità

          Commenta


          • #6
            Io propendo per il no
            ehm... come dirlo senza essere *****ata seppure per interposta persona?!?
            nel giardino affianco vivono un bel pò di tarta (credo hermanni, ma non ne sono sicurissima), stanno tutte bene, fanno ovetti in continuazione e la proprietaria una volta a settimana gli da l'uovo sodo compreso di guscio.
            Quest'anno forse finalmente è arrivato il mio turno per la tartina (veramente era l'anno scorso, ma qualche topo st****o ha fatto razzia di uova, la prima volta in 25 anni, e che cavolo proprio quando toccava a me!!!!) e non gli darò l'uovo sodo...prometto
            Satia te sanguine quem sitisti, cuiusque insatiabilis semper fuisti.

            Commenta


            • #7
              non sapevo che a Gaeta ci fossero molti tartamanti, comunque continuo a dire che lo hanno divorato, di solito se qualcosa non gli piace lo sputano o non lo mangiano proprio

              Commenta


              • #8
                1) Le tarta mangerebbero di tutto! Prova a dargli la pasta, la pizza, il gelato, il ciambellone.... li divorano! Ma poi noterai anche i danni...
                2) Mi piacerebbe vedere una elle tarta della tua vicina, Lady! O al limite anche una foto, corredata di dati (specie, età, dimensioni, peso, ecc...)! Per vedere se la crescita è regolare ed in salute!
                3) Per la questione dell'incognito... un'altissima percentuale delle famiglie italiane ha almeno una tartaruga in casa! Ma vuoi perchè pochissime sono in regola (e la colpa è della scarsa ed errata informazione ai tempi dell'uscita della legge, informazione sbagliata effettuata anche dalle forze dell'oridne...), vuoi perchè nonrmalmente una persona non va in giro dicendo "ho una tartaruga in casa", spesso si conoscono molti tartamanti (e la cosa vale anche per altri animali) senza saperlo!
                Conosco una famiglia che ha tarta da una ventina di anni... ci incontravamao almeno 2 volte a settimana (i loro figli facevano scherma con me), ioo andavo a casa loro 4-5 volte l'anno e loro venivano da me anche più volte! Dopo 5 anni che ci frequentavamo per caso abiamo scoperto che entrambi avevamo questa passione... Ed è solo un caso dei tanti capitatemi!!!

                Ciao
                Robfrons

                Commenta


                • #9
                  Mi piacerebbe vedere una elle tarta della tua vicina, Lady! O al limite anche una foto, corredata di dati (specie, età, dimensioni, peso, ecc...)! Per vedere se la crescita è regolare ed in salute
                  appena posso la faccio sicuramente (non ho la digitale) per l'età ti posso rispondere subito il maschio della mia vicina ha 28 anni circa, le femmine sono più giovani; nel giardino affianco sono invece 3 femmine ed 1 maschio tutti di età tra i 20/25 anni (tra un pò i maschi si fanno la solita "vacanzina" d'amore, per non farli sempre accoppiare tra loro infatti se li prestano e credimi stanno in salutissima): Per quanto riguarda la crescita (in realtà i padroni non li curano in maniera maniacale cone faccio io con le mie tse) da quando leggo il forum, approfitto del periodo in cui me le affidano e guardo scaglie, zampine e per quanto non ne sappia quasi nulla secondo me stanno benissimo. Perfino le piccoline, che quella disgraziata manda in letargo già dal primo anno, per fortuna si svegliano tutte!
                  Satia te sanguine quem sitisti, cuiusque insatiabilis semper fuisti.

                  Commenta


                  • #10
                    Lady, I tuoi vicino sono uguale al mio...ha tante tarte, le tiene in maniera molto "Rustica" anche quando hanno qualche problema ma fanno sempre le uova, gli si schiudono sempre, le piccole fanno sempre il letargo le piccole e non gli sono mai morte (il terrario se lo sognano)......e a me non me ne ha mai data una

                    Commenta


                    • #11
                      Ciao a tutti riferendomi al discorso delle uova, posso dire che un paio di
                      mesi fa ho contattato un allevatore americano di kinixis e mi ha detto
                      che lui saltuariamente da alle sue kinixis delle uova sode compreso bianco e rosso, ma tarttandosi di terrestri onnivore penso sia anche normale,
                      mentre credo che alla maggioranza di terrestri non va assolutamente dato visto la loro dieta vegetariana.

                      Commenta


                      • #12
                        CIBO/UOVA

                        Ciao a tutti! leggendo un vecchio post nel quale si parlava della somministazione di uova alle tartarughe e di effetti benefici o meno,
                        posso dire che un paio di mesi fa ho contattato un allevatore americano di kinixis e mi ha detto che lui saltuariamente da alle sue kinixis delle uova sode compreso bianco e rosso, ma tarttandosi di terrestri onnivore penso sia anche normale, mentre credo che alla maggioranza di terrestri non va assolutamente dato visto la loro dieta vegetariana.
                        Cé qualcuno che ogni tanto da a tartarughe onnivore uova sode?

                        Commenta


                        • #13
                          RE: CIBO/UOVA

                          Alle tartarughe vegetariane non vanno somministrati alimenti proteici in quanto hanno bisogno di poche proteine rispetto a tutti i vegetali che devono mangiare!
                          Ad esempio per trovare le stesse proteine di un pezzetto di carne, devono mangiare una grande quantità e varietà di vegetali!
                          Resta il fatto che un po’ di proteine alle tartarughe vegetariane MOLTO RARAMENTE è bene somministrargliele se nei loro recinti non entrano mai lumache, lombrichi o insetti!
                          Un pezzettino di carne o un pezzettino di uovo, dato una volta ogni 3-4 sett. fa solo bene! Fa MALE quando viene dato più spesso!
                          Ciao

                          Commenta


                          • #14
                            RE: CIBO/UOVA

                            Le mie Sternotherus e Kinosternon (onnivore acquatiche) ci pensano loro... nel senso che a volte dopo averle "deposte" in acqua se le pappano se non gliele tiro fuori... logicamente non sono sode ma sempre uova sono e se le mangiano spontaneamente per mia sfortuna.. Logicamente non e' uno di quei cibi, credo, di cui abusare...

                            Per le erbivore il discorso invece e' differente...

                            Commenta


                            • #15
                              ci posso provare?? Un consiglio,le tarte adorano l'osso di seppia !

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X