annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Norme detenzione e allevamento degli animali esotici

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    finalmente il giusto movimento..
    pero bisogna andarci cauti.

    l'shi non credo sia il caso di contattarli. io ero un iscritto da che si è fondata (non ho piu pagato l'iscrizione da qualche tempo). l'associazione è assolutamente contraria alla detenzione se non per fini scientifici di rettili. una parte della lista dei pericolosi è stata redatta da loro.

    riguardo i vari contatti trovo sia utile che siano poche persone che contattino queste persone piu che altro per non essere dispersivi.

    alcuni appassionati non sono colpite da questa normativa, si possono avvisare ma giusto per loro informazione. non sono inclusi:
    aracnofili
    acquariofili
    furetti (esclusi perche considerato animale domestico)

    per quanto riguarda la parte dei commercianti c'è gia chi se ne occupa. quindi li metterei da parte (ma grazie per aver fatto una lista cosi completa)

    per quanto riguarda la sezione veterinaria collaborerà con noi paolo selleri, lascio la gestione di questa parte a lui. lui ha le conoscenze e si è gia mosso quindi eviterei di muoverci se non sotto sua indicazione.

    riguardo i vari portali suggerirei che se ne occupasse sfn

    per quanto riguarda le associazioni, ci stiamo gia muovendo sia io che mauro e alcune sono gia state contattate, man mano che ci rispondono segnalero con apposito post la loro risposta

    aggiungerei da contattare il forum degli appassionati di ricci, mi hanno suggerito il seguente contatto:
    http://hedgehogs.altervista.org/forum/index.php

    che aggiungere?? sicuramente l'associazionismo puo aiutare a cooordinare appassionati dispersi.

    contattate tutte le associazioni possiamo iniziare a contarci e da li si puo partire con un approccio con il ministero. purtroppo la prima risposta data alla associazione veterinaria non è positiva. è necessario fargli capire quante persone sono implicate. probabilmente aspetteremo le elezioni , in primis perche ora non ci ascolterebbe nessuno, in secondo perche a prescindere da come vada si spera che cambi l'interlocutore.

    alemoz

    Commenta


    • #32
      ho sentito alemoz al telefono:
      SFn si occuperà di tutti i contatti web
      Alemoz farà un primo contatto delle associazioni, dove non devesse avere risposte tenteremo altre vie
      Andiamo avanti
      Ciao, Gabriele

      Commenta


      • #33
        L'adesione di massa è dovuta al fatto che chi ha letto la normativa con relative misure si sta letteralmente cag4ndo in mano (perdonatemi la finezza).
        Questo perchè con quelle misure un buon 90% dei negozi chiuderà...e cosa ben più grave assieme a loro il 99,9% di noi dovrà smettere di allevare...magari dopo anni di passione...
        Le misure sono fatte ad cazzum....sono realmente proibitive per noi...e il benessere animale non c'entra nulla qui.....visto che chi ha deciso le misure a tavolino evidentemente non ha le idee ben chiare...
        Se non conosci le esigenze delle varie specie (attenzione....non leggerla come una critica....non ti sto dando dell'ignorante) non puoi però dirmi che secondo per un serpente di 2m 7,5m2 sono giusti...perchè ci sono allevatori esperi che da anni allevano che sanno perfettamente di cosa necessita l'animale...del resto io potrei dirti che per un ciliatus un terrario come quello voluto dalla normativa non è ottimale...e posso dirlo perchè li allevo e li riproduco da qualche anno...se non stessero bene come li tengo non mi farebbero uno straccio d'uovo
        Tirando le somme....le misure sono proibitive per l'allevatore serio ed appasionato che spende tempo...soldi e fatica.....e...d'altre parte...spesso sono proibitive anche per alcune specie....mentre per altre sono esageratamente esagerate
        Spero di aver chiarito il tuo dilemma....se stiamo cercando adesioni è perchè qui la terrariofilia italiana...che negli ultimi anni ha secondo me fatto passi da gigante....è a serio rischio di estinzione

        Commenta


        • #34
          tra l'altro credo che nessuno sia contrario a delle misure minime per le teche, ma che siano fatte con criteri logici e non illogici.
          praicamente con queste regole un privato dovrebbe dedicare una stanza intera ad una coppia di pogone, che chi le alleva sa essere piuttosto pigre e più che stare sotto lo spot non fanno, se non spostarsi alla ciotola per mangiare..

