annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

riproduzione sugli alberi??

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • riproduzione sugli alberi??

    CIAO a tutti!!!!
    scusate la domanda forse stupida, ma devo togliermi la curiosita':
    Ho sentito dire che le vipere gravide ( scusate l' ignoranza, ma non saprei come altro indicarle) si riproducono sugli alberi e lasciano cadere i propri piccoli al suolo per evitare di essere morse, perche' il veleno dei "cuccioli" e' potente come quello di un adulto... quindi consigliano di non andare nei boschi durante la stagione riproduttiva ( cioe', penso, a settembre o giu' di li) per evitare di essere morsi dai piccoli che cadono dagli alberi...
    secondo me non e' vero, anche perche' io sono sempre andata nei boschi a settembre e non mi e' mai capitato niente ne' a me, ne' a mio padre che fa le passeggiate da un sacco di anni...
    Voi esperti che dite? E' vero, o e' soltanto una diceria??
    GRAZIE!

  • #2
    E' la solita leggenda metropolitana, nascono a terra,ed e' leggenda anche la pericolosita' del morso che e' proporzionale alle dimensioni dell'animale.
    E poi le piccole vipere spiegherebbero le alucce da pipistrello e tornerebbero a mordere la madre!
    Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
    Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
    un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

    Commenta


    • #3
      scusate ma...le vipere non fanno le uova?

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da marconyse Visualizza il messaggio
        E' la solita leggenda metropolitana, nascono a terra,ed e' leggenda anche la pericolosita' del morso che e' proporzionale alle dimensioni dell'animale.
        E poi le piccole vipere spiegherebbero le alucce da pipistrello e tornerebbero a mordere la madre!
        e' vero!! I piccoli DRACULA!!
        comunque, hai ragione tu, infatti mi e' sempre sembrata impossibile questa cosa... poi anche per il veleno... uno che conosco, i piccoli di vipera li va a cercare nel bosco e li prende in mano, ma non e' ancora andato all' ospedale... ( io una cosa del genere non la farei mai!!!!).

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da milu Visualizza il messaggio
          scusate ma...le vipere non fanno le uova?
          Ovvio che fanno le uova, come tutti i serpenti e rettili...

          Commenta


          • #6
            falso, ci son diversi rettili che partoriscono, ad esempio Boa, Tiliqua e.... viperidi tra cui le nostrane

            Commenta


            • #7
              cioe' che sono ovovivipari? ( se si scrive cosi')

              Commenta


              • #8
                La vipera comune (vipera aspis) ovovivipara per cui d alla luce piccoli gi formati e con veleno. Logicamente il parto avviene all'interno delle tane e se non sbaglio tra luglio e agosto.
                Credo sia immune al proprio veleno per cui i morsi del piccolo non provocherebbero morte.

                p.s. anche tra i gechi esistono specie ovovivipare

                Commenta


                • #9
                  Aggiungo una foto fatta in agosto 2007, l'ho fotografata nell'entroterra ligure e misurava 40/50 cm

                  Commenta


                  • #10
                    La vipera considerata vivipara, non ovovivipara Billi.
                    I piccoli vengono partoriti ancora avvolti dalla "placenta"; questa ben diversa da quella dei mammiferi ma permette comunque scambi gassosi e probabilmente anche di nutrienti.
                    Ciao, Luca

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Billi Visualizza il messaggio
                      Aggiungo una foto fatta in agosto 2007, l'ho fotografata nell'entroterra ligure e misurava 40/50 cm

                      Non so se tornero' a fare passeggiate nel bosco. Se ne vedessi una salterei in aria!!!
                      Se incontrassi una vipera, come dovrei comportarmi?

                      Commenta


                      • #12
                        Semplicemente non disturbarla e lasciarla scappare
                        Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                        Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                        un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                        Commenta


                        • #13
                          ah, ok, perche' io non ne ho ancora visti di pericolosi, e quindi non saprei cosa aspettarmi... il fatto che io non ne abbia ancora incontrati dimostra quanto siano timide le vipere e di quanto esagerata sia la loro fama di "bestie mortali"...

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da ophidia1978 Visualizza il messaggio
                            La vipera considerata vivipara, non ovovivipara Billi.
                            I piccoli vengono partoriti ancora avvolti dalla "placenta"; questa ben diversa da quella dei mammiferi ma permette comunque scambi gassosi e probabilmente anche di nutrienti.
                            Ciao, Luca
                            Sei sicuro? nei testi che ho io (the atlas of snake)la riporta come ovovivipara!

                            Commenta


                            • #15
                              Controllato, come dici tu viene considerata una sorta di vivipera anche se non precisamente tale, e direi che una delle poche se non l'unica eccezione....molto interessante grazie della precisazione
                              Ultima modifica di Billi; 24-11-2008, 09:08.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X