annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Quando va bene alle Natrix va male ai girini

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Quando va bene alle Natrix va male ai girini

    Sabato scorso ho fatto un giro lungo il torrente di Deiva (SP), che in questa stagione tipicamente si prosciuga. Per fortuna avevo con me la macchina fotografica ed un sacchetto di nylon.

    Infatti giunto nei pressi di un grosso macigno ho scorto una Natrix natrix di circa 70 cm (in questa localit , una volta ricchissima di questi ofidi, non ne vedevo da circa 6 anni!!!) intenta a nutrirsi dei poveri girini agonizzanti in due pozzanghere adiacenti.
    L'incontro mi ha fatto immensamente piacere perch le credevo ormai estinte. Come potete notare questo morph anomalo manca delle caratteristiche "lune" chiare del collo.

    Mi ha fatto molto meno piacere scorgere tanti girini agonizzanti: col sacchetto di nylon ne ho raccolto circa un paio di Kg (!) che ho poi portato in una pozza ancora "allagata". Purtroppo per tanti stato inutile, come per altri due siti ormai prosciugati che ho incontrato in seguito.

    Devo dire che, tutte le volte che mi imbatto in questo spettacolo (tipico di questo periodo), mi saltano i nervi al pensiero che amerei allevare qualche girinetto di rospo comune fino a rospo adulto ed invece devo rassgnarmi a lasciarne morire svariati milioni senza poterci fare nulla! Ma davvero questa la legge che tutela la nostra fauna minore???

    Scusate lo sfogo.
    File allegati
    Animali insoliti? Amici Insoliti!

  • #2
    poveretti...bella la natrix!

    Commenta


    • #3
      Bell'incontro veramente, io ancora non ne ho vista nemmeno una quest'anno ...
      Solo un'elaphe schiacciata ...
      In uno stagno dietro casa qualche anno fa ce n'erano tantissime, poi ha preso tutto in mano la LIPU e sono sparite, come i falchi e 2 aironi ...
      http://www.lipu.it/Oasi/oasi_06_boza.htm
      http://www.gallarate.it/lipu/oasi%20...escrizione.htm

      Commenta


      • #4
        Un piccolo dubbio di un vecchietto malvagio...Natrix maura o Natrix tessellata? Senza contare le sopralabiali , le addominali e le dorsali, distinguerle (dove gli areali si compenetrano, come l'Italia nord occidentale..) non mica facile!
        p.s. Roben....sulla legislazione riguardo la piccola fauna, per me sfondi una porta aperta.......Ciao!

        Commenta


        • #5
          Non credo sia una tesellata, il muso e gli occhi sono completamente diversi...bravo Roben per il salvataggio dei girini!!!...in ogni caso se non vado errato la legge ligure sugli Anfibi permette la cattura e l'allevamento a scopi didattici dei girini di rospo...magari se ti appoggi ad una scuola

          Commenta


          • #6
            Secondo me natrix natrix!!
            Ciao a tutti!
            Aragon

            Commenta


            • #7
              e i girinini??? piiiiiiccooooli..nessuno ci pensa?

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da haunter
                e i girinini??? piiiiiiccooooli..nessuno ci pensa?
                ehm la natrix

                Commenta


                • #9
                  beh,natrix natrix al 1000%...
                  comunque la natrix natrix e la tessellata sono inconfondibili...la maura non l'ho mai vista...qui non c'!

                  Commenta


                  • #10
                    Confermo che si tratta di Natrix natrix, le N. maura le conosco bene perch, fino ad ora, le ho viste solo nel Vobbia, almeno qui in Liguria, e non amerebbero questo fiumiciattolo stagionale quasi privo di pesce.
                    Come dicevo si tratta di una forma atipica di natrice dal collare e per questo (anche se forse meno "bella) da conservare in quanto unica.
                    Per la strage di girini sono depresso come ogni anno in questa stagione. Possibile che la legge di protezione della fauna minore, per difendersi dai "furbastri", deve avere applicazioni cos estreme?
                    Animali insoliti? Amici Insoliti!

                    Commenta


                    • #11
                      Roben dimentichi che siamo in Italia..
                      solo qu succedono cose simili!
                      Ciao
                      Aragon

                      Commenta


                      • #12
                        mi spiace ma devo correggerti Roben ma abbastanza normale, come dice anche Silvio Bruno, che il caratteristico collare chiaro sparisce man mano che l'animale invecchia. DIfatti questo gruppo di squame molto piu colorato e vivo in esemplari giovani.

                        Commenta


                        • #13
                          Il fatto che in questi esemplari il collare non c' mai, a nessuno stadio di crescita!
                          Animali insoliti? Amici Insoliti!

                          Commenta


                          • #14
                            aaaah ! ok allora hai ragione a considerarla una variante rara

                            Commenta


                            Sto operando...
                            X