annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Acquisto pappagallo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Acquisto pappagallo

    Con la mia ragazza abbiamo scelto di acquistare (non è una cosa che farò fra poco ma almeno entro un anno) una coppia di pappagallini, precisamente dei cenerini. La scelta e caduta su questa specie perchè ho letto che è considerata di facile allevamento e che dà soddisfazioni.
    Qualcuno di voi li alleva?

    Potete darmi delle info?
    Possono trasmettere malattie agli ofidi?

  • #2
    facile allevamento?....... si come tutte le specie di quella taglia direi...che carateristiche ed esigenze molto simili...
    soddisfazioni?......... se pensi alla riproduzione non è tra le specie più facili....anzi anche io ho avuto un po' di insucessi

    malattie....a parte la salmonellosi...che è rara non soffrono di patologie trasmissibili con facilità...e comunque ritengo impobabile che entrino in contatto con i tuoi serpenti....... quando deciderai valuta bene alloggio, prefieribilmente all'esterno...e spazio...non è indispensabile sia immenso...anzi meglio poco ma in assoluta tranquillità

    trovare una coppi è facile..i prezzi bassi....se parli di animali di cattura....per quelli nati in cattività...raddoppia sforzi e budget per recuperarli.....e dimezza i risultati riproduttivi
    vedi tu
    ciao marco

    p.s. appena torno dalle ferie potrei anche essere più specifico e riportarti le mie esperienze di allevamento..se ne parla a metà agosto
    kisssss
    ٩(͡๏̯͡๏)۶ Brevices for life.... life for breviceps

    Commenta


    • #3
      anche io ho letto che i cenerini non sono per niente semplici come si sente spesso dire, così come tutti i grandi pappagalli. magari se ritrovo il link del sito dove ho letto i perchè e i percome lo posto...
      io sono prossima all'adozione, se tutto va bene, di una calopsitte.

      Commenta


      • #4
        Grazie per le risposte, e buone ferie, poi quando tornerai ricordati di questo topic per ulteriori info cmq se capisco che non sono semplici vado verso una coppia di calopsitte!.

        Commenta


        • #5
          beh non demoralizetive così facilmente..ci vuole solo pazienza e tranquillità...e un bel po di fortuna con i cenerini.... ma non c'è paragone neppure sul prezzo...e sul valore degli animali

          se vuoi un consiglio prova a cercare una coppia di amazzoni...... quest'anno i prezzi sono crollati e si trovano facilissimamente (l'argentina ha riaperto le expo dopo quasi 5 anni di buoi).. ma poi tutto dipende dal tuo budget
          ٩(͡๏̯͡๏)۶ Brevices for life.... life for breviceps

          Commenta


          • #6
            http://www.pappagalli.com/

            Commenta


            • #7
              Non sapevo questa cosa dei prezzi delle Amazona! Quasi quasi faccio un pensierino per una coppia di Ocrocephala Panamensis, che ne dici Marco? Comunque preferisco di gran lunga le Amazona ai Cenerini, parlano meglio e sono più belle!
              A te, FALLOMARMOCCHIO, che esasperi le retine col tuo usar "cmq", "nn" et similia, verrai esposto al pubblico ludibrio in adamitico paludamento et punito con millanta vergate!

              Brutal Murder

              Amici degli animali di Minitalia-Leolandia TI.MA.COM ONLUS

              Commenta


              • #8
                Non definirei proprio i cenerini "pappagallini" , comunque se fai riproduzione scordati del pappagallo socievole che ti dà soddisfazioni..anzi, come dice Marco,tienili ben isolati. Anche io consiglio amazzoni, ne ho uno ... l'avevo preso con l'intenzione di formare poi una coppia.. ma mia madre ne ha fatto il suo pupillo,pensa che ci mette più tempo e amore a preparare la sua pappa ( frutta esotica e non , semi, miele, uovo sodo, avanzetti,succo di frutta) che la mia...

                Commenta


                • #9
                  Quaclunque pappagallo tu scelga (io adoro le amazzoni), non lo prendere MAI di cattura! Ormai si trovano + o - tutte le razze nate in cattività, oltre ad essere più socievoli, è umanamente l'unica cosa giusta da fare per non far soffrire il pappagallo.
                  Ciao

                  Commenta


                  Sto operando...
                  X