annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Allevamento Varanus timorensis

Comprimi
Questa discussione chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Allevamento Varanus timorensis

    Prima di fare la domanda vorrei fare una premessa chce io abito in svizzera quindi non ci sono leggi che vietano detenere un varano (solo tante pratiche burocratiche da svolgere)

    Io volevo sapere come allevare una coppia di Varanus timorensis, ho gia trovato qualcosa nel web per volevo sentire i vostri pareri su stabulazione, grandezza del terrario, alimentazione, abitudini, e tutto ci che riguarda l'accoppiamento.
    Grazie mille in anticipo (se la sezione sbagliata chiedo scusa, solo che mi sembrava la piu adatta)

  • #2
    complimenti per la scelta!li ho avuti prima della legge sui pericolosi..possono avere diverse colorazioni di fondo(io avevo 2 esemplari giallo..e rosso)e sono assolutamente innocui se maneggiati sin da piccoli.gli davo topi e pulcini/quaglie(mi raccomando..meno di tre giorni.al terzo giorno di vita fanno una somministrazione di antibiotici pazzesca e puoi uccidere il rettile che se ne nutre)..puoi andare su un incubatoio e metterti d'accordo perche ti tengano da parte i pulcini poco vitali/con problemi fisiologici..destinati a morte naturale.sono arboricoli,amano arrampicarsi sui rami(e sull'allevatore)e usano la coda per ancorarsi ai rami.ho notato una predilezione per prede vive..o comunque "fresche"(avevo un gouldii che invece preferiva le prede "frollate"..hai presente quando si inizia a sentire l'odore di cadavere?)..puoi dargli anche uova(gradite a tutti i varani..)e se vuoi prova occasionalmente col pesce (anche se sono piu i niloticus quelli che lo prediligono)..se hai la possibilita..nel periodo estivo ..tienili all'aperto..vedrai che colori che ti fanno!per la riproduzione non posso aiutarti..avevo 2 femmine!buona fortuna e...beato te che puoi tenerli!!!

    Commenta


    • #3
      bella la svizzera!! piu' dei consigli riportati da varanus guoldii che li ha posseduti credo non si puo'!! non potendone avere, qu in italia, sarei veramente felice di avere aggiornamenti da parte tua!! che animali stupendi!!! ci posti anche qualche foto?!?
      There is a pleasure in the pathless woods; There is a rapture on the lonely shore; There is society, where none intrudes, by the deep sea, and music in its roar: I love no man the less, but nature more...(Lord Byron)
      http://www.sanguefreddo.net/showthread.php?61893-Nuovo-terrario-definitivo-per-spikes!!
      http://canedapresa.forumfree.it/

