annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

petaurino nel marsupio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • petaurino nel marsupio

    Ciao a tutti.
    Da un'annetto ho una coppia di petauri e ho notato che finalmente la femmina sembra avere un piccolo nel marsupio.
    Mi sembra però che col passare del tempo diventi sempre meno agile. Se ne sta sempre sul fondo della gabbia e si arrampica molto lentemente solo per arrivare al cibo, inoltre rimane incastrata con le unghiette nelle maglie della gabbia e in qualsiasi cosa le metto per il nido (ho provato stoffa, scottex, cotone per criceti...). E normale?? Qualcuno può aiutarmi? Mi hanno detto che è meglio togliere il maschio quando esce il piccolo, ma su http://www.sivae.it/Schede/petauro.htm ho letto che è meglio lasciarlo. Qualcuno ha esperienza in proposito??
    Grazie!

  • #2
    Ciao Lindas,
    io non ho mai riprodotto i petauri, ho solo una bellissima femmina che prima o poi farò accompagnare da un maschietto o una coppia

    Per quanto riguarda le tue domande ipotizzo sia abbastanza normale che la femmina fatichi a muversi dato che il cucciolo sta crescendo nel marsupio.
    Per il maschio quello che so è che dopo l'accoppiamento andrebbe tolto per non infastidire troppo la femmina, ma effettivamente se anche il padre ha cure amorevoli per il cucciolo non vedo perchè dividerli

    Commenta


    • #3
      inannzitutto complimenti e dita incrociate per il piccolino!
      in secondo luogo, attenzione con i maschi...molte specie che in natura presentano maschi "amorevoli" nei confronti della prole, in cattività il comportamento può essere "deviato"...per esempio il maschio potrebbe voler riaccoppiarsi dopo la nascita e la femmina potrebbe rifiutarlo perchè impegnata col piccolo...
      quindi io consiglierei o di allontanare il maschio (anche solo con un divisorio, così che possa annusare e toccare attraverso le sbarre la femmina e, poi, il piccolo) oppure di tenere continuamente sott'occhio il comportamento del maschio lasciandolo con la femmina, per essere pronti ad allontanarlo al minimo segnale aggressivo...

      Commenta


      • #4
        Quoto Leonardo. E, mi raccomando, somministra più cibo alla femmina che in questo momento ne ha bisogno maggiormente! Per il nido dai loro a disposizione un po' di fieno, stoffa e cotone per crici potrebbe portare a lesioni delle zampine. Ciao!

        Commenta


        • #5
          di tenere continuamente sott'occhio il comportamento del maschio lasciandolo con la femmina, per essere pronti ad allontanarlo al minimo segnale aggressivo...
          Effettivamente lo davo per scontato, quindi QUOTO ciò che ti ha consigliato Leonardo.

          Commenta


          • #6
            Grazie delle risposte!
            forse è meglio dividerli allora, perchè il mio maschio è parecchio agitato.
            li metto in due gabbie adiacenti.
            l'unica preoccupazione che ho è quando li rimetterò assieme!
            Con i criceti mi era successo che le volte che li avevo divisi per sicurezza, quando li rimettevo assieme i piccoli erano terrorizzati dal padre, mentre le volte che lasciavo il padre con la cucciolata andavano tutti d'amore e d'accordo...

            Commenta


            • #7
              Che bello! sono 2!!!! sono usciti completamente dal marsupio 3 giorni fa. adesso rimangono nel nido, e la mamma può muoversi un pò meglio, anche se è ancora abbastanza debole. Alla fine ho lasciato il meschio e effettivamente è molto affettuoso sia con la mamma che con i piccoli. appena riesco posto una foto...
              ma se sono nel nido posso già cominciare a prenderli in mano ogni tanto? non è che poi la mamma sente il mio odore e li abbandona? premetto che i genitori non sono molto addomesticati...

              Commenta


              • #8
                innanzitutto complimenti davvero! non sai che voglia avrei di poter vedere da vicino i tuoi animali in questo momento.

                per il toccarli io aspetterei la fine dello svezzamento: con i mammiferi è sempre meglio non toccare i piccini finchè dipendono dalla madre. a maggior ragione se gli adulti non sono molto addomesticati.
                mi raccomando tienici informati

                Commenta


                • #9
                  bellissimi i petauri....quasi quasi....

                  ...ma mordono?


                  Complimenti silverelle per il tuo tatuaggio!

                  Commenta


                  • #10
                    I miei mordono e anche forte... ma se li prendi da piccoli non dovrebbero dare problemi...

                    Commenta


                    Sto operando...
                    X