annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Quanto mangiano i tritoni?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Quanto mangiano i tritoni?

    Ciao, ho letto varie volte sul forum che i tritoni dovrebbero essere nutriti 2-3 volte a settimana. Da cosa si deduce questo dato?
    I miei si comportano diversamente (e stanno bene!):
    1)-il maschio che sta in acqua mangia una volta al giorno, talvolta due.
    2)- il maschio che sta fuori dall'acqua mangia a giorni alterni.
    3)- la femmina in acqua (sta deponendo uova) mangia sempre! Intendo dire che è vorace in modo impressionante, 3-4 lombrichi di fila anche 2 volte al giorno. Ho paura che esploda!
    Ma, d'altra parte penso io, si dovrebbero regolare da soli, una volta sazi rifiutano il cibo (i maschi) mentre la femmina pare un pozzo senza fondo.
    Ho messo nell'acqua dei girini di rana per fargli brucare un pò di alghe ma di 20 che erano ne sono rimasti 3, in 8giorni!!!
    Com'è che molti di voi hanno problemi a farli mangiare e io no?
    Sto sbagliando qualcosa?

  • #2
    Non si regolano da soli.

    Commenta


    • #3
      Quando un anfibio non mangia è perchè ha dei problemi......i tuoi si vede che sono in forma....e comunque attenzione una sovraalimentazione può creare seri problemi al fegato....gli animali in natura non mangiano sempre e nemmeno sempre trovano il cibo per cui è normale che non siano particolarmente in grado di regolarsi.....ci sono sempre delle eccezzioni però....
      E' utile indicare la specie per comprendere meglio la biologia
      ..Se qualcosa mi va storto..lo RADDRIZZO a calci in CULO!?!
      Manuel
      www.Anfibitalia.it
      www.Sanguefreddo.net

      Commenta


      • #4
        Manuel sei un gran saggio!

        pacato e saggio! mi sa che da oggi dialzionerò i vermazzi alla femmina (si chiama Teta), non vorrei che mi diventasse cirrotica!
        Per gli altri continuo come prima.
        Ho notato, nelle mie escursioni vado spesso a certi laghetti appenninici dove trovo (e NON prelevo!!!) Carnifex e Vulgaris che i Carifex mangiano come bovini, i Vulgaris molto meno (e sono più piccoli di quelli di pianura).
        In pratica porto dei lombrichi da casa (insieme ai miei panini ) e li offro ai miei amichetti.
        Ho anche notato che i Vulgaris hanno livrea standard (come in pianura) mentre i Carnifex sono più verdastri (rispetto al grigio-nero di pianura).

        Commenta


        • #5
          Salve a tutti!

          Concordo con Manuel!
          Anche secondo me, andrebbero alimentati con discrezione.
          Facendo più attenzione allo stato di "forma" dell'animale, più che alla di lui tendenza ad accettare il cibo.
          Comportamento quest'ultimo, che può trarre in inganno molti.

          Commenta


          • #6
            i periodi in cui è lecito sovralimentare un po l'animale è prima di un letargo e subito dopo in attesa della riproduzione
            ..Se qualcosa mi va storto..lo RADDRIZZO a calci in CULO!?!
            Manuel
            www.Anfibitalia.it
            www.Sanguefreddo.net