          Commenta


          • #35
            forse ho sbagliato io e non sono stato chiaro.
            le misure che ho scritto nel primo post sono per la detenzione a scopo commerciale. non avevo ancora recepito in pieno la normativa per i privati e secondo quello che mi aveva riferito la asl (cioe moltiplicare x 3 le misure) cosi ho riferito.

            poi è arrivata la normativa per la detenzione dei privati e non è per 3 ma molto di piu e incongrue con la vita animale. le misure fanno capo a quello che ha scritto selleri e quello che ho scritto nell'ultimo messaggio.

            fermo restando che in questo forum (visto da un semplice utente, visto che io non sono altro che questo, che non ha nessun interesse a fare sviolinate) in qualunque sessione è stato sempre suggerito di tenere gli animali in terrari con dimensioni appropriate e NON PICCOLI (la sezione sauri è un esempio costante di questo argomento), le dimensioni indicate dalla commissione tecnica sono incompatibili con una normale detenzione (se non vogliamo considerare altri parametri quali l'obbligo di avere un substrato naturale assolutamente incompatibile con le condizioni igienico sanitarie che sono suggerite dall'esperienza per allevare i nostri animali)

            alemoz

            Commenta


            • #36
              leggendo la normativa di legge presente in toscana ho letto questo: è vietata, su tutto il territorio regionale, la vendita di qualsiasi tipo di animale che richieda, per proprie caratteristiche etologiche, di essere alimentato con prede vive...quindi vuol dire che tutti i serpenti, sauri e chi più ne ha più ne metta non potranno più essere venduti?..scusate se la domanda è una gran cavolata...
              Aeluroscalabotes | Gehyra | Gekko | Goniurosaurus | Rhacodactylus | Ptychozoon |

              Commenta


              • #37
                credo sia il caso di cominciare a contarci:
                siamo dell'idea che, chi non è iscritto ad una associazione, questo è il momento che si iscriva. tutte le associazioni sono importanti allo stesso modo, nessuna avra un valore diverso dalle altre. non ci sara una che farà da rappresentante ma tutte quelle che aderiranno verranno rappresentate. le decisioni verranno prese di comune accordo. quando sapremo quali associazioni aderiscono e quali no faremo un incontro per seguire una linea comune.

                quindi, siccome in sede di discussione i numeri fanno la differenza, a breve siamo costretti a tirare le prime somme che pubblicheremo qua (giusto monocromo?)

                i primi numeri ci sono e sono incoraggianti
                saluti
                alemoz

                Commenta


                • #38
                  ho ricevuto diverse richieste su chi contattare e se conosco telefoni o altro.

                  ATTENZIONE
                  è sbagliato che ci si muova singolarmente. ed ancor piu sbagliato se ognuno inizia a fare telefonate. non faremmo altro che smuovere qualcosa che puzza e far sentire l'odore.
                  ora come ora è necessario che ci uniamo, categoria per categoria, per fare un fronte unico.
                  credo che il nostro peggiore antagonista sia la lav o roba simile (vi prego di evitare inutili commenti negativi, che altro non farebbero che creare un clima negativo in un momento in cui stiamo cercando di trovare un dialogo disteso). loro sono una lobby importante sia come numeri sia per il fatto che è supportata politicamente.

                  probabilmente, NON ci muoveremo velocemente perchè ogni passo falso sarà deleterio. meglio ragionato con qualche possibilità di successo che tempestivo di sicuro insuccesso.

                  ora come ora alcune associazioni ci stanno guardando, per capire la nostra serietà. vi dico in anticipo che il passo piu difficile sarà coordinare le associazioni in un unica voce.

                  x serenin: che ne dici di contattare anche www.dendrobatesitalia.it ??

                  alemoz

                  Commenta


                  • #39
                    Originariamente inviato da alemoz2
                    ATTENZIONE
                    è sbagliato che ci si muova singolarmente. ed ancor piu sbagliato se ognuno inizia a fare telefonate. non faremmo altro che smuovere qualcosa che puzza e far sentire l'odore.
                    ora come ora è necessario che ci uniamo, categoria per categoria, per fare un fronte unico.
                    esattamente è quantomeno inutile se non controproducente contattare singolarmente le autorità coinvolte... meglio avere un progetto comune da sostenere in massa
                    Satia te sanguine quem sitisti, cuiusque insatiabilis semper fuisti.

