annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

gambero americano

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • gambero americano

    ciao a tutti volevo capire bene se il gambero americano, sfuggito dagli allevamenti (co@#ioni), che si è adattato ai nostri laghi e fiumi mettendo in pericolo la fauna locale è un vero pericolo o no.

    In più come si riconosce da quello italiano, ormai raro??

    grazie

    ciaoz_ Diego

  • #2
    Confermo che è un vero pericolo, sia perchè è una specie aliena sia perchè a differenza del gambero europeo d'acqua dolce si adatta anche ad ambienti inquinatissimi (oss. pers.) e quindi sopravvive e si diffonde con grande facilità. Non è possibile la confusione con quello nostrano in quanto l'alieno (sono chiamati così nei paesi anglosassoni) ha delle vivaci macchie rosse su un po' tutto il corpo bruno (i nostri hanno una colorazione beige chiaro uniforme, a volte anche azzurrina)

    Commenta


    • #3
      Questi maledetti esseri stanno invadendo la mia zona
      Ho fatto i miei soliti sopraluogi anuali nei punti di riproduzione dei Triturus cristatus, dove trovavo anche molte rane e l'unica cosa che ho trovato sono stati questi maledetti crostacei.

      Commenta


      • #4
        oggi ho sentito al tg che uccidono qualsiasi altro animale (naturalemente non quelli di grandezza superiore alle loro) .... fra i tanti hanno citato salamandre d'acqua.... quindi credo che lì non li vedrai più ;(

        Commenta


        • #5
          magari sono folle e sicuramente non si potrà fare, ma nei loro luoghi d'origini chi è che li preda?
          se si introducesse pure i loro predatori ? no eh? farebbero danni anche loro immagino..

          Commenta


          • #6
            oggi ho sentito al tg che uccidono qualsiasi altro animale (naturalemente non quelli di grandezza superiore alle loro) .... fra i tanti hanno citato salamandre d'acqua.... quindi credo che lì non li vedrai più ;(
            Purtroppo è vero, predano gli altri animali...quindi penso proprio che non rivedrò più i miei cari tritoni...nel frattempo sto ammazzando un sacco di gamberi .

            Esatto Ive introdurre i loro predatori sarebbe un pessima idea...gia tra nutrie, siluri, gamberi e Trachemys(che se non erro sono loro predatori) c'è da piangere, se poi introduciamo altri animali alloctoni non so proprio che resterà della nostra fauna.
            Dalle mie parti spesso si parla di avvistamenti di coccodrilli o alligatori, che siano solo fuochi di paglia? Un alligatore del missisipi vivrebbe senza problemi nelle mie zone, fino al sud Italia, che sia poi così falso?
            Io so che lo scorso anno a Padova è stato trovato un giovane coccodrillo e non era un'allucinazione visto che poi fu catturato e portato al parco faunistico Cappeller in provincia di Vicenza e io stesso ebbi modo di vederlo.

            Commenta


            • #7
              .
              Ultima modifica di Simopego; 22-04-2009, 14:12.

              Commenta


              • #8
                allora la prossima volta che li vedo al lago....spiedini di gamberi : )

                Commenta


                • #9
                  .
                  Ultima modifica di Simopego; 22-04-2009, 14:12.

                  Commenta


                  • #10
                    he he!!a vantaggio nostro e della natura

                    Commenta


                    • #11
                      Ma sono mbuoni da mangiare?...così......nel caso li trovassi..............

                      Commenta


                      • #12
                        che io sappia vengono allevati a scopo alimentare....

                        Commenta


                        • #13
                          nel lago di garda ci sono??...no perchè....

                          Commenta


                          Sto operando...
                          X