annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

guardate sto articolo di focus

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • guardate sto articolo di focus

    cosa ne pensate?

    http://www.geocities.com/petsburgh/6356/tina.htm

  • #2
    Se ha portato davvero a quei risultati, ottimo direi!

    Commenta


    • #3
      semplice ma ottima soluzione direi......

      Commenta


      • #4
        Pet-therapy alla rovescia....
        La depressione non una malattia solo umana quindi....
        Siamo sempre pi simili, noi e gli animali.
        Noi restiamo molto pi pericolosi....

        Commenta


        • #5
          un fatto accaduto diversi anni fa.un signore di cesenatico ha fatto una cosa simile con una marginata con una paralisi degli arti posteriori, circa 10 anni fa.la tarta morta quest'estate, ma aveva un'eta presunta di 100 anni!

          Commenta


          • #6
            considerando che le tarte hanno un assetto molto ribassato io avrei messo i cerchi in lega e i copertoni a spanna bassa...

            Commenta


            • #7
              Penso dovro' adottare anche io questo stratagemma. Ho una tarta che e' caduta dal secondo piano (non a me,ad una signora.Io tra l'altro ho i balconi chiusi col muro) e sembra abbia perso l'uso delle zampe posteriori. Non si alza e non le usa,ha comunque un minimo di forza quando uno cerca di tirargliele.
              Qualcuno ha idea di quale adesivo si possa usare per unire il carrello con ruota al piastrone ?
              Cianoacrilato tipo super-attack ?

              Ciao
              Marzio

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Marzio
                Qualcuno ha idea di quale adesivo si possa usare per unire il carrello con ruota al piastrone ?
                Cianoacrilato tipo super-attack ?
                Io eviterei collanti vari (che sono tossici, soprattutto i Cianoacrilati...) ed userei invece la resina con cui si fanno anche le "gessature" alle tarta!

                Ciao
                Robfrons

                Commenta


                • #9
                  Sul "Manuale di primo soccorso dei rettili" (mi pare si chiami cos... sparito nel degenero in camera mia ) c' una foto di una tarta a cui stata applicata una ruota simile a quella dell'articolo, per sull'arto anteriore destro...

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Robfrons
                    Originariamente inviato da Marzio
                    Qualcuno ha idea di quale adesivo si possa usare per unire il carrello con ruota al piastrone ?
                    Cianoacrilato tipo super-attack ?
                    Io eviterei collanti vari (che sono tossici, soprattutto i Cianoacrilati...) ed userei invece la resina con cui si fanno anche le "gessature" alle tarta!

                    Ciao
                    Robfrons
                    Mah....veramente il super attack me lo consiglio' un veterinario che cura le tartarughe marine per usarlo su una tartaruga di terra a cui si era spaccato il carapace. Mi disse anche che il cianoacrilato (o sostanza simile) si usa in alcune patologie dell'occhio umano.
                    Poi non credo che la resina sia abbastanza forte e adatta da unire carapace e plastica,cosa che invece penso riesca a fare il super-attack.
                    Che mi venga un super-BOH !

                    Inoltre nel mio caso le zampe con funzionalita' minima sono 2,quindi devo pensare anche ad un eventuale asse posteriore ed anche il costo degli ammortizzatori raddoppia !
                    Poi l' assicurazione gliela faccio temporanea, solo di 6 mesi,tanto piu' o meno il resto e' letargo.

                    Ciao
                    Marzio

                    Commenta


                    • #11
                      Dovrai anche pensare a fare rotelle girevoli per fargli fare le curve...

                      Commenta


                      • #12
                        bella idea quella delle ruote

                        Commenta


                        • #13
                          piccolo contributo sull'utilizzo di cianoacrilati in medicina: vengono effettivamente utilizzati anche sull'uomo: esiste un cianoacrilato (una sorta di versione pi 'pura' del superattack) chiamato dermabond che si utilizza in chirurgia (e costa un botto di soldi, porchimmondo! ).

                          Commenta


                          • #14
                            chiamato dermabond che si utilizza in chirurgia
                            quello con cui mi hanno incollato il pancino....

                            Commenta


                            • #15
                              esattamente quello

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X