                    Commenta


                    • #40
                      -assolutamente daccordo che le iniziative individuali sono da evitare, ora più che mai conta il gioco di squadra.

                      -io propongo che venga stilato un breve e chiaro decalogo da seguire riguardo a questa vicenda e dargli la massima visibilità.

                      -dobbiamo contattare tutti quelli che ci possono dare un supporto anche solo morale, non necessariamente tra chi è coinvolto, se un club cinofilo ci vuole supportare ben venga no?

                      -tempo addietro lessi il regolamento del comune di roma sui pet ed erano previste misure minime anche per i pesci, tipo tot litri ad esemplare e un minimo di litri totale al disotto dei quali era vietato scendere, tipo 30lt mi pare. quindi non credo che l'acquariologia sia del tutto esclusa, e comunque chiedergli un supporto e di firmare un eventuale petizione male non fa no?anche perchè in futuro potrebbe toccare a loro.

                      -ora linko sul mio sito www.easyherp.com


                      aggiungo altri link:

                      www.forumanimali.com
                      www.animalinelmondo.it
                      www.arca-di-noe.com
                      hobbyanimali.it
                      www.animali.com
                      www.ciaopet.com
                      www.amici-animali.it
                      http://www.naturaesotica.altervista.org/Forum/index.php


                      qualche grafico farebbe un banner da mettere sui nostri siti, io purtroppo sono fuori casa per lavoro da mattina a sera e quando torna devo accudire gli animali

                      Commenta


                      • #41
                        allora ragazzi,Twist ha fatto il banner,ve lo posto,a me sembra perfetto,messaggio semplice e diretto,spero che chiunque abbia un sito lo esponga in home page.

                        http://www.dreamcreation.it/sfn/
                        [COLOR=red]regolamento di SFn----------->[/COLOR] [URL="http://www.sanguefreddo.net/legislazione-informazione-documentazione/27229-regolamento-sfn.html"][COLOR=#e38702]Regolamento SFn[/COLOR][/URL]
                        MY PERSONAL WEB SITE [URL="http://www.TUATARA.it"]WWW.TUATARA.it[/URL]
                        É più difficile disintegrare un pregiudizio che un atomo.(Albert Einstein)
                        [COLOR=sienna]NON RISPONDO A MP SU ALLEVAMENTO....USATE IL FORUM...[/COLOR]

                        Commenta


                        • #42
                          ragazzi se leggete i 4 post importanti vedrete che c'è il link alla PROPOSTA della normativa.

                          Continuo a ripetere: questa PROPOSTA non è ancora stata approvata ed è un allegato di una legge della regione Lazio già esistente. Se passa (SE PASSA) è probabile che le altre regioni la adottino per allegarla alla loro legge regionale, per le regioni con un "vuoto legislativo" ci sono buone probabilità che venga preso tutto: legge e regolamento.
                          Spero di essere stato chiaro.
                          Manu se avessi letto avresti capito che ci stiamo muovendo TUTTI insieme, terrariofili, negozianti, allevatori di mammiferi di uccelli.
                          Non otterremo mai nulla se andiamo avanti a ragionare dicendo questi si e quelli no...
                          Ciao, Gabriele

                          Commenta


                          • #43
                            Se parli di questo:
                            http://www.sanguefreddo.net/SFNpro/i...ic&t=33040

                            L'ho visto è anche linkato sul mio forum, ma non vedo elencati dati su ciò che accade nel caso di trasgressione al regolamento.

