annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Problema Poliuretano+Silicone

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Problema Poliuretano+Silicone

    Buongiorno ragazzi , sono un nuovo membro del forum , spero di ricevere delle risposte al mio problema.
    Si è unita da poco alla crew di pardalis horsfieldi e elegans una piccola Carbonaria Cherry Head alla quale ho costruito un terrario in osb 180x80 ricoperto esternamente con pellicola adesiva legno color nero e internamente con lastre di vetro di 4 mm.
    All interno quindi su vetro ho utilizzato la schiuma poliuretanica nella quale ho inglobato le cortecce di sughero ., passate 72 ore per sicurezza ho ritagliato le parti in eccesso e ho incominciato dal laterale a spalmare silicone per acquari acetico per poi pressarci sopra la fibra di cocco .
    Ora il problema è questo , a distanza di 24 ore la schiuma poliuretanica se sollecitata si stacca di netto lasciando 0 residui e il vetro sotto risulta bagnato/umido, mentre nella parte frontale dove non ho ancora messo il silicone scrostare il poliuretano risulta impossibile.
    Può essere la componente acetica del silicone (che tra l altro mi ha stordito pesantemente) ad aver fatto reazione con il poliuretano ? (Non lo ha sciolto ma praticamente si stacca via come una pellicola senza lasciare residui di attacco)
    Come posso risolvere ? , con un silicone neutro (anche non specifico per acquari) , o risulta tossico ?
    I componenti del silicone sia acetico che neutro possono essere assorbiti dalla fibra di cocco rischiando di rilasciare sostanze tossiche ? ( tempersture sui 30/40 gradi e 70/80% di umidità)
    Grazie mille

  • #2
    Colla per piastrelle e sopra plastivel
    Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Zonosaurus ornatus, Eumeces algeriensis, Tiliqua gigas keynensis, Egernia frerei, Celestus warreni
    Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
    un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da marconyse Visualizza il messaggio
      Colla per piastrelle e sopra plastivel
      Cioè ? Poliuretano , sopra colla poi plastivil e poi sopra silicone con attaccata la fibra di cocco ?

      Commenta


      • #4
        Puoi anche provare a poggiare la fibra sopra la colla per piastrelle prima che asciughi, altrimenti come hai detto tu
        Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Zonosaurus ornatus, Eumeces algeriensis, Tiliqua gigas keynensis, Egernia frerei, Celestus warreni
        Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
        un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da marconyse Visualizza il messaggio
          Puoi anche provare a poggiare la fibra sopra la colla per piastrelle prima che asciughi, altrimenti come hai detto tu
          Il problema potrebbe essere il silicone acetico ?... quello neutro non so come si comporta con umidita elevata?
          Una volta secco il plastivel siamo sicuri non venga mangiato e sciolto dal silicone ? Ho letto in giro pareri contrastanti ma non ho mai visto terrari su cui è stato attaccata terra sul plastivel perchè fondamentalmente tutti lo usano per simulare rocce cose che ha me non interessa.
          TI linko il video da cui ho preso spunto se ti va dagli un occhiata cosi ti rendi conto di cosa vorrei realizzare.
          Fammi sapere la tua , magari hai avuto esperienze dirette
          https://youtu.be/iLDN9V3e3CY


          Commenta


          • #6
            Non si usa in terrario silicone acetico.
            Il rimorso è una tomba su cui piangere lacrime di coccodrillo.
            Andrea G. Pinketts

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da fleasjoe Visualizza il messaggio
              Non si usa in terrario silicone acetico.
              Come no ? Si usa negli acquari , quindi credo che sia adatto anche per terrari con molta umidità .
              Sinceramente ho letto ovunque di utilizzare l acetico anche perchè il neutro resiste all acqua ? O all umidità ?
              Domando perchè non lo so ed è la prima volta che provo a ricreare un terrario con biotipo .
              cosa mi consigli ?

              Commenta


              • #8
                Il mio consiglio è di preparare dei pannelli in polistirolo con sopra l'ambientazione e poi incollarli alle pareti con della colla americana (poca che poi non la togli più )
                Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Zonosaurus ornatus, Eumeces algeriensis, Tiliqua gigas keynensis, Egernia frerei, Celestus warreni
                Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                Commenta


                • #9
                  Esiste anche un biadesivo molto potente con funzione di tipo velcro che puoi attaccare e staccare per effetuiare pulizie. Condivido il pensiero di Marco prepara tutto all'esterno!
                  Il rimorso è una tomba su cui piangere lacrime di coccodrillo.
                  Andrea G. Pinketts

                  Commenta

                  Sto operando...
                  X