      Commenta


      • #4
        Scusate ma si parla di timorensis, quindi niente pulcini o simili, arriva a malapena a 50cm coda compresa. Li ho allevati quando si poteva: terrario 120x60x120h (anche piu' alto) molti tonchi cavi (sughero e' il migliore) e rami, substrato cocco o torba, io usavo piante di plastica, alimentazione caimani, blatte, camole, grilli, cavallette, pinky o fuzzie una volta ogni settimana o quindici giorni (in natura il 75% dell'alimentazione e' data da cavallette e il restante da altri insetti e piccoli Sauri). Una vasca del'acqua che consenta di immergersi anche se lo fanno di rado. Basking point su un ramo a 35, temperatura fra i 24 e i 28, umidita' 70%. Sono animali estremamente timidi, la ex sottospecie similis e' un po' meno timorosa.
        Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
        Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
        un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da marconyse Visualizza il messaggio
          Scusate ma si parla di timorensis, quindi niente pulcini o simili, arriva a malapena a 50cm coda compresa. Li ho allevati quando si poteva: terrario 120x60x120h (anche piu' alto) molti tonchi cavi (sughero e' il migliore) e rami, substrato cocco o torba, io usavo piante di plastica, alimentazione caimani, blatte, camole, grilli, cavallette, pinky o fuzzie una volta ogni settimana o quindici giorni (in natura il 75% dell'alimentazione e' data da cavallette e il restante da altri insetti e piccoli Sauri). Una vasca del'acqua che consenta di immergersi anche se lo fanno di rado. Basking point su un ramo a 35, temperatura fra i 24 e i 28, umidita' 70%. Sono animali estremamente timidi, la ex sottospecie similis e' un po' meno timorosa.
          beh,possono diventare piu grandi di 50 cm(la femmina piu grande era attorno ai 60..)..non so i tuoi..ma i miei mangiavavano eccome!gli insetti glieli davo quando erano baby(grandi come una lucertola..)..visto che non riconoscevano come preda altro(davo locuste piu che altro..).aggiungo per la cronaca che i varani hanno la capacita(per lo stomaco estensibile,credo)di mangiare prede di considerevoli dimensioni..se un animale ..supponiamo di 30 cm esclusa la coda..puo tranquillamente mangiare un animale di 20 cm(le prime volte che vidi sta cosa dicevo:ma dove .... lo mette!...lo mette,lo mette..)..probabilmente i miei li ho maneggiati parecchio(venivano se chiamati..)e non mi hanno dato sti problemi!

          Commenta


          • #6
            Beh come vedi anche qui (il sito degli allevatori di Varani) tutto concorda con quello che ho scritto io, anche sulla alimantazione e sulla timidezza (inoltre non concordo sul maneggiare gli animali ma questo e' un altro discorso): anche pensando ai colori mi fa pensare che tu abbia allevato dei tristis e non dei timorensis, ci possono essere sfumature di rosso o di giallo intorno agli ocelli ma l'animale e' fondamentalmente bianco e nero
            Varanus timorensis
            Vero e' che io l'ho allevato piu' di trenta anni fa e quindi magari qualche locality potrebbe essere stata inserita di recente, comunque il similis tende al rossastro o al giallo molto piu' del timorensis ed e' un po' piu' "socievole" per cui i tuoi potevano far parte della ex sottospecie
            Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
            Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
            un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

            Commenta


            • #7
              sei MOLTO fortunato, E.M.C.!!! ora che c'e' marconyse (e li ha allevati, oltre tutto) la cosa prende una piega diversa!!!
              There is a pleasure in the pathless woods; There is a rapture on the lonely shore; There is society, where none intrudes, by the deep sea, and music in its roar: I love no man the less, but nature more...(Lord Byron)
              http://www.sanguefreddo.net/showthread.php?61893-Nuovo-terrario-definitivo-per-spikes!!
              http://canedapresa.forumfree.it/

              Commenta


              • #8
                presi in germania..sui documenti risultavano 2 timorensis(non ho foto ..ero un ragazzino a quei tempi ..)sessati da Mauro Ghidotti(che stimo e ammiro per la sua esperienza..) anni dopo...dalla testa(guardando le foto su internet..confermo)timorensis..ma guardando il disegno con le occellature...noto somiglianze col tristis..quindi :1ho avuto 2 timor particolarmente belli.2 i due allevatori tedeschi che me li hanno venduti (in tempi diversi..)..mi hanno preso per il ... .per quanto riguarda il maneggiamento credo che animali intelligenti come i varani(ho avuto scarsi risultati solo da un niloticus..)meritino di essere seguiti ed addomesticati.(possono dare grandi soddisfazioni)