                            Commenta


                            • #44
                              Originariamente inviato da Manu
                              non vedo elencati dati su ciò che accade nel caso di trasgressione al regolamento.
                              bisogna far riferimento alla legge regionale lazio n. 89/90


                              Art. 12
                              (Sequestro cautelativ.Revoca delle autorizzazioni)

                              1. La detenzione, l'allevamento ed il commercio di animali esotici, senza apposita autorizzazione o in condizioni diverse da quelle previste all'atto dell'autorizzazione o ritenute non idonee dagli operatori della vigilanza veterinaria, comportano la revoca della eventuale autorizzazione e l'emissione, da parte del sindaco, del provvedimento di sequestro cautelativo degli animali, nonchè l'eventuale trasferimento degli stessi, a spese del detentore, ad un idoneo centro di ricovero indicato dalla medesima commissione.

                              Art. 13
                              (Sanzioni)

                              1. Per la violazione delle disposizioni di cui agli articoli della presente legge, si applicano sanzioni amministrative da L. 300.000 a L. 3.000.000.
                              2. In caso di recidiva le sanzioni amministrative indicate possono essere aumentate fino al triplo del massimo.
                              Satia te sanguine quem sitisti, cuiusque insatiabilis semper fuisti.

                              Commenta


                              • #45
                                salve ragazzi.
                                faro due post, uno per chiarire alcune perplessita che ho visto e il secondo per spigare alcuni IMPORTANTI passi avanti ( e la conseguente cautela nello scrivere alcune affermazioni)

                                punto 1. lo scopo sin da subito è stato quello di riunire tutti gli appassionati a prescindere, di esotici CON LA PARTECIPAZIONE DI SFN. questo è evidenziabile dalla lista di siti di settore contattati da serenin che spaziano dai rettili agli uccelli, passando per i pesci e gli aracnidi. personalmente mi sono occupato di contattare le associazioni e credetemi se mi sono sbattuto per contattare il piu possibile.
                                be la verita è che molti di questi non mi hanno nemmeno risposto (in primis la FOI!!!!!, su questo potrei commentare ulteriormente ma aspetto) altre mi hanno risposto che volevano vederci meglio. altre hano fatto spallucce etc. sto dando tempo a tutti di capire ma ad un certo punto faro espressamente i nomi e le sigle contattate....non avessero a contattarci quando magari siamo riusciti a smuovere le acque!!!!!!!

                                punto 1A. (aggiunto in corso d'opera). dubito che un nuovo forum possa fare il lavoro che ha fatto sfn. va fatto un plauso a sfn gia per la sola gestione dell'argomento e per la disponibilita delle persone. considerate solo il tempo che ci vuole per aprire un nuovo forum, per gestirlo al meglio, per avere la stessa visibilita che oggi ha sfn. dubito che tutto cio si possa fare in tempi brevi.criticare senza agire e senza valutare costi e benefici è inutile. credo di poter dire di essere super partes visto che non sono nulla altro all'interno del forum che un semplice utente (non sono un moderatore o magister, non ho interessi all'interno che debba difendere ...nel caso a qualcuno venga qualche dubbio)

                                punto 2. critici e poco collaborativi al momento non ci servono....visto che finora sappiamo chi sta collaborando e chi no.....eviterei altri commenti. ripeto che in questo momento questo forum (anzi questo argomento) ha una grande visibilità anche al di fuori del nostro ambiente.

                                punto 3. eviterei di fare commenti negativi o positivi su chi alleva bene o alleva male. oggi l'unione fa la forza.

                                punto 4. nel caso non sia chiaro il controllo è dato come responsabilita al servizio veterinario della asl di appartenenza, sia questa citta, paese o quartiere.

                                punto 5. muoversi da soli non serve a niente. serve solo a smuovere la situazione in posti dove ancora non hanno preso ancora in considerazione l'argomento. e credo sia scontato che azioni simili portano l'interlocutore che ignora ad informarsi ed eventualmente prendere provvedimenti. quindi mi ripeto, evitate mail o telefonate a uffici preposti. se lo volete fare contattatemi prima (o contattate qualcuno del forum) potreste ripetere domande gia fatte, potreste essere imprecisi e creare disinformazione. COORDINAZIONE la parola chiave.

                                punto 6. mi sembra che non sia il caso di tirare fuori l'argomento importazioni...o vogliamo mettere altra paglia sul fuoco????

                                saluti
                                alemoz

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X