annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Tarta nostrana

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Tarta nostrana

    Buonasera, un mio amico ha trovato questa in giardino.
    Volevamo sapere un luogo più ideale per liberarla (campagna, fosso, golena, ecc ecc) perché lui abita in una zona abbastanza centrale e molto trafficata e non vorrebbe che finisse sotto una macchina.
    E poi che specie è?
    Grazie a tutti.






  • #2
    E' una Testudo Hermanni però non ti so dire se Hermanni Hermanni o Graeca.. Comunque meglio liberarla in campagna..

    Commenta


    • #3
      Quindi campagna campagna, magari cerco una zona dove non stanno staccando la frutta o facendo lavori così è un po' più al sicuro...grazie.

      Commenta


      • #4
        Che sia nelle vicinanze del luogo del ritrovamento pero'!
        Ma non e' che puo' essere fuggita da qualche cortile/giardino?
        Magari siatene sicuri prima di liberarla...
        P.s. se e' una Testudo hermanni, non puo' essere graeca
        NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

        Commenta


        • #5
          Perché dici che deve essere vicino al luogo del ritrovamento?

          Commenta


          • #6
            dovreste assicurarvi che non sia scappata a nessuno prima di liberarla...in natura di hermanni ce ne sono poche ormai, molto più probabile sia scappata da qualcuno che le riproduce e sia arrivata da voi...magari mettete un manifestino sui lampioni della vostra zona...

            Commenta


            • #7
              Abito in un paese dove ci si conosce tutti...nessuno alleva tartarughe qua.
              Questa è proprio "nostrana".
              Lui la vorrebbe tenere in giardino, ma potrebbe uscire e finire sulla strada...con ovvie conseguenze.
              A questo punto la porto alla Lipu/Forestale e facciamo prima.

              Commenta


              • #8
                In giardino non può tenerla senza permessi, le cose sono due, o la libera in campagna (e con campagna intendo anche boschi vicini a corsi d'acqua o laghetti e simili, insomma che non sia un luogo urbanizzato) oppure va alla forestale portandosela dietro a chiedere cosa deve fare.

                Commenta


                • #9
                  Perché in giardino non può tenerla?
                  Mi spiego meglio, perché non potrebbe lasciarla libera nel giardino però senza confini, nel senso che potrebbe andare via senza problemi? E' come se una civetta mi facesse il nido sull'albero in giardino da me...più o meno.
                  Ripeto, non tenerla confinata in giardino, ma semplicemente liberarla e che vada dove vuole.
                  Anche se io la porterei in un campo non distante da qua e la libererei e bona.

                  Commenta


                  • #10
                    Per evitare conseguenze spiacevoli sarebbe meglio che la portasse in un luogo di campagna lontano dalle strade, e la liberasse lì.

                    Commenta


                    • #11
                      Appena fatto...

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Matt93 Visualizza il messaggio
                        E' una Testudo Hermanni però non ti so dire se Hermanni Hermanni o Graeca.. Comunque meglio liberarla in campagna..
                        Originariamente inviato da Luca-VE Visualizza il messaggio
                        P.s. se e' una Testudo hermanni, non puo' essere graeca
                        Come non quotarti Luca, e come non ricordare la buona vecchia regola "se non si sanno le cose non si posta"???

                        Commenta


                        • #13
                          scusate se in ritardo di qualche giorno e a danno fatto ma quella è una testudo hermanni beottgeri e non è autoctona italiana ed è facile che si accoppi con le nostre hermanni hermanni con prole ibrida ma fertile... "Alea jatta est"........

                          Commenta


                          • #14
                            Anche le boettgeri sono autoctone italiane, sopratutto nel nord-est.
                            NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                            Commenta


                            • #15
                              errore mio ma nord est in quali regioni perchè sulle mappe dove tracciano la presenza delle boettgeri non le avevo mai viste.... ma non ci sono a ferrera giusto o almeno mi pare.....

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X