annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

allevare ratti da pasto

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • allevare ratti da pasto

    Ho deciso voglio incominciare ad allevare ratti per i miei serpi, per adesso ne ho 5 (4 reali e un b.c.i) ma di sicuro la famiglia si allargherà presto quindi voglio risparmiare un po' sui ratti decongelati che costicchiano non poco.
    Prima di aprire questo post ho cercato di informarmi facendo ricerche sul web e qui sul forum ma ho volutolo stesso aprire la discussione per delle piccole domande.
    Il posto dove avrei intenzione di allevarli è una stanzetta vuota che verrà dedicata solo a loro e in più ha la predisposizione per un estrattore d'aria perchè in precedenza era un bagno ceco (sarà indispensabile?? al massimo posso farlo andare per qualche breve tempo pilotato da un timer). Detto questo passiamo agli alloggi, avrei pensato alle classiche vasche in plastica da 40x60x15h che si usano per allevare i serpenti in un rack con rete metallica con maglie da 1cm (vanno bene o sono troppo piccole considerando che ci va su il cibo?) tipo questo solo un po' più piccolo ovvero da due vasche per due colonie composte da 3 femmine e 1 maschio l'una almeno per adesso al massimo poi si vedrà:


    immagine a caso presa da internet



    Uploaded withImageShack.us


    per l'acqua userei i classici beverini a goccia.
    fin qui può andare ???
    le domande che avevo intenzione di farvi sono:
    come substrato dato che papà è falegname avrei i trucioli gratis l'unico problema è che non sono depolverizzati, il tipo di legno posso sceglierlo tranquillamente ma per il fatto della depolverizzazione non saprei come fare, è un problema se uso quelli??? se non vanno bene quale substrato ECONOMICO mi consigliate???
    poi un'altra domanda è sulla dieta,leggendo in giro ho capito che si possono usare verdure, crocchette per cani/gatti e pane secco ma in che quantità?? quali sono le dosi ottimali?
    Non mi vengono in mente altre domande,vi ringrazio in anticipo e scusate la confusione
    Ultima modifica di luca_p; 15-10-2013, 18:58.

  • #2
    In una volumetria come quella che descrivi per le vasche, ti ci vanno due femmine e un maschio al massimo, poi, l'estrattore va bene, anche se con meno di una ventina di animali, potrai limitarti a farlo andare per qualche ora e basta. Il truciolo, va bene, se riesci a vagliarlo con un normale vascolo o una rete zanzariera prima di stoccarlo nei sacchi, meglio ancora, non ci vuole molto e depolverizzarlo (sempre che si tratti di truciolo, non di segatura, giusto?) Un altro substrato buono è il pellet da stufa. Entrambi meglio che non siano di conifera (resinose e causano irritazioni alle vie respiratorie dei ratti). Come cibo io uso questo: 2parti di fioccato multicereale per cavalli+ 1 parte di crocchette per cani + pane secco (non sempre, un paio di volte la settimana o diventano dei bidoni) + verdure a foglia e frutta (un paio di giorni a settimana).
    P.S. ai due box per i riproduttori ti conviene aggiungere anche un paio di box per i cuccioli svezzati, in cui alloggiare quelli che vuoi mandare a peso, o quelli che comunque non utilizzi subito. Non possono ammucchiarsi nel box dei genitori dopo lo svezzamento, perchè calpesterebbero la nuova cucciolata appena nata.
    Simone

    Commenta


    • #3
      Occhio a non farli riprodurre troppo spesso sennò la femmina per lo stress rischia di mangiarsi i piccoli..

      Commenta


      • #4
        grazie mille delle risposte, si mi ero dimenticato di dirlo oltre alle vasche per i riproduttori (posso anche usare le vasche da 80x60 non ho problemi di spazio) andranno altre vasche più piccole per ogni femmina in modo che quando sono in cinta le faccio partorire in quelle senza il rischio che il maschio ingravidi troppo presto la femmina poi userò una vasca grande per l'ingrasso dei piccoli... per quanto riguarda il cibo ok ho capito, il fioccato per cavalli dove lo posso trovare?? e che prezzi ha????
        per la rete sai dirmi qualcosa?? può andare bene quella con maglie da 1 cm??... per il resto non mi viene in mentre nulla, grazie ancora

        Commenta


        • #5
          Beh guarda i piccoli volendo ci passerebbero nelle maglie da 1 cm ma quando son piccini non si muovo e di certo non si allontano dalla madre!

          Commenta


          • #6
            non chiedevo per il fatto della fuga ma per il fatto dl cibo, dato che nel rack la rete farà da coperchio lo volevo sfruttare come appoggio per il cibo.... ecco vorrei fare una cosa così: http://www.youtube.com/watch?v=ZgBall2fHB4

            Commenta


            • #7
              tra qualche giorno mi metto all'opera per la costruzione del rack... intanto volevo farvi una domanda, che tempi di "ingrasso" hanno i piccoli??? per fare un esempio in quanto tempo arrivano a pesare circa 150 grammi??

              Commenta


              • #8
                La rete a passo di 1cm è fin troppo fitta, quella nel video è più larga, tranquillo, i cuccioli non passeranno nemmeno in una da 2x3, finchè non sono sui 40g non si muovono nemmeno...ai 150g direi approssimativamente un mese e mezzo, anche se dipende anche molto dai vari ceppi allevati...

                Simone

                Commenta


                • #9
                  grazie mille della risposta, la domanda sulla rete era più che altro perché lo uso come appoggio del cibo e non vorrei che sia troppo piccola e di seguito che non riescano a rosicchiare le crocchette ma a questo punto ne prendo una più larga circa 2x2.... ho un po' ridimensionato le mie idee ovvero di usare solo 3 vasche da 80x60 per ogni colonia che serviranno per: una per la colonia (le tre femmine e il maschio) una per le femmine in cinta (invece che prenderne una piccola per ogni femmina) e l'ultima per l'ingrasso dei piccoli, può andare così?? in questo modo avendo solo una misura delle vasche sarei più comodo

                  Commenta


                  • #10
                    Beh, sì, dipende da QUANTI serpi ci devi sfamare, e se le stesse ti accettano il surgelato o solo il prekilled. Nel senso che puoi fare scorte e surgelarle, oppure sei costretto ad avere sempre ratti vivi della giusta taglia...poi altra cosetta: le femmine di ratto non sono così tolleranti dell'allevamento dei cuccioli in colonia. Non tutte fanno allevamento comunitario (come invece fanno i Mus) e molte si azzuffano e litigano per i cuccioli quando si sgravano nello stesso box. La conseguenza è che molti cuccioli vengono danneggiati e uccisi e gli svezzati sono meno. Io non ti suggerirei di tenere assieme le fattrici dopo il parto...

                    Simone

                    Commenta


                    • #11
                      tutti i miei serpi sono abituati al decongelato quindi farei scorta nel freezer.... non sapevo la storia delle femmine!! a questo punto faccio in modo da tenerle separate grazie mille per le informazioni, aggiornerò man mano che faccio il rack

                      Commenta


                      • #12
                        Ciao ragazzi io vorrei fare una colonia di topi bianchi ma é più di un mese che li tengo ma ancora niente é possibile che dipenda dal fatto che ci sono 2 maschi e 4 femmine?

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da simo85 Visualizza il messaggio
                          Ciao ragazzi io vorrei fare una colonia di topi bianchi ma é più di un mese che li tengo ma ancora niente é possibile che dipenda dal fatto che ci sono 2 maschi e 4 femmine?
                          Hanno un rifugio?
                          Quanti gradi ci sono dove i tieni ?

                          Commenta


                          Sto operando...
                          X