annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Rettili vegetariani, ma come?

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Rettili vegetariani, ma come?

    Salve vorrei chiedere come fa l'iguana a essere vegetariana?
    Può sembrare una domanda banale, ma dopo un attento studio di zootecnia, ho capito che gli erbivori mangiano erba o vegetali in genere ma non li digeriscono, sono i batteri che al interno: del rumine ( bovini) nel intestino ceco ( equini )
    Che principalmente spezzano la cellulosa, ricavandone glucosio cioè energia.
    Noi per esempio la cellulosa la trasformiamo in fibra, ma perché non ci nutriamo solo di quella quindi non c'è ne bisogno, a me è venuta in mente perché le iguane sono strettamente erbivore e mi sono chiesto come fanno a ricavare energia dalla cellulosa.
    Hanno batteri che digeriscono come bovini, equini e conigli o hanno altri meccanismi ?

    Non so se è una discussione da sezione iguana (perché non si parla del loro allevamento, io l'ho messa qui perché ho preso cone animale in esame l'iguana) o da sezione quattro chiacchiere quindi chiedo hai moderatori di spostare questa discussione se non in linea con la sezione grazie.

  • #2
    Non solo i Sauri sono erbivori ma anche le tartarughe, sposto pero'in veterinario
    Attualmente allevo: Gallotia stehlini, Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Omanosaura jayakari, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus,Uromastyx aegyptia,Xenosaurus grandis, Xenosaurus platyceps, Platysaurus iimperator, Tribolonotus novaeguineae, Leiocephalus perdonatus
    Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
    un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

    Commenta


    • #3
      Io non ho detto tartarughe perché loro hanno diete diverse la trachemys per esempio mangia carne la geochelone sulcata è erbivora quindi dovremmo dire più che tartarughe, testuggini

      Commenta


      • #4
        Le trachemys in età adulta mangiano molti vegetali.

        Commenta


        • #5
          Cellulosa in fibra ? Mi sa che devi ripassare
          Escludiamo subito dal discorso i ruminanti ed i lagomorfi, erbivori iper specializzati ed evoluti e trattiamo tutti quelli erbivori ed onnivori non dotati di presomaci o ciecotrofo: la fibra, termine estremamente generico che include svariate sostanze più o meno digeribili, non può essere aggredito dagli enzimi, ma può essere almeno in parte degradata fino ad acidi grassi e glucidi dalla flora batterica simbionte del grosso intestino.

          Commenta


          • #6
            Io ho studiato in chimica che noi (esseri umani) la cellulosa la trasformiamo in fibra.
            Sto controllando sul libro e definisce la fibra così :< con questo termine si indicano le parti commestibili di vegetali che non si possono digerire e arrivano quindi integre nel intestino> e io credo che la parte vegetale sia cellulosa, emicellulosa e lignina; ma dice anche che fermentando crea acidi grassi, come hai detto tu.
            Ma la domanda resta come fanno le iguane ( non specializzate e poco evolute) a ottenere energia dagli alimenti?

            Devono pure avere un metodo

            Commenta


            • #7
              Ti garantisco che il testo è stato tradotto o scritto male: nella definizione "classica" la cellulosa è uno dei componenti della fibra e non viceversa, fidati. Inoltre la fibra non è la parte commestibile dei vegetali in quanto comprende frazioni digeribili ed altre assolutamente non digeribili come appunto la lignina.
              comunque non capisco cosa non capisci: le iguane, così come i cavalli, i maiali e l'uomo hanno nell'intestino batteri cellulositici che demoliscono le frazioni digeribili della fibra rendendola assimilabile dall'animale, punto.

              Commenta

              Sto operando...
              X