            Commenta


            • #7
              Beh, Teta sta deponendo uova, non può essere che questo richieda un dispendio di energia notevole per una femmina?
              Siamo in pieno periodo riproduttivo, inoltre fino ad un mese fa (primi di maggio) c'era ancora neve in abbondanza e nessun tritone in circolazione, solo Bufo-Bufo in accoppiamento. Voglio dire che lassù al lago ... la finestra utile per svegliarsi dal letargo, riprodursi, far schiudere le uova, permettere alle larve di metamorfosare e uscire dall'acqua per il letargo è necessariamente breve. Il che mi fa pensare che quei tritoni siano anche affamati da un letargo più lungo del solito (lo scorso anno ai primi di maggio erano già in circolazione!).
              Una cosa interessante è che Bufo-Bufo e Tritoni Vulgaris si sono dati il cambio nel lago, per la riproduzione.
              Vi risulta che non convivano volentieri negli stessi ambienti?
              Inoltre ho scoperto che i Tritoni Alpestri stanno ad una quota più bassa (1000 mt) e si lasciano manipolare con piacere, come se apprezzassero il calore del palmo della mano, ma non accettano cibo; i Vulgaris stanno ad una quota superiore (1300 mt) accettano cibo ma poco e sono più selvatici, più schivi; i Carnifex sono alla quota più alta (1400 mt) e sono dei veri ribelli e mangiano qualsiasi cosa gli dia.
              Non so se faccia testo, ma mi pare un indice interessante della velocità del metabolismo in funzione della quota/temperatura.
              Che ne pensate?

              Commenta


              • #8
                mi sa che è meglio che non mi dici che specie sono i tuoi tritoni......discorso interessante da mettere però nella sezione nostrani
                ..Se qualcosa mi va storto..lo RADDRIZZO a calci in CULO!?!
                Manuel
                www.Anfibitalia.it
                www.Sanguefreddo.net

                Commenta


                • #9
                  io li nutro due volte a settimana, ma anche meno, a volte attendo una settimana , sopratutto le salamandre per nutrirle. perchè così diventano voraci ed è meglio perchè hanno sempre appetito.

                  Gio

                  Commenta


                  • #10
                    Il fatto è che quando mi vedono avvicinarmi all'acqua si mettono a fare il diavolo a quattro, mi vengono incontro e si rubano i lombrichi l'un l'altro.
                    Come si fa a tenerli a stecchetto? Ho un cuore!!!

                    Per Manuel:
                    come facciamo a continuare la discussione sui nostrani? Sposti tu l'argomento altrove o devo riaprirne uno io nella sezione nostrani?
                    Anche perchè faccio spesso escursioni sui monti e sto cercando di mappare la presenza di tritoni per valutarne la distribuzione e le abitudini, quindi mi piacerebbe sapere se altri stanno facendo o hanno fatto la stessa cosa.
                    In effetti rispetto alle segnalazioni di alcuni esperti ha riscontrato distribuzioni diverse: ho trovato Carnifex dove erano segnalati Vulgaris o Alpestri e viceversa...

                    Commenta


                    • #11
                      bhà, che i carnifex siano delle idrovore, in fatto di cibo, non c'è dubbio..... ricordo che in un fossato vidi una femmina di quasi 20 cm che divorava un maschio adulto di vulgaris...impressionante!

                      Commenta


                      • #12
                        Si Andrea, quello che dici combacia con le mie osservazioni.
                        In tutta onestà mi sembrano un tantino eccessive le preoccupazioni di sovralimentazione.
                        Solo i Monthy Phyton ci hanno mostrato la memorabile scena dell'eplosione post-prandiale (...ancora una mentina signore, solo una mentina...cosa può farle?....BOOOOMMMM!!!!).
                        Insomma se han fame cercano cibo e a panza piena cercano sollazzo!
                        Come sembrano umani 'ste bestie

                        Commenta


                        • #13
                          Ripensandoci....ma come ha fatto il carnifex a divorare un Vulgaris?
                          Credevo che potessero ingoiare le prede senza masticarle! Non riesco a credere che si sia ingoiata un tritone intero...i vulgaris son piccoletti ma....

                          Commenta


                          • #14
                            ci riescono eccome!sono delle vere fogne...specie le femmine

                            Commenta


                            • #15
                              Ok Leo,
                              ora mi spiego perchè tutte le femmine di carnifex che ho visto all'opera erano così voraci.
                              D'altra parte non potrebbe essere altrimenti: tra i nostrani mi pare che i Carnifex siano i più adattabili e robusti. Per esserlo devono anche essere dei trapanatori formidabili, sempre ben nutriti.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X