annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

uova

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • uova

    ciao.ho trovato dei triturus vulgaris in un ruscello in procinto di seccarsi,ed ho notato che le femmine erano piene di uova,così ho pensato di farle deporre da me,riportare gli adulti dove li ho trovati,tirare su i piccoletti e liberarli a loro volta.
    le uova le hanno deposte,ma la vasca è un po sporca e deve essere pulita.
    dove mi consigliate di aloggire le uova e dopo quanto si schiudono?èda 4 giorni che non si schiudono.
    ciao e thank

  • #2
    Le uova di Tritone (punteggiato e crestato) impiegano effettivamente molti giorni (rispetto agli Anuri) a svilupparsi, anche più di 10-14 giorni. Ma scusa, dove te le hanno deposte in acqua? in teoria dovrebbero averle appiccicate singolarmente a delle foglie sommerse. Alcune uova io le ho fatte sviluppare in un contenitore con 10 cm di acqua di profondità e poca luce diretta, poi dopo aver fotografato una larva le ho liberate nel nostro stagno (dove erano state deposte).

    Commenta


    • #3
      Il tempo di schiusa delle uova è influenzato dalla temperatura dell'acqua, le uova dovresti tenerle in un recipiente ben ossigenato con acqua pulita e facile da cambiare, in effetti, come ha detto Ronni, dovresti dirci su quale substrato hanno deposto...
      Comunque non credo sia una buona idea quella di allevare le larve se non hai buona esperienza con i tritoni, che nel tuo caso - tra parentesi - sono rigorosamente protetti.

      Commenta


      • #4
        E' decisamente complesso ed impegnativo crescere per i primi giorni le larve di urodeli ovipari..

        Commenta


        • #5
          Carlo, a parte pocherrrrrime eccezioni gli anfibi son tutti ovipari

          Commenta


          • #6
            andrò OT? boh ve lo chiedo lo stesso...
            vicino a casa mia c'è una pozza che d'estate si prosciuga completamente... in quella pozza però depongono sia tritoni che salamandre, pensavo di fare un giro domani a verificare che la pozza non si sia prosciugata, ma nel caso sia quasi in secca e riesca a recuperare delle larve... voi cosa mi consigliate? potrei prenderle e cercare di farle metamorfosare a casa mia, ma non ho molta disponibilità di cibo (e tra una settimana parto per starne via due), oppure di lasciare tutto li e di far fare alla natura il proprio corso?

            Commenta


            • #7
              Ci sarebbero altre due possibilità... vicino a quella pozza c'è un oasi (per vicino intendo 500 metri di distanza) dove sono presenti anche li i tritoni... potrei o procurarmi il cibo in quell'oasi...oppure portarci direttamente le larve, si potrebbe incorrere in qualche problema di incrocio di popolazioni nonostante la distanza non enorme? nel caso spostassi le larve non vorrei impoverire però di individui la pozza originaria... voi che dite?

              Commenta


              • #8
                se la pozza si prosciga porta tutto nell'altra senza troppi problemi...i disatri ambientali li facciamo noi in ben altri modi...
                ..Se qualcosa mi va storto..lo RADDRIZZO a calci in CULO!?!
                Manuel
                www.Anfibitalia.it
                www.Sanguefreddo.net

                Commenta


                • #9
                  ok...grazie!

                  Commenta


                  • #10
                    Ciao! Sapete dirmi che specie è?

                    Commenta


                    • #11
                      un'altra volta?? è un carnifex!!

                      Commenta


                      Sto operando...
                      X