annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Aiuto riconoscimento serpe

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Aiuto riconoscimento serpe

    Salve a tutti, ho cercato di evitare di aprire un nuovo post, ma non sono riuscito a provvedere altrimenti (neanche con il sito linkato da Marconyse), e sono un p preoccupato.
    Oggi pomeriggio, mentre salivo le scale di casa in campagna (sulle pendici dell'Etna, la temperatura sar stata sui 27-30 gradi), quasi non mettevo il piede sopra un serpentello. Era di colore grigio, per essere pi preciso, assomigliava molto al colore della scala, che di marmo peperino per l'esattezza (tanto per avere una idea pi precisa del colore di fondo). In posizione mediana aveva una striscia di macchie di forma romboidale, pi scure, lunga quanto tutto il corpo, accompagnata da altre due strisce simili, ma pi sottili, poste lateralmente. Era lungo fra i 50 e i 70 cm, e la testa aveva lo stesso diametro del corpo.
    Volevo sapere se innanzitutto pericoloso, e in secondo luogo, cosa dovrei fare nel caso di un nuovo incontro. Grazie a tutti in anticipo.

  • #2
    http://www.elaphe.info/photos/arten/...usSchlupf2.jpg
    Se e' questo e' un giovane di Zamenis lineatus, assolutamente innocuo ma leggermente mordace (meno del Biacco comunque), ha piu' paura lui che te, lascialo andare inoltre si nutre di topi
    Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
    Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
    un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

    Commenta


    • #3
      Serpenti con la stria di rombi mediana e stria di macchie laterali ne abbiamo solo due in Sicilia (e nella tua zona):

      - Colubro leopardino (Zamenis situla): aspetto allungato, l'interno delle macchie romboidali dorsali (tondeggianti) rosso... sull'Etna difficilmente supera i 300 m

      - Vipera comune (Vipera aspis): aspetto tozzo (salta all'occhio in un esemplare di 50-70 cm, lo avresti scritto), le macchie romboidali sono pi chiare all'interno

      Mi verrebbe da pensare anche ad un giovane/subadulto di Saettone occhirossi (Zamenis lineatus) che per al centro ha una fila di barrette o due file di macchiette parallele.

      Un pattern simile lo hanno anche i giovani del cervone (Elaphe quatuorlineata) ma in Sicilia non c'...

      Ci vorrebbero delle foto... peccato

      Ciao

      Commenta


      • #4
        Si, assomiglia parecchio alla lineata, ora per controllo anche gli altri, grazie mille.
        Non avevo intenzione di ucciderlo, avrei potuto, ma ho preferito lasciarlo andare, anche se per convincerlo ad allontanarsi ci ho messo un p, battevo a terra col bastone, e lui continuava imperterrito su per le scale, verso casa. Quando mi sono deciso a spostarlo, lui ha iniziato a stare sulla difensiva, e poi ha attaccato il bastone... Alla fine ha deciso di andare per la sua strada, andandosi a nascondere fra le rocce di un muretto.
        Ultima modifica di Joskan; 12-07-2010, 22:06.

        Commenta


        • #5
          Allora:
          - Rispetto alla vipera comune, il colore di fondo diverso, non c'era un contrasto cos netto fra le macchie e il resto, e poi il disegno in testa era diverso. Inoltre non era tozzo di certo, molto sottile anzi...
          - Cervone, no completamente diverso
          - Zamienis situla: ho trovato solo immagini di esemplari adulti con google, e li le macchie hanno un rosso acceso, cosa che non aveva il serpentello di oggi. Tuttavia non mi sento di escluderlo...
          Lo zamenis situla pericoloso?
          Foto non ne ho fatte, non avevo niente a portata di mano, ed ero impegnato ad impedirgli di entrare a casa...

          Aggiungo, se pu essere d'aiuto, che ho notato che la lingua era di un rosso acceso.
          Ultima modifica di Joskan; 12-07-2010, 22:35.

          Commenta


          • #6
            Tranquillo. In Sicilia solo la Vipera pericolosa, se messa in condizioni di mordere

            Commenta


            • #7
              Joskan dalla nostre parti piena di Elaphe lineata..ne vidi piu di una qui.penso sia proprio quella.
              [COLOR=red]regolamento di SFn----------->[/COLOR] [URL="http://www.sanguefreddo.net/legislazione-informazione-documentazione/27229-regolamento-sfn.html"][COLOR=#e38702]Regolamento SFn[/COLOR][/URL]
              MY PERSONAL WEB SITE [URL="http://www.TUATARA.it"]WWW.TUATARA.it[/URL]
              pi difficile disintegrare un pregiudizio che un atomo.(Albert Einstein)
              [COLOR=sienna]NON RISPONDO A MP SU ALLEVAMENTO....USATE IL FORUM...[/COLOR]

              Commenta


              • #8
                Joskan dalla nostre parti piena di Elaphe lineata
                si chiama Zamenis lineatus... potrebbe essere quello ma da giovane ha due serie di puntini (come l'esemplare linkato) o una serie di barre nere trasversali a livello dorsale, non una serie di rombi (come dice Joskan)

                Commenta


                • #9
                  La sicurezza non ce l'ho: sono abbastanza sicuro per quanto riguarda i rombi, ma sono altrettanto sicuro del fatto che fossero di dimensioni nettamente inferiori a quelle di qualsiasi situla che ho visto nelle foto con google, del resto non so se fosse un esemplare giovane o meno (cio, l'impressione era quella di un giovane, ma era soltanto una impressione di uno che di serpenti non ne capisce una cippalippa). In ogni caso di zamenis si trattava, se situla o lineata non so. Oggi in ogni caso non s' visto.
                  Grazie mille a tutti per la collaborazione!

                  Commenta


                  Sto operando...
                  X