annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Conferma identificazione serpente

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Conferma identificazione serpente

    Salve a tutti. Un mio amico ha trovato questo serpente a Brindisi.
    Dalla foto non si capisce molto, ma io direi Hierophis viridiflavus, considerando la forma del serpente (proporzioni corpo-coda) e considerando che stato trovato in citt.
    Voi cosa ne pensate?
    Ecco la foto:

  • #2
    Diciamo pure che il tuo amico ha ammazzato un bell'esemplare di Hierophis viridiflavus
    Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
    Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
    un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

    Commenta


    • #3
      Grazie della conferma, comunque mi ha giurato che lo ha trovato cos, non stato lui ad ammazzarlo.

      Commenta


      • #4
        Anche a me pare pi probabile che il serpente sia stato trovato gi morto...

        Questo per il fatto che, in genere, chi uccide i serpenti non poi minimamente interessato a sapere di preciso che specie ha ucciso: alla gente basta far fuori il "temibile" serpente.

        Se l'amico di Mario si preso la briga di portare il biacco sul terrazzo e di fotografarlo per saperne qualcosa di pi, probabile che non sia stato lui a colpire l'animale!

        Consideriamo poi che anche pi facile, in zone cittadine o di immediata periferia, trovare un serpente gi ucciso da qualcun altro che un serpente vivo e sano...

        Commenta


        • #5
          Infatti, inoltre il serpente stato fotografato in strada.

          Commenta


          • #6
            esemplare melanico, o comunque decisamente melanotico, in ogni caso chiunque uccide intenzionalmente serpenti, oltre ad infrangere in alcuni casi leggi varie, sottrae all'ecosistema degli importanti predatori, andrebbero preso a calci in c*** dall'alba al tramonto...
            Ultima modifica di AnDrO; 17-11-2013, 13:04.

            Commenta


            • #7
              Ne ammazza pi l'ignoranza che la spada! Traduzione: l'ignoranza (intesa come non-conoscenza) uno dei mali pi pericolosi.

              Commenta


              • #8
                Concordo con ste62: per questo penso che il modo migliore per far s che queste cose non si ripetano pi quello di informare e soprattutto di coinvolgere le persone. D'estate portavo degli amici con me per fotografare le tessellata e ora, quando vedono un serpente, se hanno il cellulare di sicuro gli fanno una foto invece di ucciderlo.
                E' facile accanirsi (intendo idealmente non realmente ) contro qualcuno da dietro un computer (ma anche nella vita reale) ma cosa otteniamo poi? Di sicuro non molto.
                P.s. con questo non voglio dire che queste persone non vadano rimproverate, per carit, sarei il primo a farlo. Dico solo che "prevenire meglio che curare."
                Ultima modifica di mario97; 17-11-2013, 13:38.

                Commenta


                Sto operando...
                X