                Commenta


                • #9
                  non ho mai avuto varani....so' che fra i sauri sono quelli pi intelligenti, ma sono anch'io dell' idea che, come tutti i rettili, non vanno maneggiati! non essendo comunque addomesticabili, qualunque reazione "amichevole" e' solo una ennesimo condizionamento(forzatura)....sono animali che non necessitano di alcun contatto fisico (specialmente, quello dell'uomo, gli provoca solo stress) passano la maggior parte della vita da soli, si riuniscono raramente, solo per accoppiarsi o per abbattere una preda molto piu' grossa di loro....ma in quel caso e' solo l'odore del sangue a farli raggruppare (ed anche li non esitano a litigare fra loro ed a uccidersi) ....diciamo che, il "contatto fisico" con questi animali "gratifica" solo e sempre il detentore/allevatore....sicuramente non loro! quindi, meritano sicuramente (come tutti gli animali) di essere seguiti e tenuti al meglio, NON si meritano di essere "addomesticati".
                  Ultima modifica di topolino; 03-08-2010, 15:04.
                  There is a pleasure in the pathless woods; There is a rapture on the lonely shore; There is society, where none intrudes, by the deep sea, and music in its roar: I love no man the less, but nature more...(Lord Byron)
                  http://www.sanguefreddo.net/showthread.php?61893-Nuovo-terrario-definitivo-per-spikes!!
                  http://canedapresa.forumfree.it/

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da topolino Visualizza il messaggio
                    non ho mai avuto varani.....
                    Se non hai mai avuto varani non puoi capirne il comportamento e le modalit di relazionarsi con l'allevatore.
                    Nessun sauro pari ai varani quanto a "intelligenza", ne ho avuto anche io prima della legge, diverse specie a dire il vero, gouldii, panoptes, doreanus, indicus, salvator salvator, salvator cumingi, e rudicollis, e ti assicuro che senza maneggiare gli animali o senza stressarli, quando era ora di mangiare loro lo sapevano, e uscivano dalle tane e si mettevano in bella mostra. Per non parlare poi di quando stavano all'aperto.

                    Commenta


                    • #11
                      sono perfettamente d'accordo, purtroppo e sicuramente, non avendone avuti non posso capire tante cose...ma da qui' a dire di addomesticarli....sono e restano rettili e se pure avessero l' intelligenza di un mammifero, rimarrebbero....rettili! anche la mia iguana e le pogona, per non parlare del boa, quando percepiscono che e' orario di "pappa" fanno capire di aver "fame"! un cane lo addomestichi (lo addestri) al riporto o alla guardia, ed anche quando ha fame, eseguendo un ordine o semplicemente facendo la guardia lo fa' con il piacere di farlo ed il piacere di gratificare se stesso ed il padrone, un rettile, se ti viene incontro e' solo perche' collega te al cibo, o sa che a quell'ora si mangia!! la sua "gratificazione" e' la pappa, la tua che si avvicina....(dimenticavo, non gli importa proprio di una gratificazione del padrone)
                      Ultima modifica di topolino; 03-08-2010, 15:50.
                      There is a pleasure in the pathless woods; There is a rapture on the lonely shore; There is society, where none intrudes, by the deep sea, and music in its roar: I love no man the less, but nature more...(Lord Byron)
                      http://www.sanguefreddo.net/showthread.php?61893-Nuovo-terrario-definitivo-per-spikes!!
                      http://canedapresa.forumfree.it/

