annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ofidi Toscani

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ofidi Toscani

    Ciao raga! Finalmente lunedì cominciano le ferie anche per me, andrò a passare una bella settimana in Toscana, precisamente a Pontremoli (zona collinare in provincia di Massa Carrara).
    Praticamente relax e passeggiate!

    Mi piacerebbe in queste passeggiate nelle boscaglie riuscire a vedere e magari fotografare qualche serpentello allo stato brado.

    Dal momento che sono neofita, volevo chiedervi per favore se sapete che specie ho la possibilità di incontrare in quella zona ed eventualmente le ore migliore per "catturarle" con la mia digitale

    Grazie in anticipo a tutti, ciao!


    Cesare

  • #2
    Allora vai davvero in una bellissima zona, le Apuane se non le hai ancora viste ti lasceranno veramente senza parole, ma arriviamo al dunque.
    Sulle Apuane, mi è capitato di vedere, Coluber viridiflavus, Natrix natrix anche melaniche, Natrix tassellata, Vipera aspis colorazioni molto chiare davvero belle, ed Elaphe longissima. Le ore sopratutto in queste giornate calde migliori per fare avvistamenti sono quelle dopo l'alba, e prima del tramonto, mentre se le giornate sono nuvolose, o non particolarmente calde, sopratutto i biacchi, e le longissime le puoi trovare negli orari più vari. Per gli ambienti devi andare ad "occhio" zone con corsi d'acqua, per i natricini, muri a secco, luoghi con vegetazione arbustiva, per i colubridi, zone pietrose, con vegetazione sparsa per la vipera, comunque vedi che di luoghi buoni ce ne sono molti, devi solo avere tanta pazienza e tanta voglia di camminare.
    saluti
    EMa

    Commenta


    • #3
      Grazie Emanuele, spero di postare tra un paio di settimane le foto dei miei avvistamenti!

      Mi hai dato davvero delle info molto precise e sono sicuro che qualche bello strisciantino riuscirò a beccarlo!


      Grazie ancora davvero e un salutone!

      Cesare

      Commenta


      • #4
        Sigh dopo una settimana a svegliarmi all'alba e a cenare tardi per scovare qualche serpentello nelle colline Lunigiane il risultato è davvero magro!
        2 lucertole ed 1 insetto strano.

        I casi sono 3:
        1. In quella zona i serpenti si sono estinti
        2. I serpenti aspettavano che uscissi io per tornare in tana
        3. Sono uno sfigato

        Comunque posto lo stesso le foto che ho fatto, anche se ammetto di essere parecchio demoralizzato cavoli!!!

        Dove ho sbagliato? Un mio amico erpetologo molto quotato mi ha detto che probabilmente i serpenti si intanavano spaventati dalla presenza del cane che talvolta è venuto con me. Ma il cane era lontano che correva per i cavoli suoi e comunque non l'ho portato sempre con me nelle escursioni erpetologiche.

        Ciao!

        p.s. Scusate la qualità delle foto, ma ho usato lo zoom digitale per farle e il risultato si vede! asd...

        Commenta


        • #5
          La pazienza, la silenziosità.....la fortuna, la ricerca nei luoghi adatti....tutte cose necessarie per vedere gli elusivi per eccellenza...i serpenti.
          Non demoralizzarti.....Ciao!

          Commenta


          • #6
            Chi non demorde l'ha vinta?? Speriamo cavoli!!

            Comunque sapete dirmi che lucertola è quella lì? La prima mi sembrava un pò diversa dalla seconda perchè aveva la schiena di un verde molto più brillante. Erano belle grosse tutte e due.

            Ciao!

            Commenta


            • #7
              la prima una Podarcis muralis, sembrerebbe pure la seconda ma è talmente scossa la foto che non ne sono sicuro.
              Cmq in bocca in lupo per la prossima volta !!

              Commenta


              Sto operando...
              X