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da topolino Visualizza il messaggio
                        sono perfettamente d'accordo, purtroppo e sicuramente, non avendone avuti non posso capire tante cose...ma da qui' a dire di addomesticarli....sono e restano rettili e se pure avessero l' intelligenza di un mammifero, rimarrebbero....rettili! anche la mia iguana e le pogona, per non parlare del boa, quando percepiscono che e' orario di "pappa" fanno capire di aver "fame"! un cane lo addomestichi (lo addestri) al riporto o alla guardia, ed anche quando ha fame, eseguendo un ordine o semplicemente facendo la guardia lo fa' con il piacere di farlo ed il piacere di gratificare se stesso ed il padrone, un rettile, se ti viene incontro e' solo perche' collega te al cibo, o sa che a quell'ora si mangia!! la sua "gratificazione" e' la pappa, la tua che si avvicina....(dimenticavo, non gli importa proprio di una gratificazione del padrone)
                        magari ti riferisci a qualche documentario sul varano di komodo..che hai visto in televisione!se un'animale sazio,e supponiamo sei in un gruppo di persone..loro lo chiamano..e niente..lo chiama l'allevatore e arriva fulmineo..secondo me piu che un riflesso condizionato.. intelligenza!ho "addomesticato"parecchi animali fin da bambino..senza maltrattarli o privarli per esempio del cibo..ho avuto una gallina(allevata fin da pulcino)che seguiva me e i famigliari come un cane..gli mettevo un tovagliolo di carta per terra e lei sporcava solo li.pensatela come volete,ma molti animali a torto considerati stupidi..hanno invece delle potenzialita intellettive tutte da scoprire..basta non considerarli "limitati"(dipende dall'eta,e dalla "personalita/intelligenza del singolo individuo)
                        ho uno zio in australia che anni fa (anni 80)ne teneva un paio liberi per casa(per evitare che entrassero serpenti a suo dire)presso alcune popolazioni indigene..se ne possono trovare..di varani "addomesticati!
                        Ultima modifica di varanus gouldii; 03-08-2010, 19:14.

                        Commenta


                        • #13
                          E' comunque un voler forzare la natura di un animale allo smisurato ego dell'uomo, non ci sono altre motivaazioni a non lasciare che un animale viva comee natura vuole, ma qui si entra in campo filosofico
                          Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                          Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                          un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da marconyse Visualizza il messaggio
                            E' comunque un voler forzare la natura di un animale allo smisurato ego dell'uomo, non ci sono altre motivaazioni a non lasciare che un animale viva comee natura vuole, ma qui si entra in campo filosofico
                            abbiamo punti di vista diversi e mi scuso se ho offeso la sensibilita di qualcuno..volevo solo far notare che gli animali ,nonostante limitati dall'istinto(programmati..in un certo senso)sono comunque sottovalutati..ok,forse lo snaturalizzi,ma se penso agli studi che hanno fatto ..ad esempio su alex,un pappagallo..o su alcuni delfini,scimpanze e gorilla..penso che se sapessimo le reali capacita intellettive/cognitive..ci daremmo meno vanto di essere"la specie dominante"sul pianeta terra

                            Commenta


                            • #15
                              sono pienamente d'accordo con marconyse! so' questa cosa, so' che riconoscono la voce dell' allevatore, ma si ritorna sempre l! non sottovaluterei nessun animale, ne mammiferi ne tanto meno i rettili! dal mio punto di vista, sono piu' propenso a credere che chi sottovaluta un rettile e' proprio colui che tenta di trattarlo come un mammifero. il varano di komodo e' un sauro, life a parte, che conosco fin da quando ero bambino (parlo di 30 anni fa', quando usc forse il primo articolo che ne parlava su un giornale chiamato oggi natura). la cosa piu' bella rimane guardare questi rettili nel loro habitat facendo le loro cose naturalmente, non a caso, chi li tiene in cattivit tenta di riprodurre in un terrario un angolo di natura dove poterli osservare interferendo o interagendo il meno possibile....le cose fatte dai rettili per riflesso condizionato, rimangono, come gi scritto da marconyse, un' ulteriore forzatura che comunque altera quello che dovrebbe essere il loro comportamento! sono punti di vista e rispetto le idee altrui, ci mancherebbe!
                              p.s.: l' uomo non e' un animale dominante, e' il peggiore che esiste!!
                              Ultima modifica di topolino; 04-08-2010, 07:43.
                              There is a pleasure in the pathless woods; There is a rapture on the lonely shore; There is society, where none intrudes, by the deep sea, and music in its roar: I love no man the less, but nature more...(Lord Byron)
                              http://www.sanguefreddo.net/showthread.php?61893-Nuovo-terrario-definitivo-per-spikes!!
                              http://canedapresa.forumfree.it/

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X